La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 14 Riccardo Sama' Copyright  Riccardo Sama' Excel: usare formule e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 14 Riccardo Sama' Copyright  Riccardo Sama' Excel: usare formule e."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 14 Riccardo Sama' Copyright  Riccardo Sama' Excel: usare formule e funzioni

2 Riferimenti di cella relativi ed assoluti ● In excel esistono tre tipi di riferimenti di celle, quello relativo, quello assoluto e quello misto ● Quello relativo indica ad excel di considerare la cella indicata utilizzando coordinate relative a quella attiva (per esempio tre celle a sinistra ed una in basso) [esempio:A1] ● Quello assoluto indica ad excel la posizione esatta nel foglio di lavoro [esempio: $A$1]

3 Riferimenti di cella relativi ed assoluti ● Il tipo di riferimento misto indica ad excel di considerare una cella in relazione a quella corrente ma anche con un riferimento fisso all'interno del fogli di lavoro (per esempio nella colonna D tre celle in basso rispetto a quella attiva) (esempio: $D5 | D$5) ● I riferimenti possono anche essere tra fogli di lavoro diversi (esempio: foglio2!B2)

4 Riferimenti di cella relativi ed assoluti ● Se per esempio scriviamo una formula per calcolare la somma di due celle a sinistra della cella corrente e poi usiamo la funzione di completamento automatico per copiare la formula scopriamo che il risultato nelle celle copiate cambia, questo perche' abbiamo usato riferimenti relativi

5 Inserire le funzioni ● Una funzione e' una formula predefinita alla quale viene associato un nome (per esempio la funzione somma). Le funzioni servono a semplificare la scrittura di operazioni. In excel le funzioni predefinite sono piu' di 300 ● Per inserire una funzione si deve digitare (nella cella dove si desidera visualizzare il risultato) un uguale (=) seguito dal nome della funzione e dalle celle, racchiuse tra parentesi tonde, che contengono i valori che ci interessano

6 Inserire le funzioni ● Per utilizzare le funzioni non e' necessario ricordarle tutte. Una volta inserito il segno di uguale (=) e' sufficiente selezionare la funzione dall'elenco che viene visualizzato nella casella nome (che ora si chiama funzioni). ● Una volta selezionata la funzione apparira' la finestra della formula (se appare l'assistente cliccare su no). La finestra puo' essere spostata trascinandola. In questo modo e' possibile selezionare le celle che ci interessano.

7 Inserire funzioni ● Nella finestra della funzione si puo' anche inserire piu' di un intervallo di celle (num1,num2, ecc...) ● Per ridurre ad icona temporaneamente la finestra della formula cliccare sull'icona a destra dell'argomento che intendete inserire, per ripristinarla cliccare sull'icona nella parte destra della finestra ridotta

8 Inserire funzioni ● Per inserire funzioni personalizzate bisogna semplicemente digitarle manualmente, prestando attenzione alla sintassi. (esempio: (((C3+D4)/D2)*(D6+D5)) )

9 Funzione calcolo automatico ● La funzione di calcolo automatico ci serve per visualizzare in tempo reale (senza la necessita' di scrivere alcuna funzione) il risultato di un'operazione preimpostata semplicemente selezionando le celle che ci interessano ● Questo risultato (insieme all'operazione eseguita) verra' visualizzato nella barra di stato

10 Funzione calcolo automatico ● Per modificare la funzione associata al calcolo automatico, cliccare col tasto destro del mouse sulla casella dove viene visualizzato il risultato del calcolo automatico (nella barra di stato) e selezionare l'operazione desiderata ● Selezionare “non presente” per disabilitare il calcolo automatico ● Per visualizzare la barra di stato: “strumenti” - “opzioni” scheda “visualizza”

11 Correggere errori nelle formule ● Concetto di precedenti e dipendenti: – Precedenti sono tutti i riferimenti di cella che compaiono nella formula – Dipendenti sono tutte le celle che contengono un riferimento alla cella in questione ● Per individuare i precedenti selezionare “strumenti” - “controllo” - “individua precedenti”

12 Correggere errori nelle formule ● Per individuare i dipendenti, selezionare “strumenti” - “controllo” - “individua dipendenti” ● Per eliminare le frecce di controllo selezionare “strumenti” - “controlloo” - “rimuovi tutte le frecce” ● Per individuare un errore in una formula errata si puo' utilizzare “strumenti” - “controllo” - “individua errore”

13 Correggere errori nelle formule ● In questo modo vengono visualizzate le tracce della funzione inserita nella cella selezionata. Questo dovrebbe essere di aiuto al fine di individuale l'errore nella formula ● Per rimuovere le frecce seguire la procedura gia' spiegata


Scaricare ppt "Lezione 14 Riccardo Sama' Copyright  Riccardo Sama' Excel: usare formule e."

Presentazioni simili


Annunci Google