La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sostenere il cambiamento: la funzione strategica della formazione Silvio Brusaferro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sostenere il cambiamento: la funzione strategica della formazione Silvio Brusaferro."— Transcript della presentazione:

1 Sostenere il cambiamento: la funzione strategica della formazione Silvio Brusaferro

2 Lintervento Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Letica per i policy maker nelle organizzazioni sanitarie Policy makers nei sistemi sanitari Investire in leadership Formare leader Conclusioni

3 Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Non c è nulla di permanente ad eccezione del cambiamento Eraclito

4 Gestire il cambiamento

5 Quattro fattori per il successo sono riportati come cruciali per superare le barriere: 1.Coinvolgimento diretto dei leader di alto e medio livello 2.Allineamento strategico e integrazione degli sforzi di miglioramento con le priorità dell organizzazione 3.Sistematica stabilizzazione delle infrastrutture, dei processi e della valutazione delle performance per un continuo miglioramento 4.Sviluppo attivo di team, staff e campioni

6 Non linearità Autorganizzazione e comportamenti emergenti Regole semplici che governano i sistemi

7 Un insieme di agenti individuali, che hanno la libertà di agire in modi non sempre totalmente prevedibili e le cui azioni sono tra loro interconnesse così che le azioni di un agente cambiano il contesto per gli altri agenti Paul E. Plsek 2001 Sistemi Complessi Adattativi

8 Qual è il paradigma? y = x 2 - b F = ma ? attrattore

9 I leader a tutti i livelli guidano il miglioramento in qualche modo ma potrebbero essere più efficaci se utilizzassero letteratura recente inerente largomento. Ciò che un leader può raggiungere dipende in parte dal contesto creato da leader di più alto livello. I risultati di uno studio relativo agli effetti di una leadership possono non essere applicabili in un altro contesto. La letteratura mostra che molti iniziano il miglioramento, pochi finiscono con successo, e meno ancora sviluppano una capacità condivisa e prolungata nel loro servizio per ottenere e guidare il miglioramento. Un focus nellimplementazione dei programmi sembra importante nel guidare il miglioramento.

10 Lintervento Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Letica per i policy maker nelle organizzazioni sanitarie Policy makers nei sistemi sanitari Investire in leadership Formare leader Conclusioni

11 Allenfasi tradizionale delletica sul rapporto medico paziente oggi si affianca la dimensione di sanità pubblica Questa si focalizza – sul disegno e limplementazione di misure volte al miglioramento della salute nella popolazione – Ma anche alle condizioni strutturali che favoriscono o inibiscono lo sviluppo di società sane.

12

13 Il dilemma etico centrale in Public Health è bilanciare il rispetto per la libertà individuale con la responsabilità dei governi di garantire ai loro cittadini un grado di protezione rispetto alla salute

14

15 Sto tentando di determinare il corretto svolgersi di una azione? Mi sto ponedo una domanda con ildovrei? Sono coinvolti valori e convinzioni? Mi sento a disagio? Una risposta affermativa a una di queste domande indica che potresti trovarti di fronte ad una questione etica

16 La scala degli interventi possibili gamma degli interventi possibili per intervenire sulle scelte di salute delle persone 1.Elimina le scelte 2.Restringi le scelte 3.Orienta le scelte attraverso disincentivi 4.Orienta le scelte atraverso incentvi 5.Orienta le scelte cambiando le scelte di default 6.Rendi le scelte consapevoli 7.Non fare niente o monitora la stato dellarte

17 Lintervento Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Letica per i policy maker nelle organizzazioni sanitarie Policy makers nei sistemi sanitari Investire in leadership Formare leader Conclusioni

18 Il caso della valutazione dei bisogni di salute (Health Needs Assessment) revisione sistematica delle istanze di salute di una popolazione che – porta a concordare priorità ed allocazione di risorse – per migliorarne la salute e ridurre le disuguaglianze. – Per dare delle risposte appropriate a quanti possono trarne la massima utilità.

19 Prospettive di lettura dei bisogni di salute attese di una data popolazione – sia percepite che espresse ma non necessariamente legate a servizi sanitari es. il posto di lavoro, le caratteristiche dell e abitazioni, i servizi di trasporto, l accessibilità ai servizi sanitari, ecc.; percezioni di professionisti – che erogano i servizi che spesso si traducono in termini di servizi che possono essere erogati; percezioni di manager – spesso sono basate sui dati disponibili relativi alla dimensione e severità dei problemi di salute della popolazione e, rispetto all equità, su analisi comparative con altre popolazioni; priorità delle organizzazioni – legate a normative/programmi nazionali, regionali e locali.

20 Il ruolo dei citadini/pazienti nel policy making

21

22 Lintervento Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Letica per i policy maker nelle organizzazioni sanitarie Policy makers nei sistemi sanitari Investire in leadership Formare leader Conclusioni

23 Dr PH core competencies model

24

25 IOM Raccomandazioni Elementi fondativi – Linfrastruttura digitale – Lutilità del dato Obiettivi per il miglioramento dellassistenza – Supporto alle decisioni cliniche – Assistenza centrata sul paziente – Legami con la comunità – Continuità delle cure – Ottimizzazione delloperatività Politiche e ambiente a supporto – Incentivi finanziari – Trasperenza nelle performamce – Leadership estesa

26 Qualità personali Credere in se stessi Coscienza di se stessi Self management Orientamento al miglioramento Integrità personale Definire la Direzione Erogare il servizio Esplorare a Largo raggio Flessibilità intellettuale Dimensionare il futuro Astuzia politica Orientamento Al risultato Guidare il cambiamento Attraverso la gente Rafforzare gli altri Lavorare in modo collaborativo Capacità di influenzare efficacemente a livello strategico Sostenere il Rendere conto NHS Leadership Qualities Framework

27

28

29 2011

30 1. Il viaggio verso una leadership eccellente è un viaggio lungo Ruolo rilevante di – Disponibilità di opportunità già dallinizio carriera – Effetti cumulativi di esperinze di eccellenza Il percorso di sviluppo della carriera è rilevante – Richiede progressiva acquisizione di competenze – Richiede un tempo che supera i 3 anni

31 2. Per guidare il successo organizzativo lo sviluppo della leadership dovrebbe avere la stessa importanza dello sviluppo delleader Le organizzazioni devono sviluppare – Oltre agli skills del leader come singolo – Le capacità di gruppi di leader

32 3. Lo sviluppo della leadership efficace ha a che fare più con il come che con il quanto Organizzazioni diverse investono in modo diverso sulla leadership Nelle organizzazioni con approcci più sofisticati alla leadership la principale attenzione è focalizzare gli investimenti specifici dei leader più esperti nellidentificazione sviluppo dei futuri leader ad alto potenziale

33 4. Come vengono gestite le attività, la cultura e la conoscenza è rilevante È essenziale per il successo: – Allineamento e coinvolgimenot dello staff – La cultura dei leader più anziani – Lallineamento tra cultura e leadership Le organizzazioni eccellenti riconoscono limportanza di gestire la conoscenza – Clinica – Tecnica – Sullo sviluppo di leader – Sulla creazione e il sostegno di cultura organizzativa

34 5. Alcune esperienze di leadership hanno maggior valore di altre nellapprendimento 4 componenti essenziali nellapprendimento Preparazione Esperienza Feed back Recettività rispetto al feed back

35 Lintervento Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Letica per i policy maker nelle organizzazioni sanitarie Policy makers nei sistemi sanitari Investire in leadership Formare leader Conclusioni

36 Capacità, abilità e competenza Capacità - la possibilità potenziale di compiere una azione Per abilità si intende la capacità di portare a termine compiti e di risolvere problemi. (Skill) Competenza (competence o competency) è la abilità di un individuo di fare un lavoro in modo appropriato. – Alcuni vedono la competenza com una combinazione di conoscenze, abilità e comportamenti utilizzati nel proprio lavoro.

37 Cosa viene richiesto al professionista che opera in sanità Competenza : Quello che gli individui conoscono o sono in grado di fare in termini di conoscenza, abilità ed attitudini. Capacità di adattamento: L ambito nel quale un individuo può adattarsi al cambiamento, generare nuove conoscenze e continuare a migliorare le sue performance. Auto riflessione critica : Processo strutturato che facilita il riflettere su se stessi e sul proprio operato.

38 Job Description Health professionals for a new century: transforming education to strengthen health systems in an interdependent world. Frenk J, Chen L, Bhutta ZA, Cohen J, Crisp N, Evans T, Fineberg H, Garcia P, Ke Y, Kelley P, Kistnasamy B, Meleis A, Naylor D, Pablos- Mendez A, Reddy S, Scrimshaw S, Sepulveda J, Serwadda D, Zurayk H. Lancet Dec 4;376(9756): Epub 2010 Nov 26. Domanda di professionisti sanitari Numero e tipologia di staff definiti con specifiche competenze e credenziali Assunzione dei professionisti Valutazione Della adesione dei professionisti alle attese predefinite (standards, performance, attiivtà) Sistema formativo Determinazione di quanti e quali professionisti debbono essere preparati in un dato periodo di tempo

39 Lintervento Il cambiamento nelle organizzazioni sanitarie Letica per i policy maker nelle organizzazioni sanitarie Policy makers nei sistemi sanitari Investire in leadership Formare leader Conclusioni

40 I percorsi formativi per affrontare e sostenere il cambiamento Il coinvolgimento ed il protagonismo dei policy maker e dei top manager sono essenziali nella gestione delle organizzazioni sanitarie e soprattutto del loro cambiamento E importante prevedere un percorso formativo che comprenda – Lo sviluppo personale – Un percorso di sviluppo che comprenda un ampio arco della vita professionale

41 Investire in leadership, Formare i leader La leadership è una chiave essenziale per la gestione dei sistemi complessi La leadership ha una dimensione etica – personale – comunità Leader si può diventare attraverso un percorso formativo È opportuno investire in leadership diffusa piuttosto che su singoli leader Ci vuole tempo !

42 Letica nella formazione di policy maker e alta dirigenza Letica – incrocia trasversalmente la gestione delle organizzazioni sanitarie – È un elemento essenziale della leadership – È parte dei percorsi formativi a tutti I livelli Policy maker e alta dirigenza debbono sapere – Riconoscere una questione etica – Come approcciarla a livello personale e di sistema

43 Grazie per lattenzione! bisogna apprendere a navigare in un oceano d incertezze attraverso arcipelaghi di certezze E. Morin

44


Scaricare ppt "Sostenere il cambiamento: la funzione strategica della formazione Silvio Brusaferro."

Presentazioni simili


Annunci Google