La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 « Seminario sul diritto comunitario degli appalti pubblici e delle concessioni » Roma, 19 marzo 2009 Le regole comunitarie applicabili ai partenariati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 « Seminario sul diritto comunitario degli appalti pubblici e delle concessioni » Roma, 19 marzo 2009 Le regole comunitarie applicabili ai partenariati."— Transcript della presentazione:

1 1 « Seminario sul diritto comunitario degli appalti pubblici e delle concessioni » Roma, 19 marzo 2009 Le regole comunitarie applicabili ai partenariati pubblico-privato (PPP) ed al project financing Maria-Raffaella Assetta Giacomo Gattinara Commissione europea DG Mercato Interno e Servizi Direzione Politica degli appalti pubblici

2 2 Orientamenti dellla Commissione europea in materia di PPP 1) Nozione di PPP 2) Quadro giuridico comunitario 3) Iniziative della Commissione: la comunicazione sui PPPI

3 3 Nozione di PPP Non definita a livello comunitario (a volte a livello nazionale: art.3.15-ter D.lgs 163/2006) Cooperazione tra autorità pubblica e settore privato per: finanziamento, realizzazione o ammodernamento, gestione e manutenzione di uninfrastruttura o prestazione di un servizio.

4 4 Forme di PPP PPP contrattuale : conclusione di un contratto per esecuzione di unopera o prestazione di un servizio Es: finanza di progetto, locazione finanziaria PPP istituzionalizzato: cooperazione nellambito di unentità distinta per eseguire unopera o prestare un servizio Es: società miste

5 5 Vantaggi del PPP Per il pubblico Disponibilità di - risorse finanziarie - know-how Per il settore privato Nuove opportunità di business

6 6 Scelta di ricorrere al PPP La Commissione è in principio neutrale - può incoraggiare PPP in alcuni settori ma la scelta spetta a Stati membri Il PPP deve in ogni caso essere realizzato mediante ricorso ad una procedura di messa in concorrenza conforme alla disciplina comunitaria del Mercato Interno

7 7 Quadro giuridico comunitario Per il diritto comunitario, il PPP è riconducibile allattribuzione: - di un appalto pubblico: si applicano le direttive 2004/18/CE e 2004/17/CE ovvero - di una concessione: si applicano la direttiva 2004/18/CE (lavori) e le regole del Trattato CE sul Mercato interno (artt. 43 e 49)

8 8 Quadro giuridico comunitario NON è prevista una disciplina specifica NON ha rilevanza la natura dellopera o del servizio oggetto del PPP: NON è riconducibile al c.d.« in-house providing » ( sentenze CGCE dell , Stadt Halle, C- 26/03; del , Coname, C-231/03; del ,Aroux, C- 220/05)

9 9 Quadro giuridico comunitario - Differenza tra appalto pubblico e concessione (sentenza CGCE del , Commissione c. Italia, C-382/05) -Regole e principi del trattato applicabili alle concessioni di servizi: giurisprudenza « Telaustria » (sentenza CGCE del ,C-324/98 e sentenza del , Commissione c. Italia, C-260/04)

10 10 Iniziative della Commissione Libro verde del 2004 sui PPP Comunicazione del 2005 sui PPP Comunicazione interpretativa del 2008 sui PPPI

11 11 Comunicazione PPPI Non cè una definizione giuridica di PPPI Nozione: cooperazione tra soggetti pubblici e privati che costituiscono un ente a capitale misto per lesecuzione di appalti pubblici o di concessioni

12 12 Comunicazione PPPI Principi che regolano la costituzione: -Procedura equa e trasparente per la scelta del socio privato (disciplinata da direttive o solo Trattato CE) -Eventuale dialogo competitivo -Affidamento di un appalto o concessione allentità mista

13 13 Comunicazione PPPI Fase successiva alla costituzione: -Mantenimento oggetto iniziale -Adattamenti alle variazioni del contesto a certe condizioni -Possibili, a certe condizioni, solo modifiche non sostanziali (sentenza CGCE del ,pressetext Nachrichtenagentur, C- 454/06)

14 14 Aggiornamento su questioni connesse al « project financing » Project-financing nella legislazione italiana –Affidamento di concessioni di lavori non appalti sentenza CGCE del , Commissione c. Italia, C-437/07 –Rispetto regole Direttiva 2004/18/CE e principi generali di trasparenza e di parità di trattamento Problematica legata al « diritto di prelazione »

15 15 Aggiornamento su questioni connesse al « project financing » Esito procedure di infrazione - Legge « Merloni »: sentenza CGCE del , Commissione c. Italia - C-412/04 - Nuova disciplina contenuta nel codice degli appalti: chiusura procedura dinfrazione ma monitoraggio dellapplicazione

16 16 Informazioni e contatti Sito web Europa: licprocurement/index_en.htm Maria Raffaella Assetta Giacomo Gattinara


Scaricare ppt "1 « Seminario sul diritto comunitario degli appalti pubblici e delle concessioni » Roma, 19 marzo 2009 Le regole comunitarie applicabili ai partenariati."

Presentazioni simili


Annunci Google