La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Italia 2011 Emergenza Africa e processi migratori nel mediterraneo. Salvatore Ippolito Fondazione Xenagos Settembre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Italia 2011 Emergenza Africa e processi migratori nel mediterraneo. Salvatore Ippolito Fondazione Xenagos Settembre 2011."— Transcript della presentazione:

1 Italia 2011 Emergenza Africa e processi migratori nel mediterraneo. Salvatore Ippolito Fondazione Xenagos Settembre 2011

2 2011 Africa 1 miliardo di abitanti Morocco 31,968,361 Tunisia Algeria 34,994,937 Libya 6,597,960 Egypt 82,079,636 Western Sahara 507,160MoroccoTunisiaAlgeriaLibya EgyptWestern Sahara Mauritania 3,281,634 Mali 14,159,904 Niger 16,468,886 Chad 10,758,945 Sudan 45,047,502 Ethiopia 90,873,739 Somalia 9,925,640 Nigeria155,215,573 Ghana 24,791,073 Congo, Dem. Rep. 71,712,867 Cote d'Ivoire 21,504,162 Eritrea 5,939,484MauritaniaMaliNigerChadSudanEthiopiaSomaliaNigeriaGhanaCongo, Dem. Rep.Cote d'IvoireEritrea Benin 9,325,032 Togo 6,771,993,186 Burkina Faso 16,751,455 Burundi 10,216,190 Cameroon 19,711,291 Cape Verde 516,100 Central African Rep. 4,950,027 Congo 4,243,929 Djibouti 757,074 Equatorial Guinea 668,225 Gabon 1,576,665 Gambia 1,797,860 Guinea 10,601,009 Guinea-Bissau 1,596,677 Kenya 41,070,934 Liberia 3,786,764 Rwanda 11,370,425 Sao Tome & Principe 179,506 Senegal 12,643,799 Sierra Leone 5,363,669BeninTogoBurkina FasoBurundiCameroonCape VerdeCentral African Rep.CongoDjiboutiEquatorial GuineaGabonGambiaGuineaGuinea-BissauKenyaLiberiaRwandaSao Tome & Principe SenegalSierra Leone Seychelles 89,188 Madagascar 21,926,221 Malawi 15,879,252 Mauritius 1,303,717 Saint Helena (UK) 7,700 Reunion (FR) 834,261 Mayotte (FR) 209,530 Mozambique 22,948,858 Namibia 2,147,585 Comoros 794,683 Botswana 2,065,398 Angola 13,338,541 South Africa 49,004,031 Swaziland 1,370,424 Tanzania 42,746,620 Uganda 34,612,250 Zambia13,881,336 Zimbabwe 12,084,304 Lesotho 1,924,886SeychellesMadagascarMalawiMauritiusSaint Helena (UK)Reunion (FR)Mayotte (FR) MozambiqueNamibiaComorosBotswanaAngolaSouth AfricaSwaziland TanzaniaUgandaZambiaZimbabweLesotho TOTAL (Estimated) Population AFRICA 1,037,524,058

3 Migrazioni forzate in Africa UNHCR stima a 10.2 milioni di persone gli sfollati e rifugiati in Africa sub-sahariana. All’inizio del 2010, L’Africa sub-Sahariana ospitava 2 milioni di rifugiati comparati con i 3.4 milioni del ,000 domande d’asilo furono registrate nella regione, piu’ della meta’ in Africa del Sud, che ha ricevuto il piu gran numero di domande d’asilo nel mondo. 6.5 millioni sono gli sfollati interni (IDPs) soprattutto in Chad, Repubblica Centroafricana, Congo Democratico, Somalia e Sudan; 983,000 ritornati (sfollati e rifugiati); 100,000 apatridi

4 Tunisini residenti all'estero I tunisini residenti all'estero sono circa 1 milione, la maggior parte dei quali in Europa, principalmente in Francia ( nel 1968 ; nel 2009) ed in Italia ( nel 1998; nel 2011)

5 Marocchini residenti all'estero Ci sono circa 3 milioni di marocchini all'estero (2005), la maggior parte dei quali in Europa, principalmente in Europa Francia ( nel 2004), Francia Spagna ( nel 2009), Spagna Italia ( al 1º gennaio 2010), Italia Paesi Bassi ( nel 2008), Paesi Bassi Belgio ( nel 2005), Belgio Germania ( nel 2004).Germania

6 Human displacement in Africa UNHCR Budget The 2010 budget for programmes in Africa based on a comprehensive assessment of needs totalled USD 1.12 billion. The budget for the region for 2011 totals some USD 1.5 billion. Without adequate funding for these requirements, the most basic needs, including life-saving activities, water, health, shelter, and education could be put seriously at risk and many protracted situations will continue without progress towards solutions. Tensions between refugees and local host communities which are emerging more and more in locations across the region, not least because of competition over resources, could escalate.

7 Rifugiati & IDPs Africa Top Countries »Rifugiati & IDPs Kenya Chad Etiopia Sudan Algeria Egitto

8 Popolazione europea con proiezioni future) Anno Variante 1 (alta) Variante 2 (bassa)

9 2011 Italia: demografia Nel corso dell'ultimo anno la popolazione ha continuato a crescere superando i 60 milioni e 600 mila residenti alla data del 1° gennaio 2011 con un tasso di incremento pari al 4,3 per mille. La vita media compie ulteriori progressi: 79.1 anni per gli uomini e 84,3 per le donne. La dinamica migratoria è ancora una volta determinante ai fini della crescita demografica. Il saldo migratorio netto con l'estero si mantiene sui livelli del 2009, risultando pari al 6,0 per mille. I cittadini stranieri residenti, pari ad oltre quattro milioni e mezzo, sono in costante aumento e costituiscono il 7,5 % del totale. Il 44% dei neo cittadini stranieri è di genere maschile contro il 56% di genere femminile; destinazione prevalente per gli stranieri giunti nel nostro Paese è il nord (57%), poi il centro (25%) ed il residuale 18 % al sud. Tra gli stranieri residenti in Italia, il primo posto spetta ai cittadini provenienti dalla Romania ( ), seguiti da quelli provenienti da Albania ( ), Marocco ( ) e Repubblica Popolare della Cina ( ). Gli Ucraini sono , i Filippini , i Moldavi e gli Indiani

10 Popolazione europea Le Nazione Unite, affermano che nel 2007 la popolazione dell'Europa ammontava a circa 731 milioni di abitanti.Nazione Unite La popolazione totale dell'Unione Europea è stata stimata nel 2008 per essere di 499 milioniUnione Europea Nel 1900 la popolazione europea coincideva con 1/4 di quella mondiale.1900 Secondo una proiezione demografica dell'ONU, nel 2050 l'Europa occuperà il 7% della massa critica mondiale con un andamento demografico in continuo declino.2050

11 214 million Estimated number of international migrants worldwide The total number of international migrants has increased over the last 10 years from an estimated 150 million in to 214 million3 persons today. 3.1% Percentage of the world's population who are migrants Migrants would constitute the fifth most populous country in the world 49% Percentage of migrants worldwide who are women $414 billion Estimated remittances sent by migrants in 2009 –Remittances have increased exponentially: up from USD 132 billion in 2000 to an estimated USD 414 billion in 2009, even with a slight decline due to the current economic crisis. –In 2009, the top recipient countries of recorded remittances were India, China, Mexico, the Philippines, and Poland.13 –Rich countries are the main source of remittances. The United States is by far the largest, with USD 46 billion in recorded outward flows in Russia ranks as the second largest, followed by Switzerland and Saudi Arabia.14 $307 billion Estimated remittances sent by migrants to developing countries in 2009 In 2009, more than USD 307 billion in remittances went to developing countries – representing some 74 per cent of total remittances million Internally displaced persons in the world in 2009 –IDP numbers have grown from 21 million in 2000 to 27 million at the end of million Number of refugees in the world today –the number of refugees stood at 15.2 million in 2009 compared to 15.9 million in 2000 –The proportion of refugees in migrant stocks has fallen from 8.8 per cent in 2000 to 7.6 per cent in 2010

12 Migrazioni Internazionali, 2010 Il piu grande flusso migratorio, 74 milioni, va da un paese in sviluppo verso uno sviluppato, esempio dalle Filippine all’Arabia Saudita o dal Nicaragua alla Costa Rica. Il secondo flusso, 73 milioni, va dai paesi in via di sviluppo a quelli sviluppati (Europe, North America, Giappone, Australia e Nuova Zelandia. 55 milioni vanno da un paese sviluppato a un altro, p.e. dal Canada agli USA 13 milioni alcontrario vanno dai paesi sviluppati ai paesi in via di sviluppo per lavoro o in pensione come I Giapponesi in Tailandia

13 2011 Immigrati in Italia Total ,5% della popolazione Romania Romania Albania Albania Marocco Marocco Cina Cina Ucraina Ucraina Filippine Filippine India India Polonia Polonia Moldavia Moldavia Tunisia Tunisia Nota: le comunità sovraelencate costituiscono oltre l'80% degli stranieri residenti in Italia al 1º gennaio Macedonia Macedonia Perù Perù Ecuador Ecuador Egitto Egitto Sri Lanka Sri Lanka Serbia Montenegro Kosovo SerbiaMontenegro Kosovo Bangladesh Bangladesh Senegal Senegal Pakistan Pakistan Nigeria Nigeria

14 2011 Immigrati in Spagna Total ,2% della popolazione Rumania Rumania MarruecosMarruecos Reino UnidoReino Unido EcuadorEcuador ColombiaColombia BoliviaBolivia AlemaniaAlemania ItaliaItalia BulgariaBulgaria ChinaChina PortugalPortugal PerúPerú FranciaFrancia ArgentinaArgentina BrasilBrasil República DominicanaRepública Dominicana ParaguayParaguay UcraniaUcrania PoloniaPolonia PakistánPakistán SenegalSenegal ArgeliaArgelia VenezuelaVenezuela Países BajosPaíses Bajos CubaCuba RusiaRusia NigeriaNigeria UruguayUruguay ChileChile BélgicaBélgica

15 Decreto Flussi 2010 Domande Pervenute: MAROCCO BANGLADESH INDIA EGITTO SRI LANKA (CEYLON) PAKISTAN FILIPPINE UCRAINA PERU' TUNISIA ALBANIA SENEGAL MOLDAVIA GHANA NIGERIA ALGERIA SOMALIA 330 GAMBIA 156 NIGER 92

16 Decreto Flussi 2010 Domande Pervenute per Mansione Lavoro Domestico - Badante Lavoro Domestico - Colf Lavoro Subordinato Totale:

17 2011 arrivi a Lampedusa Tunisia Libia dal 1° gennaio fino al 31 luglio 2011 sono sbarcati in Italia migranti provenienti dalla Tunisia (con arrivi divisi tra gennaio: 253 persone; febbraio: 5.603; marzo: ; aprile: 3.504; maggio: 597; giugno. 164; luglio: 258) dalla Libia (con arrivi divisi tra: marzo: 1.467; aprile:5.759; maggio: 9.396; giugno ; luglio: 2.055); rappresentando meno del 2% del totale delle persone fuggite dalla Libia che ammontano ad oltre un milione e 300mila e che si sono riversati nei paesi confinanti, principalmente Egitto e Tunisia. sono stati effettuati oltre 13mila rimpatri.

18 Europa Rifugiati 2010 Complessivamente, alla fine del 2010 vi erano nel continente europeo 1,6 milioni di rifugiati. Di questi, quasi 1,4 milioni si trovavano nei 27 paesi dell’Unione Europea (UE) e costituivano meno del 5% dell’intera popolazione immigrata, stimata in circa 30 milioni di persone. In Italia i rifugiati sono circa 56mila, pari meno di 1 ogni abitanti.

19 Domande d’asilo in Europa Nel 2010 sono state presentate in Europa 300mila domande, 240mila delle quali nei 27 paesi dell’Unione Europea. Il paese europeo che nel 2010 ha ricevuto più domande d’asilo è stato la Francia con 48mila domande (con un aumento del 14% rispetto all’anno precedente), seguita dalla Germania (41mila domande, +49%) dalla Svezia (32mila, +31%) e dal Regno Unito (22mila, -26%). In Italia le domande di asilo si sono drasticamente ridotte dalle 30mila del 2008, alle 17mila del 2009, fino alle 10mila del 2010 anche a seguito delle politiche restrittive attuate nel Canale di Sicilia da Italia e Libia, fra cui la prassi dei respingimenti in mare.

20 Asilo In Francia Sur ces demandes, l’Ofpra a rendu décisions, précise le rapport, et personnes ont obtenu le statut de réfugié l’an passé, en très légère baisse de 0,3%. La demande d’asile a progressé en 2010 de 10,6% par rapport à 2009, après une hausse de 12% en 2009 et de 19,9% en "Nous sommes dans une phase d’accroissement de la demande d’asile, avec un rythme bien au-delà de ce que nous avions envisagé dans le cadre du Contrat d’Objectifs et de moyens", qui prévoyait "au mieux" une augmentation de la demande de 5% pour 2010, a reconnu le directeur général de l’Office français de protection des réfugiés et apatrides (Ofpra) Jean-François Cordet, lors de la présentation du bilan à la presse. La France occupe toujours le premier rang européen des pays destinataires des demandes d’asile, devant l’Allemagne (48.800, +25,1%), la Suède (31.800, +30%) et la Belgique (19.950, +16%). Concernant un éventuel afflux de demandeurs issus de pays méditerranéens, M. Cordet a indiqué qu’"à l’heure actuelle, nous n’avons pas eu d’augmentation de la demande d’asile de Tunisiens, Egyptiens, Algériens, etc.« Fin 2010, le nombre de personnes placées sous la protection de l’Ofpra, c’est-à-dire ayant le statut de réfugié, était de , dont Srilankais, Cambodgiens, Congolais (RDC), Turcs, ressortissants de la fédération de Russie, Vietnamiens et Laotiens.

21 Asilo in Italia 2010 domande d’asilo Status Rifugiato 2094 Status Prot. Sussidiaria 1789 Prop. Prot. Umanitaria 3675 Non Riconosciuti 4698 Irreperibili 520 Altro esito 1266

22 Italia: Domande d’asilo per Continente 2010 domande d’asilo Asia 3998 Europa 3163 Africa 6612 America 234 Altri 35

23

24


Scaricare ppt "Italia 2011 Emergenza Africa e processi migratori nel mediterraneo. Salvatore Ippolito Fondazione Xenagos Settembre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google