La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Free Powerpoint Templates Page 1 Cavazzini Monica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Free Powerpoint Templates Page 1 Cavazzini Monica."— Transcript della presentazione:

1 Free Powerpoint Templates Page 1 Cavazzini Monica

2 Free Powerpoint Templates Page 2 Fondata da Pietro Ferrero nel 1946 ad Alba (Cuneo) è una multinazionale italiana tra le prime al mondo nel settore dei prodotti dolciari con –2–20 stabilimenti –p–più di dipendenti –7–73 società operative “differenziarsi sempre, anticipando leattese del consumatore”

3 Free Powerpoint Templates Page 3 LINK 1: FERRERO - OLTAN FERRERO Ferrero è la società holding del gruppo Ferrero, attivo su scala mondiale nella produzione e commercializzazione di dolciumi e frutta a guscio, in particolare nocciole OLTAN Oltan è un gruppo di aziende attivo a livello mondiale nell'acquisto, trasformazione e commercializzazione di nocciole Ha sede a Trabzon in Turchia, regione in cui si esportano circa il 70% di nocciole nel mondo Oltan ha cinque stabilimenti di produzione che lavorano 80mila tonnellate di prodotto l'anno è il più grande esportatore turco di nocciole nel mondo

4 Free Powerpoint Templates Page 4 Il 2014 segna una difficile annata per la produzione di nocciole, in quanto nel mese di marzo grandine e gelate danneggiano pesantemente i raccolti. Tutte le grandi imprese dolciarie che utilizzano le nocciole come materia prima, Mondelez-Cadbury, Mars Herschey, Lindt, sono preoccupate per l’aumento del prezzo delle stesse… …che sale fino al 60%. Nello stesso anno la Ferrero attua una potente strategia offensiva: acquista il Gruppo Oltan.

5 Free Powerpoint Templates Page 5 La Commissione Europea ha esaminato gli effetti dell’acquisizione sulla concorrenza nei seguenti mercati: a) acquisto e fornitura di nocciole b) produzione e vendita di prodotti di confetteria a base di cioccolato c) produzione e vendita di prodotti dolci da spalmare. Il risultato è stato il consenso all’acquisizione. Infatti, ai sensi del regolamento Ue sulle concentrazioni, il progetto di acquisizione di Oltan non poneva problemi di concorrenza. Secondo quanto deliberato dall'Esecutivo comunitario, sussisteva comunque un numero sufficiente di fornitori alternativi

6 Free Powerpoint Templates Page 6 Oggi la Ferrero primo acquirente al mondo di nocciole con un consumo pari al 25% del totale è l’unica azienda dolciaria che non ha problemi di forniture di nocciole.

7 Free Powerpoint Templates Page 7 La Ferrero ha ritenuto che la produzione e commercializzazione di nocciole fosse per il suo business una CORE COMPETENCE. Diventare fornitori di sé stessi ha portato a Ferrero, il vantaggio di poter tenere sotto controllo i costi di gestione ed approfittare delle economie di scala delle gestioni precedenti. Ma anche di avere maggiore flessibilità e velocità di reazione ai cambiamenti.

8 Free Powerpoint Templates Page 8 LINK 2: NUTELLA, UN PRODOTTO GLOCAL Molti marchi globali cambiano da Stato a Stato. Questione di gusti ma anche di legislazioni diverse. La Nutella, ad esempio, è conosciuta in tutto il mondo. Ma forse non tutti sanno che la versione che finisce nei nostri barattoli è diversa da quella che arriva sugli scaffali americani.

9 Free Powerpoint Templates Page 9 Il Washington Post ha pubblicato un lungo articolo che mette a confronto un barattolo di Nutella acquistato in Canada con un importato dall’Italia L’autore è partito dalle differenze di gusto: più dolce quella fabbricata in Canada, più al sapore di nocciole e di consistenza più cremosa quella importata dall’Italia.

10 Free Powerpoint Templates Page 10 Un’altra considerazione, derivante da legislazioni diverse, è che nell’etichetta italiana si scrive chiaramente la percentuale di nocciole, latte scremato in polvere, cacao in polvere; in quella made in Canada non è evidenziato perché la legislazione non lo richiede. Nell’etichetta americana si specifica, però, che l’olio utilizzato è olio di palma, mentre in quella nostrana ci si limita a parlare genericamente di oli vegetali.

11 Free Powerpoint Templates Page 11 Secondo le ricerche, Nutella viene commercializzata in cinque differenti ricette. Ma la Nutella made in Italy è sempre risultata di qualità migliore grazie alla maggiore quantità di nocciole impiegate.

12 Free Powerpoint Templates Page 12 La Ferrero usa gli stessi ingredienti base in ogni paese, dando l’opportunità ai manager locali di : 1.Modificare le caratteristiche del prodotto per soddisfare al meglio gli acquirenti locali 2.Adeguare le attività di produzione, distribuzione e marketing in base alle necessità, per rispondere alle condizioni di mercato e competere con successo con i rivali locali. Ogni stabilimento viene localizzato in un punto strategico in modo da adattare il prodotto alle esigenze e ai gusti dei consumatori nel mondo.

13 Free Powerpoint Templates Page 13 Si racconta che Michele Ferrero girasse nei supermercati in incognito, interrogando la gente per sapere i gusti dei consumatori e inventare nuovi prodotti “GLOCAL” pensati per essere commercializzati globalmente ma adattati localmente. Ma per il comune di Alba, il termine glocal, si riferisce soprattutto ai benefit di cui hanno goduto i dipendenti Ferrero, come la rete di trasporti aziendali che nel corso del tempo ha garantito ai contadini delle Langhe di venire a lavorare in fabbrica, continuando a coltivare le vigne. Michele Ferrero ha tenacemente tutelato il legame con il territorio nel quale nacque e si sviluppò originariamente l’azienda. Fino a fare diventare Alba una factory town, con 30mila abitanti e un stabilimento che ne impiega La relazione tra Alba e la Ferrero è un rapporto più complesso, del semplice territorio in cui un azienda nasce e si sviluppa, ma ha rappresentato un’occasione di emancipazione economica che ha dato valore al tessuto sociale. Tanto che ancora oggi qualcuno che parla degli addetti della Ferrero come di lavoratori-contadini.

14 Free Powerpoint Templates Page 14 LINK 3: MOTIVARE IL PERSONALE Ferrero è l'azienda in cui gli italiani vorrebbero lavorare. A dirlo è il premio Randstad Award, vinto dall’azienda nel Ferrero risulta essere l'azienda italiana più attrattiva come datore di lavoro da parte dei potenziali dipendenti, con il 79,36% delle preferenze.

15 Free Powerpoint Templates Page 15 “Prodotti unici, attenzione costante alla qualità, stabilità finanziaria, responsabilità sociale, ambiente di lavoro stimolante sono i fattori di eccellenza di Ferrero. Il nostro è un linguaggio universale scaturito dai nostri valori e dalle persone Ferrero, riassunti in una filosofia condivisa, che ha portato a questo importante riconoscimento, ricevuto con orgoglio e accompagnato da un sempre maggiore senso di responsabilità.” -Giovanni Ferrero- Una concezione del lavoro che mette al centro gli aspetti sociali prima del profitto. La fabbrica per l’uomo, non l’uomo per la fabbrica.

16 Free Powerpoint Templates Page 16 Nel 2012, mentre le aziende italiane risentono pesantemente della crisi economica, Ferrero cresce e premia la produttività dei propri dipendenti. Un premio di risultato di euro per 6 mila dipendenti. Il premio è differenziato per stabilimento (ai dipendenti di Pozzuolo vengono pagati euro mentre a quelli delle aree e depositi 1.559) e viene conteggiato in base a due parametri: - il risultato economico dell’azienda che concorre a determinare il 30% del premio - il risultato gestionale legato all’andamento produttivo di ogni impianto (che pesa per il 70%).

17 Free Powerpoint Templates Page 17 Dalle parole dei dipendenti si evince un senso di appartenenza e di riconoscenza all’azienda Ferrero, che ha dato lavoro agli abitanti di Alba e che li ha messi nella condizione di operare nel migliore dei modi. Sostenuti e protetti come da un padre di famiglia. Alcuni commenti dei dipendenti: «Sembra una stupidaggine ma l’autobus è stato decisivo. Quanti genitori dei nostri paesi avrebbero mandato con tranquillità la loro figlia a lavorare a Torino negli anni Sessanta? Avrebbe dovuto prendere la bicicletta, raggiungere la stazione, salire su un treno, arrivare a lavorare e la sera rifare la strada al contrario. Con tutti i pericoli del caso. Con la rete dei trasporti aziendali, la Ferrero risolveva il problema e consentiva anche alle ragazze di andare a lavorare». «Il sistema di trasporti Ferrero, consente alle famiglie di continuare a vivere in campagna lavorando nella fabbrica e coltivando i campi. Questo ha salvato molte vigne».

18 Free Powerpoint Templates Page 18 «Le ondate della contestazione degli anni Settanta si sono fatte sentire anche da noi ad Alba. Si sono fatti scioperi e se ne fanno ancora. Ma mai nessuno ha cercato di far andare in malora l’azienda. È troppo importante per tutti». Tanto importante che nel 1994, quando l’alluvione del Tanaro si portò via mezza fabbrica, spazzando nel fango decine di migliaia sorpresine di ovetti Kinder, i dipendenti lavorarono gratis spalando il fango e rimettendo in sesto la fabbrica. «Quella mattina Pietro Ferrero salì su un carro e disse: “Abbiamo deciso di ripartire e possiamo farcela”. Dopo un mese tornammo a produrre». Alla morte di Michele Ferrero, un ex dipendente dello stabilimento, ha detto: “E’ stato come un padre per tutti noi, non possiamo che dirgli un grande grazie”.

19 Free Powerpoint Templates Page 19 A partire dalla metà del Novecento, la motivazione al lavoro diventa oggetto di studio degli psicologi del lavoro. Le ricerche sono volte ad analizzare gli obiettivi che le persone intendono conseguire, incentrandosi sulle esigenze (Herzberg) o sui risultati (Vroom) Secondo Herzberg esistono due grandi classi di fattori: IGENICI : sono quei fattori che pur non motivando i lavoratori, devono essere sempre soddisfatti o produrrebbero insoddisfazione (condizioni di lavoro, sicurezza, remunerazione…) MOTIVANTI: sono quei fattori che producono motivazione e produttività sul lavoro (riconoscimenti, responsabilità, possibilità di carriera…).

20 Free Powerpoint Templates Page 20 Secondo Vroom la motivazione è frutto del prodotto tra aspettativa, valenza e strumentalità. Infatti, se un lavoratore ritiene che lo sforzo richiestogli sarà correlato a un premio, allora egli attribuirà un elevato valore al lavorare bene. Per favorire, quindi, la motivazione del personale occorre definire con precisione il rapporto di lavoro, l'obiettivo da conseguire e la retribuzione. Il gruppo Ferrero presenta un’organizzazione del lavoro in linea con gli studi dello psicologo americano. Pur essendo studi risalenti al 1964, rappresentano tutt’oggi una modernità ancora inesplorata in Italia. E Ferrero è stato uno dei pionieri dell’ organizzazione del lavoro.

21 Free Powerpoint Templates Page 21 Tra i principi messi in luce dall’azienda spiccano il RISPETTO e la RESPONSABILITà. Come si legge dal sito aziendale: “Sosteniamo la tutela della dignità umana e il totale e incondizionato rispetto dei diritti umani, ovunque operino le società del Gruppo. Sosteniamo l'abolizione dello sfruttamento del lavoro minorile e del lavoro forzato e coercitivo, nell'ambito della nostra sfera di influenza e lungo tutta la catena produttiva, mediante strumenti giuridici e strette relazioni con le comunità locali. Basandoci sul rispetto dell'eguaglianza, valorizziamo le nostre risorse umane mediante la loro realizzazione personale e professionale. In tal modo, contribuiamo anche allo sviluppo delle comunità locali, rafforzando il forte vincolo che ci unisce ai territori ove siamo presenti. Obiettivo primario della nostra strategia occupazionale è di stabilire legami duraturi nel tempo, ispirati ai principi di crescita professionale e di riconoscimento del merito.”

22 Free Powerpoint Templates Page 22 Ferrero rispetta gli standard salariali fissati dalla legge e dalla contrattazione collettiva nazionale. In ogni paese ha sottoscritto accordi integrativi aziendali, finalizzati a definire i premi di risultato, secondo la prassi locale, che coprono ogni categoria: dall’operaio al top manager. La contrattazione aziendale si occupa prevalentemente di regolamentare l’organizzazione del lavoro nell’ottica di migliorare il bilanciamento tra tempo lavorativo e tempo “sociale”, a favore dei dipendenti.

23 Free Powerpoint Templates Page 23 Oltre ad un orario di lavoro flessibile in ragione delle esigenze produttive, sono previsti: Facile accesso al part-time, specie dopo la maternità Servizi pediatrici, soggiorni estivi per i figli e sussidi per l’università per le famiglie dei dipendenti Piani pensionistici Un sistema retributivo a parte è riservato a quei lavoratori che intraprendono incarichi nei paesi esteri, permettendo al lavoratore e alla sua famiglia di trasferirsi e integrarsi nel nuovo stato.

24 Free Powerpoint Templates Page 24 CONCLUDENDO… Ferrero è attenzione alla sicurezza alimentare all’ambiente al sociale alle comunità locali in cui opera alle proprie risorse umane al consumatore Sono questi i valori del gruppo Ferrero, che hanno reso note e apprezzate da milioni di consumatori le specialità dolciarie prodotte nel mondo. Prodotti frutto di idee innovative, spesso inimitabili pur essendo di larghissima diffusione.


Scaricare ppt "Free Powerpoint Templates Page 1 Cavazzini Monica."

Presentazioni simili


Annunci Google