La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CARTOGRAFIA. RILEVAMENTO GEOLOGICO E GEOLOGICO-STRUTTURALE RILEVAMENTO GEOLOGICO RILEVAMENTO GEOLOGICO: insieme di operazioni finalizzate a raccogliere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CARTOGRAFIA. RILEVAMENTO GEOLOGICO E GEOLOGICO-STRUTTURALE RILEVAMENTO GEOLOGICO RILEVAMENTO GEOLOGICO: insieme di operazioni finalizzate a raccogliere."— Transcript della presentazione:

1 CARTOGRAFIA

2 RILEVAMENTO GEOLOGICO E GEOLOGICO-STRUTTURALE RILEVAMENTO GEOLOGICO RILEVAMENTO GEOLOGICO: insieme di operazioni finalizzate a raccogliere notizie su:  - natura litologica delle rocce affioranti nellarea considerata,  - rapporti (cronologici e geometrici) fra le diverse litologie,  - assetto strutturale. PRODOTTI FINALI PRODOTTI FINALI: => carta geologica; => sezioni geologiche interpretative. FASI DI LAVORO FASI DI LAVORO: 1) raccolta dei dati esistenti (bibliografici, cartografici, inediti); 2) fotogeologia; 3) rilevamento in campagna (geolitologico, geostrutturale); 4) elaborazione dei dati.

3 I risultati delle osservazioni fotogeologiche, confrontati con le osservazioni in campagna, sono trasferibili su una o più delle seguenti carte: - carta geologica, - carta geologico-strutturale, - carta geomorfologica. Carta delle grandi frane e delle deformazioni gravitative profonde di versante della Calabria [da Sorriso Valvo e Tansi, 1996]

4 Carta delle grandi frane e delle deformazioni gravitative profonde di versante della Calabria [da Sorriso Valvo e Tansi, 1996]

5 CARTE E SEZIONI GEOLOGICHE Carte geologiche tradizionali:  Carta Geologica dItalia (fogli in scala 1: – ricoprono tutto il territorio nazionale);  Nuova Carta Geologica dItalia – Progetto CARG (quadranti in scala 1: – in corso di rilevamento, in collaborazione con i Servizi Geologici delle Regioni – in futuro dovrebbe ricoprire lintero territorio nazionale);  Carte geologiche derivate in scala 1: o 1: (non sono previste per lintero territorio italiano). Carte geologiche di dettaglio: - finalizzate ad opere di Ingegneria Civile e/o Ambientale; - scale diverse (1:10.000; 1:5.000; 1:2.000; …); - spesso orientate a particolari tematismi (carte tematiche).

6 Carte topografiche sulle quali sono rappresentate, mediante colori e simboli grafici, le diverse formazioni geologiche che costituiscono le porzioni più esterne della crosta terrestre, con indicazione della loro età geologica e dei rapporti fra loro esistenti. CARTE GEOLOGICHE

7 I terreni che costituiscono le coperture superficiali (es. suolo pedologico) non vengono rappresentati a meno che non abbiano un particolare interesse a causa della loro estensione o dello spessore o per altri motivi particolari.

8 Una carta geologica: - è costruita su una carta a curve di livello, - è accompagnata da una o più sezioni geologiche, - riporta lo schema dei rapporti stratigrafici. Colori e simboli grafici sono convenzionali Legenda: spiega età e natura dei vari tipi di terreno rappresentati con le diverse simbologie. Particolari simboli indicano la giacitura degli strati, o dei piani di scistosità, le terminazioni laterali delle formazioni, i sovrascorrimenti, le faglie, ecc. CARTE GEOLOGICHE

9 LEGENDA ordine cronologico Le differenti formazioni sono collocate nella legenda in ordine cronologico, con la formazione più antica in basso e la più recente in alto.

10 Esempio di LEGENDA La scrittura P a 1-2 si riferisce a una formazione del Pliocene inferiore-medio (1-2), di natura argillosa. Luso di lettere alfabetiche, maiuscole e minuscole, e di numeri permette di ricavare letà relativa e la natura litologica prevalente.

11 SCALA DELLE CARTE GEOLOGICHE dipende dal tipo di studio. 1) Studi di tipo tettonico o geologico-strutturale Carte e sezioni anche in scala 1: o minori. 2) Lavori di geologia applicata Carte e sezioni geologiche di estremo dettaglio, Scale 1: ÷ 1:5.000 Lavori su aree vaste Strade, gallerie, ferrovie, gasdotti, acquedotti, studi di pianificazione territoriale, ecc. Scale 1:500 ÷ 1:100 Edifici, ponti, costruzioni industriali, coltivazioni di cave e miniere, sistemazioni di versanti in frana, recupero geostatico di opere di particolare pregio architettonico, depositi di sostanze inquinanti, ricerche archeologiche, ecc.

12 SCHEMI STRATIGRAFICI Schemi stratigrafici: danno indicazione dei rapporti di giacitura tra le diverse formazioni e sui valori estremi del loro spessore.

13 LE SEZIONI GEOLOGICHE Mostrano la successione di terreni che si prevede di incontrare in profondità lungo il piano verticale che passa per i diversi punti di un profilo topografico. La traccia della sezione, cioè il piano di contatto fra un ipotetico piano verticale e la superficie topografica, viene rappresentata mediante un apposito simbolo sulla carta geologica ed indicata con una lettera dellalfabeto o con un numero sulle estremità.

14 Costruzione delle sezioni geologiche in situazioni particolari Si riferiscono a sezioni del sottosuolo in: pianure alluvionali geologicamente recenti, dove al diradarsi delle isoipse si accompagna anche una estesa uniformità degli affioramenti; aree caratterizzate da notevoli estensioni di coperture superficiali (suolo pedologico, boschi, città, ecc.) che impediscono la venuta a giorno dei terreni del substrato. In questi casi le carte geologiche non danno informazioni sufficienti per la costruzione di sezioni geologiche attendibili e si ricorre a rilievi geofisici, scavi e sondaggi meccanici.

15 INTERPRETAZIONE SEZIONI GEOLOGICHE Linterpretazione della geometria delle formazioni in profondità avviene considerando: - condizioni di giacitura, colonna stratigrafica -ordine e spessori degli strati riportati nella colonna stratigrafica, - schema dei rapporti stratigrafici, - età relativa delle formazioni indicate nella legenda della carta.

16 Ordine degli strati riportati nella colonna stratigrafica

17 ESERCITAZIONE Data la Carta Geologica definire: - nome della tavoletta; - scala; - tipo di formazioni presenti (ignee, metamorfiche o sedimentarie); - formazione geologica più antica e più recente; - eventuale presenza di faglie.


Scaricare ppt "CARTOGRAFIA. RILEVAMENTO GEOLOGICO E GEOLOGICO-STRUTTURALE RILEVAMENTO GEOLOGICO RILEVAMENTO GEOLOGICO: insieme di operazioni finalizzate a raccogliere."

Presentazioni simili


Annunci Google