La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RADIO A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RADIO A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it."— Transcript della presentazione:

1 LA RADIO A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

2 LA RADIO Un panorama delle opportunità… Radio Nazionali: RadioRai, Radio Deejay, Radio24, RDS Radio Dimensuone Suono, RTL 102,500, ecc. Radio Locali: Radio Subasio, Radio Arancia, Radio Linea, ecc. Radio Tematiche: Radio Radicale, Radio Maria, Radio M2O A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

3 I modelli di Radio dipendono… Possiamo quindi considerare lindustria della radio […] in base a come viene finanziata e, in relazione alle sue risorse economiche, sulla base delle sue motivazioni: comprendere gli obiettivi istituzionali del broadcaster, che possono essere economici, politici o culturali. Qui di seguito identifichiamo cinque categorie: – Radio di stato – Radio di servizio pubblico – Radio commerciale – Radio comunitaria o libera – Radio underground* *Hendy, D. La radio nellera globale, Roma, Editori Riuniti, 2003, p. 29 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

4 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

5 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

6 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

7 Classifica delle RADIO I NUOVI DATI AUDIRADIO: 5° BIMESTRE 2007 Sono stati pubblicati da Audiradio i nuovi dati di ascolto, relativi al quinto bimestre 2007 (periodo 8 settembre -26 ottobre). Questa la nuova classifica dei player nazionali: 1. Radio 1 Rai: Rtl 102.5: Radio Deejay: Rds: Radio 2 Rai: Radio 105: Radio Italia: Radio Kiss Kiss: Radio 3 Rai: R101: Rmc: Radio 24: Radio Maria: Radio Capital: m2o: Isoradio: Radio Radicale: A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

8 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

9 Consumo di media A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

10 La Radio ha un indice in rialzo A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

11 Le dias non ci sono tutte … chi fosse interessato al file intero mi contattasse …

12 ASCOLTA LA PUNTATA: martedi 20 novembre 2007: «20 NOVEMBRE 2007» Giornata Internazionale per l'infanzia: la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia compie 18 anni. UNICEF: "Primo diritto: VIVERE" Con lo slogan "Primo diritto: vivere", l'UNICEF Italia ricorda che il diritto alla vita e alla sal... [segue]segue A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

13 laboratorio sperimentale dei linguaggi della comunicazione ideato e condotto da Igor Righetti Chi comunica è presente, chi ebbe comunicato è... trapassato! Comunicattivo del 18 novembre 2007 Franco Bonera, direttore settimanale Visto Mauro Paissan, componente del garante per la protezione dei dati personali Dario Tiengo, direttore settimanale Vero Per la rubrica 'Il ComuniCattivo in direzione', ideata per illustrare i compiti, lo stile, i linguaggi e le finalità che diversificano i vari media italiani interviene il direttore del mensile free- press Metro Mag' Giampaolo Roidi MP3 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

14 Comunicattivo del 17 novembre 2007 Fiction, modelli di vita Luca Bernabei, produttore società audiovisivi Lux Vide Carlo Bixio, presidente società di produzione Publispei Riccardo Tozzi, fondatore e presidente casa di produzione Cattleya Pupi Avati parla del suo ultimo film "Il nascondiglio" Il direttore del mensile Cinecorriere Fabrizio Cerqua illustra l'edizione di quest'anno del Festival internazionale del cinema di Salerno, di cui è coordinatore A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

15 A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

16 Il format in radio Format radiofonico: formula di programmazione dellemittente che ne determina contenuti, generi e stile complessivo, in relazione ad un determinato pubblico di riferimento. Ingredienti di un format radiofonico: i diversi tipi di contenuto comunicativo, la musica e i suoi generi, il parlato con le sue funzioni e le sue tipologie, la pubblicità, gli elementi identificativi che scandiscono, accompagnano e incorniciano i programmi. A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it

17 I format radiofonici sono filosofie di programmazione, modelli globali sviluppati in ambito anglo-americano e diffusi insieme a quella cultura radiofonica in tutto il mondo. I format radiofonici non sono depositati né commercializzati, non sono comprati e venduti (anche se esistono formati radiofonici che sono il corrispettivo per la radio di quelli televisivi). Eppure lindustria discografica e il broadcasting radiofonico considerano i format categorie di riferimento molto utili per orientarsi nella produzione e nella programmazione verso target specifici. A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it


Scaricare ppt "LA RADIO A cura di don Mimmo Iervolino ottobre 2007www.mimmoiervolino.it."

Presentazioni simili


Annunci Google