La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo sai da quante ore stai giocando al computer? Ma ho appena iniziato!!! Ma ho appena iniziato!!! No…ti sbagli è esattamente 5 ore che stai attaccato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo sai da quante ore stai giocando al computer? Ma ho appena iniziato!!! Ma ho appena iniziato!!! No…ti sbagli è esattamente 5 ore che stai attaccato."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Lo sai da quante ore stai giocando al computer? Ma ho appena iniziato!!! Ma ho appena iniziato!!! No…ti sbagli è esattamente 5 ore che stai attaccato a quel coso!! Smettila…non mi importa devo finire prima questa parte del gioco e, forse smetterò… Smettila…non mi importa devo finire prima questa parte del gioco e, forse smetterò… Guarda che bella giornata,esci e vai a giocare con i tuoi amici NO NON VOGLIO NO NON VOGLIO Ma lo sai che se continui così potresti incorrere in una dipendenza chiamata LUDOPATIA?

4 La ludopatia,è una vera e propria malattia, che rende incapaci di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse. Insomma una vera e propria malattia che può renderti la vita un inferno. Ora cerca di stare attento che ti spiego qualcosa in più se questa faccenda! La ludopatia,è una vera e propria malattia, che rende incapaci di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse. Insomma una vera e propria malattia che può renderti la vita un inferno. Ora cerca di stare attento che ti spiego qualcosa in più se questa faccenda! …cos’è la LUDOPATIA??? Ok…va bene

5 è più probabile a incorrere in questi problemi in giovane età, la maggior parte sviluppa questa dipendenza tra i 20 e i 40 anni Essere di sesso maschile,è provato che gli uomini hanno più possibilità a incorrere in questo problema Trovarsi sempre in luoghi che possono incuriosire a provare a giocare e poi non riuscire a smettere più Ignorare il funzionamento del gioco e il suo scopo cioè quello di far sperperare soldi ai poveri disgraziati Avere un carattere competitivo Essere iperattivi e irrequieti e persone che si annoiano facilmente Disturbi psichiatrici Assunzione di alcuni farmaci dopomino-agonistici

6

7  Ossessionati da scommesse e tutto ciò che ne riguarda  Sperperano soldi per scommesse, senza curarsi del fatto se siano vantaggiose o meno  Non importa se perdono, c’è sempre una rivincita che dura all’infinito  Per continuare a giocare si indebitano incuranti del fatto che possano distruggere un’intera famiglia  Portano tutta la loro vita in secondo piano rispetto al gioco, perché solo il gioco è importante  Continuano a mentire persino a familiari e amici per nascondere la loro dipendenza  Sono assuefatti dal gioco  Se non giocano diventano ansiosi e sono disporti a tutto pur di giocare ancora e ancora … anche commettendo azioni illegali  RIFIUTANO L’IDEA DI AVERE UNA DIPENDENZA DAL GIOCO

8 Giocatori patologici per azione: sono persone che hanno perso il loro controllo sulla loro attività di gioco d’azzardo. VIVONO PER IL GIOCO e tutto il resto non ha importanza. Giocatori patologici per fuga : sono giocatori che utilizzano il gioco d’azzardo per sfuggire da crisi o da difficoltà. Giocatori sociali costanti : utilizzano il gioco per divertirsi ma è in secondo piano rispetto alla famiglia e al lavoro. Giocatori sociali adeguati: queste persone giocano per divertimento. Giocatori antisociali : utilizzano il gioco d’azzardo per scopi illegali Giocatori professionisti: sono persone che giocano d’azzardo per professione

9 CONSEGUENZE AREA SOCIALE Isolamento Difficoltà ad interagire con il mondo esterno Danni economici … AREA SOCIALE Isolamento Difficoltà ad interagire con il mondo esterno Danni economici … AREA FISICA Alimentazione irregolare Alte possibilità di conseguenze dovute ad alcol e stupefacenti … AREA FISICA Alimentazione irregolare Alte possibilità di conseguenze dovute ad alcol e stupefacenti … AREA PSICOLOGICA Instabilità mentale Irritabilità Distorsione della realtà … AREA PSICOLOGICA Instabilità mentale Irritabilità Distorsione della realtà …

10 In Italia il problema della ludopatia è molto sentito. La maggior parte dei ludopatici è composta da disoccupati italiani (circa il 50%) Ma cosa ancora più preoccupante in Italia è il numero di studenti coinvolti nel fenomeno della ludopatia che è salito al 17%. Pesantissimi anche i dati sulle perdite economiche: l’85% dei giocatori subisce una perdita media pari a 40 euro al giorno, mentre il restante 15% che vince guadagna mediamente 120 euro. Complessivamente nel nostro paese i giocatori rappresentano il 54% della popolazione, oltre 32 milioni di persone!!!

11 …PERCHE’ UN VIDEO VALE PIU’ DI MILLE PAROLE… ex ludopatico, che ha scritto un libro intitolato "l'equilibrista“ basato sulla sua storia CLICCA SUL VIDEO

12 La ludopatia come ogni dipendenza è un problema molto grave che porta al limite molte persone. Il primo passo per cercare di uscire da questa strada buia è AMMETTERE DI AVERE UN PROBLEMA CHE NON SI PUO’ AFFRONTARE DA SOLI. Le parole chiave per affrontare questa MALATTIA sono: Determinazione Voglia di vivere Non vergognarsi della propria patologia Mai lasciarsi andare cercando rifugi in altri problemi come l’alcolismo o la tossico-dipendenza.

13 Il sistema pubblico per affrontare questo problema è il SERD (servizio per le dipendenze) che si occupa di prestare assistenza a persone che ne hanno bisogno che sono state colpite da dipendenze "Scommettiamo che smetti?" è un progetto per aiutare chi ha problemi con il gioco d’azzardo attraverso l’istituzione di sportelli di ascolto, interventi ambulatoriali e gruppi di auto mutuo aiuto. Sono stati istituiti 6 sportelli sul territorio della provincia di Bergamo

14 Forse hai ragione vado a giocare con i miei amici, Forza andiamo insieme! Forse hai ragione vado a giocare con i miei amici, Forza andiamo insieme! Allora cosa hai intenzione di fare?

15

16 Canzone : fiction-ice xv


Scaricare ppt "Lo sai da quante ore stai giocando al computer? Ma ho appena iniziato!!! Ma ho appena iniziato!!! No…ti sbagli è esattamente 5 ore che stai attaccato."

Presentazioni simili


Annunci Google