La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. FATTI STILIZZATI DISEGUAGLIANZA TRA PAESI E DISEGUAGLIANZA ALL’INTERNO DEI PAESI TRADE-OFF EFFICIENZA-EQUITA’ (RELAZIONE TRA DISEGUAGLIANZA E CRESCITA)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. FATTI STILIZZATI DISEGUAGLIANZA TRA PAESI E DISEGUAGLIANZA ALL’INTERNO DEI PAESI TRADE-OFF EFFICIENZA-EQUITA’ (RELAZIONE TRA DISEGUAGLIANZA E CRESCITA)"— Transcript della presentazione:

1 1. FATTI STILIZZATI DISEGUAGLIANZA TRA PAESI E DISEGUAGLIANZA ALL’INTERNO DEI PAESI TRADE-OFF EFFICIENZA-EQUITA’ (RELAZIONE TRA DISEGUAGLIANZA E CRESCITA)

2

3 TUTTO DIPENDE DA DOVE SI NASCE → OVVIA INGIUSTIZIA DISEGUAGLIANZA ECONOMICA: RICCHEZZZA, REDDITO, REDDITO DISPONIBILE (dopo tasse e trasferimenti)

4

5 ITALIA TRA I PIU’ DISEGUALI 1% 14% RICCHEZZA 10% 50% RICCHEZZA 20% 60% RICCHEZZA NORD / SUD (territoriale) MA NN SOLO BASSA MOBILITA’ INTERGERAZIONALE (se un padre è più ricco di un altro del 10%, di quanto sarà più ricco il figlio del più ricco?)

6

7 PAESI RICCHI: DISEGUAGLIANZA ALL’INTERNO 3 PERIODI: FINO AL 1910: ↑ DIS FINO AL 1980 (età dell’oro del K): ↓DIS (molto) DAL 1980: DIS RINIZIA A ↑

8

9 MA IL TREND E’ SIMILE PER I PAESI EMERGENTI

10

11 → GLOBALIZZAZIONE → NOTEVOLE ↓ DELLA POVERTA’; ↑ DI DIS ALL’INTERNO DEI PAESI ↓ TRA, ↑ NEI: nell’’86 12% NEI, 88% TRA; nel % e 60%

12

13 TRADE-OFF PE EQUITA’ RELAZ. DIS E CRESCITA VISIONE TRAD.: EG ↓ GLI INCENTIVI PER HARDWORK E RISK TAKING (NETTARE IN UN SETACCIO- ‘legge’ di okun) VISIONE ATTUALE (EG AIUTA LA CRESCITA): COOP E FIDUCIA IN K-ECONOMY ↑ DOTAZIONI DEI POVERI ↑ PROD.TA’ ↓ SPESE IMPRODUTTIVE PER LA SICUREZZA

14

15

16 1 POINT: K FISICO SI PUO’ ACCUMULARE → DIS AIUTA g K UMANO NO → REDISTR. EFFICIENTE (GALOR)

17 2. MISURAZIONE (INDICE DI GINI, CURVA DI LORENZ) ES. CONFLITTO K/L - ∏ e w (CAP 6)

18

19 CURVA DI LORENZ: LINEA ROSSA (IL 90% NN HA NIENTE) LINEA BLU (IL 90% HA IL 50%) INDICE DI GINI: A/(A+B)= 0.9 A/(A+B)=0.4 * CAP. 1 s= (1-G)/2, s=0, G=1; s=1/2, G=0 → 2 persone →coincidono con popolazioni numerose

20

21

22

23

24

25

26 3. ECONOMIA POLITICA E DISEGUAGLIANZA

27

28

29 POLITICHE TASSE E TRASFERIMENTI CAMBIAMENTI NELLE DOTAZIONI (es.riforma agraria) ASSICURAZIONI SALARIO MINIMO – CONTR. COLLETTIVA (*FMI)

30 LIBRO (FIG. 2): DOTAZ., OPZIONI RISERVA, CONFLITTI, IST. E TECNO NO CAP.8, POTERE CONTR. (UG, LATO CORTO DEL MKT) ≠ POTERE (capacità di ottenere o fare cose in opposizione alle intenzioni degli altri) ≠ POTERE DI MONOPOLIO (capacità di fissare il prezzo)

31

32

33 COMMERCIO INTERNAZIONALE: vantaggi dalla specializzazione VANTAGGIO ASSOLUTO (uno è meglio in un settore e l’altro in un altro → specializzazione ovvia VANTAGGIO COMPARATO (uno è meglio in tutto →ti specializzi dove sei meno peggio)


Scaricare ppt "1. FATTI STILIZZATI DISEGUAGLIANZA TRA PAESI E DISEGUAGLIANZA ALL’INTERNO DEI PAESI TRADE-OFF EFFICIENZA-EQUITA’ (RELAZIONE TRA DISEGUAGLIANZA E CRESCITA)"

Presentazioni simili


Annunci Google