La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Simulazione di una sessione plenaria. La vostra missione in 6 tappe 1.Studiare il parere 2.Redigere e trasmettere i vostri emendamenti 3.Prepararsi alla.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Simulazione di una sessione plenaria. La vostra missione in 6 tappe 1.Studiare il parere 2.Redigere e trasmettere i vostri emendamenti 3.Prepararsi alla."— Transcript della presentazione:

1 Simulazione di una sessione plenaria

2 La vostra missione in 6 tappe 1.Studiare il parere 2.Redigere e trasmettere i vostri emendamenti 3.Prepararsi alla riunione di gruppo e alla sessione plenaria 4.Diventare «consigliere» del CESE 5.Bruxelles: partecipare alla riunione di gruppo 6.Bruxelles: discutere e votare alla sessione plenaria

3 1. Studiare il parere «Strategia comunitaria volta ad affiancare gli Stati membri nei loro sforzi per ridurre i danni derivanti dal consumo di alcol»

4 Come si presenta un parere? Contenuto del parere Formula introduttiva Sintesi Contesto Osservazioni generali Conclusioni e raccomandazioni

5 2. Redigere e trasmettere i vostri emendamenti Minimo 1, massimo 3 emendamenti (lingua a vostra scelta) Termine per la presentazione: 15 marzo

6 Come redigere un emendamento? Interventi possibili Sopprimere Sostituire Sopprimere e sostituire in tutto il testo Sopprimere un punto Sostituire un termine Aggiungere un nuovo punto +Spiegare le ragioni dellemendamento in una breve «motivazione»

7 Sopprimere Testo originale 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati. Sopprimere 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati.

8 Sostituire Testo originale 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati. Sostituire 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 20% 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati.

9 Sopprimere e sostituire in tutto il testo Testo originale 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati. Sopprimere e sostituire in tutto il testo 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati.

10 Sopprimere un punto Testo originale 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati. Sopprimere il punto 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati.

11 Sostituire un termine Testo originale 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati. Sostituire un termine 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro concreto e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati.

12 Aggiungere un nuovo punto Testo originale 1.3 Il CESE afferma che l'UE dovrebbe prefiggersi come obiettivo chiaro e inequivocabile una riduzione intermedia, entro il 2020, di almeno il 30% delle emissioni globali di gas a effetto serra (gas serra) nell'atmosfera rispetto ai livelli del 1990, a condizione che vi siano riduzioni comparabili da parte degli altri paesi sviluppati e dei paesi in via di sviluppo economicamente più avanzati. Aggiungere un nuovo punto 1.3 bis Il CESE desidera che tutti i cittadini europei siano informati degli obiettivi stabiliti per ridurre le emissioni globali di gas a effetto serra. Auspica inoltre che sia lanciata una vasta campagna di comunicazione, in particolare nei luoghi e trasporti pubblici.

13 3. Prepararsi alla riunione di gruppo e alla sessione plenaria Il CESE vi invia un documento che raccoglie tutti gli emendamenti proposti Studiare il documento prima di venire a Bruxelles per poterlo discutere nella riunione di gruppo e nella sessione plenaria

14 4. Diventare «consigliere» del CESE 3 allievi diventano «consiglieri» del CESE e rappresentano la loro classe a Bruxelles Ogni allievo deve scegliere il gruppo del CESE che desidera rappresentare: I gruppo, II gruppo o III gruppo

15 5. Bruxelles: riunione di gruppo Ogni gruppo dovrà accordarsi su 5 emendamenti da presentare durante la sessione plenaria

16 6. Bruxelles: la sessione plenaria Discussione e votazione del parere, rappresentando nel modo migliore linteresse generale dei cittadini

17 Ora tocca a voi!


Scaricare ppt "Simulazione di una sessione plenaria. La vostra missione in 6 tappe 1.Studiare il parere 2.Redigere e trasmettere i vostri emendamenti 3.Prepararsi alla."

Presentazioni simili


Annunci Google