La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IO e la Mate+Matica. Cos'è esattamente la matematica? Molti hanno tentato, ma pochi sono riusciti a definirla; è sempre qualcos'altro. In poche parole.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IO e la Mate+Matica. Cos'è esattamente la matematica? Molti hanno tentato, ma pochi sono riusciti a definirla; è sempre qualcos'altro. In poche parole."— Transcript della presentazione:

1 IO e la Mate+Matica

2 Cos'è esattamente la matematica? Molti hanno tentato, ma pochi sono riusciti a definirla; è sempre qualcos'altro. In poche parole la gente, tutti noi, sa che riguarda numeri, figure, relazioni, operazioni, le sue procedure formali hanno a che fare con assiomi, dimostrazioni, lemmi, teoremi che non sono cambiati dai tempi di Archimede. Sapete che vi dico; proviamo a vedere cosa ne hanno pensato lungo i secoli!!!

3 (fisico-matematico contemporaneo) Se la religione è definita come un sistema di idee che contiene enunciati indimostrabili, allora Gödel ci ha insegnato che la matematica è una religione. Anzi, è l'unica religione che può dimostrare di esserlo. John David Barrow (fisico-matematico contemporaneo) Se la religione è definita come un sistema di idee che contiene enunciati indimostrabili, allora Gödel ci ha insegnato che la matematica è una religione. Anzi, è l'unica religione che può dimostrare di esserlo. Alighieri ( ) Dante Alighieri ( ) La matematica è senza macula d'errore e certissima per sé. La matematica è senza macula d'errore e certissima per sé. Francis Bacon ( Francesco Bacone ) ( ) L'uomo che comincia con certezza finisce nel dubbio, ma colui che comincia nel dubbio finisce con la certezza. Fonte

4 ( ) Salomon Bochner ( ) La matematica è una forma di poesia che trascende la poesia nel momento in cui proclama una verità; una forma di ragionamento che trascende il ragionamento nel momento in cui vuole estrarre la verità che ha proclamato; una forma di azione, di comportamento rituale, che non trova pienezza nell'atto ma deve proclamare ed elaborare una forma poetica di verità. ( ) L'uomo domina la Natura non per mezzo della forza ma per mezzo dell'intelligenza. E' per questo che la scienza ha avuto successo dove la magia ha fallito: perché non è andata alla ricerca di incantesimi da gettare sulla Natura. Jacob Bronowski ( ) L'uomo domina la Natura non per mezzo della forza ma per mezzo dell'intelligenza. E' per questo che la scienza ha avuto successo dove la magia ha fallito: perché non è andata alla ricerca di incantesimi da gettare sulla Natura. (matematico contemporaneo) James Caballero (matematico contemporaneo) Ho consigliato ai miei studenti di ascoltare attentamente il momento in cui decideranno di non seguire più lezioni di matematica. Potrebbero riuscire a sentire il rumore di porte che si chiudono. ( ) Camillo Benso conte di Cavour ( ) Dallo studio dei triangoli e delle formule algebriche sono passato a quelle degli uomini e delle cose; comprendo quanto quello studio mi sia stato utile per quello che ora vado facendo degli uomini e delle cose.

5 Charles Darwin ( ) La matematica sembra dotare una persona di qualcosa come un nuovo senso. John Dewey ( ) Ogni grande progresso scientifico è scaturito da un nuovo atto d'audacia dell'immaginazione. Albert Einstein ( ) [...] La cosa più bella che noi possiamo provare è il senso del mistero, esso è la sorgente di tutta la vera arte e di tutta la scienza. [...] L'estrema nitidezza, chiarezza, certezza, non si ottengono che a spese dell'incertezza. [...] Secondo la nostra esperienza fino a oggi, abbiamo il diritto di essere convinti che la Natura è la realizzazione di tutto ciò che si può immaginare di più matematicamente semplice. Sono persuaso che la costruzione puramente matematica ci permette di scoprire questi concetti che ci danno la chiave per comprendere i fenomeni naturali e i principi che li legano fra loro. I concetti matematici utilizzabili possono essere suggeriti dall'esperienza, ma mai esserne dedotti in nessun caso. L'esperienza resta naturalmente l'unico criterio per utilizzare una costruzione matematica per la fisica; ma è nella matematica che si trova il principio veramente creatore.

6 Friedrich Wilhelm August Froebel (Fröbel) ( ) La matematica si può considerare come ciò che unisce e si interpone fra l'Uomo e la Natura, fra il mondo esterno e quello interno, fra il pensiero e la percezione. La matematica si può considerare come ciò che unisce e si interpone fra l'Uomo e la Natura, fra il mondo esterno e quello interno, fra il pensiero e la percezione. Galileo Galilei ( ) La matematica è l'alfabeto nel quale Dio ha scritto l'universo. Carl Friedrich Gauss ( ) Dio fa aritmetica. Thomas Hobbes ( ) La geometria è l'unica scienza che finora sia piaciuto a Dio offrire all'umanità.

7 Victor Hugo [...] Non vi è alcuna incompatibilità fra l'esatto e il poetico. Il numero è nell'arte come nella scienza. L'algebra è nell'astronomia e l'astronomia confina con la poesia. L'anima dell'uomo ha tre chiavi che aprono tutto: la cifra, la lettera, la nota. Sapere, pensare, sognare. Victor Hugo ( ) [...] Non vi è alcuna incompatibilità fra l'esatto e il poetico. Il numero è nell'arte come nella scienza. L'algebra è nell'astronomia e l'astronomia confina con la poesia. L'anima dell'uomo ha tre chiavi che aprono tutto: la cifra, la lettera, la nota. Sapere, pensare, sognare. Emmanuel Kant La scienza della matematica offre il più brillante esempio di come la pura ragione possa con successo allargare il suo campo senza l'aiuto dell'esperienza. Emmanuel Kant ( ) La scienza della matematica offre il più brillante esempio di come la pura ragione possa con successo allargare il suo campo senza l'aiuto dell'esperienza. Pitagora L'evoluzione è la legge della vita. Il numero è la legge dell'universo. L'unità è la legge di Dio. Pitagora ( a.C.) L'evoluzione è la legge della vita. Il numero è la legge dell'universo. L'unità è la legge di Dio.

8 Gottfried Wilhelm Leibniz ( ) Scrivo in modo che si possa sempre vedere l'interno delle cose da apprendere, così da far apparire anche la fonte di un'invenzione, e in una maniera in cui chi deve imparare possa comprendere qualsiasi cosa come se l'avesse inventato lui stesso. Arthur Schopenhauer ( ) Nella matematica la mente ha a che fare con le sue stesse forme di conoscenza, il tempo e lo spazio: è come un gatto che gioca con la sua coda. Talete (circa a.C.) Talete (circa a.C.) Geometria ed Aritmetica sono le due ali con le quali l'umano ingegno vola alle perfette notizie delle filosofiche cose.

9 Ascoltando questi grandi, ho fatto come quel piccolo uomo che per vedere lontano è salito sulla spalla del gigante Antonino Zichichi (fisico contemporaneo) La più grande conquista della logica matematica è l'infinito.

10 Chi osa tanto fa matematica, strappa il foglio, come quel piccolo uomo che salito in alto; guardare OLTRE 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10……………………………………..40anni

11 Espressione della mente umana, ecco la matematica, riflette la volontà attiva, la ragione contemplativa e il desiderio di perfezione estetica. I suoi elementi fondamentali sono la logica e l'intuizione, l'analisi e la costruzione, la generalità e l'individualità. Tradizioni diverse potranno mettere in evidenza aspetti diversi, ma è soltanto la reazione di queste forze antitetiche e la lotta per la loro sintesi che costituiscono la vita …………….e

12 mi aiuta a fare di un foglio di carta un barca

13 per navigare nel mare dei numeri e nel trovare le coordinate della VITA,

14 Un equilibrio di musica in numeri

15 La matematica è un grandioso e vasto paesaggio aperto a tutti gli uomini a cui il pensare arrechi gioia, ma poco adatto a chi non ami la fatica del pensare. Immanuel Lazarus Fuchs

16 Icoloridellamatematica I colori della matematica

17 Ecco perché col passar del tempo è scoperto che studiare la matematica è BELLO !

18 Lo studio della matematica: abitua al ragionamento e alla riflessione, stimola le capacità di intuizione e lo spirito di ricerca, ha funzione educativa di pensiero, abitua alla chiarezza espositiva e precisione del linguaggio, sviluppa le capacità logiche e di astrazione, affina le capacità di sintesi, abitua a descrivere e matematizzare la realtà nei suoi vari aspetti e a considerare criticamente informazioni e ipotesi. La matematica ha profondi legami con l'arte, la musica e altre forme espressive, altresì è una disciplina indispensabile per tutta la ricerca scientifica e tecnologica, è uno strumento di modellazione e di calcolo per le scienze applicate e teoriche quali: la fisica, la chimica, la biologia, la medicina, l'economia, l'informatica, l'ingegneria………………. non sei convinto? VITA E fai bene perché, come i grandi ci ricordano, la matematica serve ma non basta per trovare il coraggio di spingere la Barca della vita fuori dal porto e incontrar ……la VITA.

19 la matematica serve ma non basta per trovare il coraggio...


Scaricare ppt "IO e la Mate+Matica. Cos'è esattamente la matematica? Molti hanno tentato, ma pochi sono riusciti a definirla; è sempre qualcos'altro. In poche parole."

Presentazioni simili


Annunci Google