La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mio animale preferito Di Lorenzo Acca Leone Il Leone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mio animale preferito Di Lorenzo Acca Leone Il Leone."— Transcript della presentazione:

1

2 Il mio animale preferito Di Lorenzo Acca Leone Il Leone

3

4 In quanto al peso, è secondo solo alla tigre. Il maschio può pesare dai 150 ai 250 kg, mentre le femmine dai 120 ai 182 kg.

5 Leone sudafricano Leone dellAfrica orientale

6 Gli arti potenti, la formidabile mascella ed i canini di 8 cm gli permettono di abbattere prede di grandi dimensioni. Il teschio è assai simile a quello di una tigre, anche se la parte frontale è più depressa ed appiattita e la parte suborbitale è leggermente più corta.

7 I cuccioli nascono con la pelliccia maculata, simile a quella di un leopardo. Anche se al sopraggiungere dell'età adulta le macchie scompaiono, qualche puntino tenue si può spesso osservare sulle zampe e sul ventre, in modo particolare nelle leonesse.

8 Habitat e distribuzione del leone Anticamente il leone abitava l'Europa e in tutta l'Africa e l'Asia; adesso esiste solo nelle steppe, nelle savane e nelle regioni montuose ricche di erbivori, di cui si nutre. E' quasi certo che sia scomparso recentemente dall'Iran e dall'Iraq.

9 Generalmente il leone è un animale solitario; si unisce alla femmina solo durante la stagione degli amori. Ecologia e comportamento del leone

10 Nell'Africa settentrionale, ogni esemplare occupa un territorio ben delimitato e non ha mai l'occasione di combattere con i propri simili per la conquista del cibo. Ingaggia lotte furibonde solo nel periodo degli amori.

11 Il leone attacca l'uomo solo quando ha perso la sua diffidenza verso i villaggi umani, cioè quando comprende che può mietere numerose vittime senza molta fatica, oppure quando vecchio e stanco ha perso ogni combattività.

12 Gli animali selvatici fiutano la presenza del leone per questo tende loro delle imboscate, li avvicina prudentemente, strisciando sotto vento, molte volte seguito da un altro leone.

13 Si avvicina alle pozze d'acqua dove, verso sera, hanno l'abitudine di andarsi a dissetare zebre, antilopi, giraffe e bufali. Solitamente il leone preferisce gli animali più grossi.

14 I leoncini nascono con gli occhi aperti, presentano le dimensioni di un gatto semiadulto e pesano circa un chilo. Prima del parto la madre sceglie un giaciglio appropriato, nel cuore di qualche macchia e in prossimità di una sorgente o di un corso dacqua. inetti I leoncini, ancora inetti, appaiono tozzi e impacciati.

15 In questo modo potrà catturare la selvaggina senza allontanarsi dalla prole. Il maschio ha il compito di portare il cibo per il sostentamento della femmina e dei figli e anche di difendere la famiglia a prezzo della vita.

16


Scaricare ppt "Il mio animale preferito Di Lorenzo Acca Leone Il Leone."

Presentazioni simili


Annunci Google