La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Decolonizzazione e conflitto israelo-palestinese.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Decolonizzazione e conflitto israelo-palestinese."— Transcript della presentazione:

1 Decolonizzazione e conflitto israelo-palestinese

2 La decolonizzazione II dopoguerra: indipendenza delle ex colonie europee Modalità e tempi diversi Africa, Asia, America Latina Debolezza Stati europei Posizione degli Usa e dellUrss Decolonizzazione e g. fredda

3 Colonialismo costoso Dal colonialismo e dallimperialismo al neocolonialismo e al neoimperialismo (M. Hardt e T. Negri, Impero): il governo Usa come poliziotto mondiale e come centrale operativa della repressione delle lotte di liberazione in tutto il mondo

4 In Vietnam gli Usa hanno agito con la stessa violenza, brutalità e barbarie di ogni altra potenza imperialista europea per dimostrare di essere i legittimi eredi delle potenze europee in declino

5 Il caso dellIndia Una decolonizzazione graduale e quasi pacifica Gli inglesi e lindirect rule Gandhi e il Partito del Congresso Le manifestazioni non violente 1947: lindipendenza Indù contro musulmani

6 1948: uccisione di Gandhi e divisione del paese (Repubblica indiana e Repubblica Pakistana) Scontri tra i due paesi per il Kashmir Scontri tra India e Cina per lArunachal pradesh e per lAksai Chin

7 Lindocina francese La graduale indipendenza di Vietnam, Laos, Cambogia La guerra per il Vietnam Vietnam del Nord con Ho Chi Minh dal 1948 comunista Vietnam del Sud filo Usa (17° parallelo) La guerra per lindipendenza dalla Francia: 1954 Dien Bien Phu

8 Algeria Colonia francese dal milione di pieds noir: francesi nati in Algeria 1954: nascita del FLN 1957: battaglia di Algeri 1958: crisi della IV Republica>De Gaulle V Repubblica e trattative con il FLN

9 LOrganisation armee secrete Le trattative>Evian 1962

10 III mondo e non allineati Nuove identità nazionali Nuovi stati plurinazionali Il mondo bipolare I paesi in via di sviluppo e la terza via tra capitalismo e comunismo (India, Pakistan, Egitto, Yuogoslavia, Cuba)>libertà di mercato e pianificazione III mondo: Alfred Sauvy 1952

11 La conferenza di Bandung (1955) e quella di Belgrado (1961) Panasiatismo, Panarabismo (politico), Panislamismo (religioso):movimenti politici che cercano di suscitare dei moti di emancipazione anticolonialista e antimperialista sulla base di una coscienza comune della propra omogeneità e alterità rispetto alloccidente

12 Israele e Medio oriente Due popoli su una stessa terra 1948: la scomparsa della Palestina ma non dei palestinesi 5 guerre e vari tentativi di pace Un nodo irrisolto, culla di instabilità politica dellarea e pericolosa polveriera di attuali conflitti

13 Le origini Il sionismo: Herzl e il nazionalismo ebraico (fine 800) Le aliya Le persecuzioni degli ebrei in Russia e nellEuropa orientale La dichiarazione Balfour a favore di uno stato ebraico in Palestina (1917), senza ledere i diritti civili dei non ebrei Le persecuzioni in Germania e in Italia negli anni 30

14 Lacquisizione delle terre da parte di contadini arabi Il forte sentimento nazionale ebraico La scarsa identità nazionale dei palestinesi (già cittadini di un impero sovranazionale e multietnico) Anni 20-30: i primi scontri armati tra ebrei e palestinesi e i primi atti terroristici dei primi

15 1937: il piano Peel (80% ai palestinesi e 20% agli ebrei) Dopo la II G. M.: ebrei europei Piano Onu: 50% Rifiuto della Lega Araba (Yemen, Iraq, Transgiordania, Egitto, Arabia Saudita, Libano e Siria)

16 1948: fine mandato britannico sulla Palestina Proclamazione unilaterale e non riconosciuta dallOnu dello Stato di Israele I guerra arabo-israeliana: Israele: Galilea e Gerusalemme Ovest Egitto: Gaza Giordania: Cisgiordania e Gerusalemme Est

17 Più di palestinesi in esilio e i loro beni confiscati 1950: la legge del ritorno 1956: Crisi di Suez e II conflitto: Nasser e la diga di Assuan La nazionalizzazione della compagnia del canale di Suez Occupazione israeliana del deserto del Sinai

18 1964: nascita della OLP e i primi attentati Le rappresaglie di Israele contro Giordania e Siria (lacqua del fiume Giordano) 1967: chiusura del golfo di Aqaba vitale per Israele da parte dellEgitto

19 Lalleanza Egitto-Siria-Giordania contro Israele e la guerra dei sei giorni Israele occupa Sinai, Gaza, Cisgiordania e Gerusalemme Est, Alture del Golan diventando una potenza occupante che opprime 1 milione di palestinesi La risoluzione 242 dellOnu

20 Arafat e la rinascita palestinese: Al Fatah e gli attacchi ai soldati israeliani in Cisgiordania Arafat presidente dellOLP La lotta armata e le azioni di commando Base operativa dei feddahin palestinesi: la Giordania

21 La minaccia alla stabilità della Giordania colpita dalle rappresaglie israeliane La decisione del re Hussein di far valere la sua autorità contro i guerriglieri palestinesi che vivono in Giordania>il settembre nero del 1970

22 La pace tra Hussein e Arafat in Egitto La morte di Nasser LOLP si rifugia in Libano La nascita del terrorismo internazionale Il commando che sequestra 11 atleti israeliani alle olimpiadi di Monaco

23 1973: offensiva congiunta siro- egiziana durante la festa ebraica dello Yom Kippur 1977: accordi di pace tra Egitto e Israele che restituisce il Sinai favoriti dal presidente Usa Carter e firmati a Camp David nel

24 : La spedizione militare israeliana in Libano (Sharon) e massacro dei campi profughi palestinesi di Sabra e Chatila 1987: I intifada 1993: gli accordi di Oslo tra Rabin e Arafat>la nascita della Autorità palestinese 1995: luccisione di Rabin

25 2000: Sharon e la II intifada Morte di Arafat 2005: ritiro da Gaza


Scaricare ppt "Decolonizzazione e conflitto israelo-palestinese."

Presentazioni simili


Annunci Google