La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Potremmo scandire il tempo della crocifissione mediante le 7 parole pronunciate da Gesù nella sua sofferenza. LA CROCIFISSIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Potremmo scandire il tempo della crocifissione mediante le 7 parole pronunciate da Gesù nella sua sofferenza. LA CROCIFISSIONE."— Transcript della presentazione:

1 1 Potremmo scandire il tempo della crocifissione mediante le 7 parole pronunciate da Gesù nella sua sofferenza. LA CROCIFISSIONE

2 2 Come definire la croce del Golgota? Lodio delluomo per il suo creatore nella sua forma più terribile. Lamore di Dio nella sua forma più perfetta. 7 parole furono pronunciate da Gesù sulla croce. Scopriamo in che ordine e in che contesto vennero dette.

3 3 GLI ORARI Gesù viene crocifisso alle 9 della mattina. Gli ebrei contano le ore dal levar del sole alle sei. Gesù è crocifisso alla terza ora. Marco 15,25 Passera 6 ore atroci. Questo tempo è divisibile in due parti:

4 4 Le prime 3 ore sono quelle degli uomini. Gli uomini si scatenano ad insulti, beffe… Gesù deve confrontarsi con persone che lo trattano come il peggiore dei condannati a morte. Le 3 ultime ore Gesù porta tutti i nostri peccati. Si sottopone alla collera di Dio La comunione con Dio è interrotta. ISP

5 5 Condanna Gesu, il Santo ed il giusto, e condannato da un tribunale che lo proclamava innocente. Pilato … disse loro: io non trovo alcun crimine in lui. Giov 18:38 Al processo negarono perfino lesistenza del loro messia nazionale.

6 6 Lo fecero per ottenere la condanna di Gesù. Giov 19:15 Condanato, Gesù è flagellato, colpito, Insultato nella sua dignità regale. Viene portato fuori della città nel luogo detto cranio. Crocifisso, il suo sangue cola Subisce delle sofferenze terribili.

7 7 Come reagì Gesù? Soffre sulla croce. Nessuna protesta esce dalla sua bocca. Nessuna minaccia nei confronti del nemico. Alla croce dei governatori si beffano di lui. Mc 15,31

8 8 Coloro che passavano lo ingiuriavano. Mt 27,39 Lo stesso i soldati. Uno dei ladroni alla croce lo provoca.

9 9 Prima Parola Prima Parola Che ruolo ha il popolo dIsraele in questa scena? E il principale artefice del supplizio. E il beneficiario dellintercessione di Gesù: Luc 23:34 Dio ha accordato un lungo periodo di tempo ai Giudei per il pentimento. "Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno" A Dio

10 10 Più tardi Dio accorda ancora una chance: Atti 3:15-19 Malgrado queste parole, il popolo continua a disprezzare e rigettare il Cristo. 700 anni prima, Isaia annuncia questa profezia su Gesù: Is 53:12

11 11 QUALE ESEMPIO Quando le nostre gambe e le nostre mani non ci permettono di servire il Signore rimane il servizio della preghiera Gesù ha pregato per i suoi carnefici.

12 12 Per Dio, nessun caso è disperato. Noi preghiamo per la salvezza di una persona? Bene, non cessiamo dal farlo …anche se sono casi disperati. Non dimentichiamo le parole di Paolo: 1.Cor 3,6 Nessuno è fuori portata dalla preghiera! ISP

13 13 Seconda parola Luca 23:43 Quale amore in questa parola! Sulla croce, Gesù è crocifisso assieme a due malfattori. Questi allinizio lo insultano. Mt 27:44 « Oggi, tu sarai con me in paradiso" al ladrone

14 14 Poi uno dei due riconosce la sua colpevolezza. Gesù risponde: Luc 23:43 Gesù mostra qui il cammino per il cielo. Questa parola ci mostra la condizione immediata dei credenti che muoiono.

15 15 Che cosa vuol dire il termine Paradiso? E una parola di origine persiana e si applica ad un giardino di delizie". Gesù è disceso sulla terra per far venire a lui nel cielo i credenti.

16 16 Analizziamo la promessa Io ti dico in verità : è una certezza. Oggi : è immediata. Tu sarai con me : che felicità. Nel paradiso: in un luogo idilliaco.

17 17 Perchè Gesù è stato crocifisso fra due briganti? Sicuramente per mostrarci le due possibilità delluomo di fronte alla morte: Accettare Gesù nel proprio cuore come personale Signore e Salvatore Il suo rigetto e la morte eterna che ne deriva.

18 18 Giov 19,26 Gesù riprende un istante, prima di lasciarle, le sue affezioni umane. Queste parole mostra il legame che ha creato fra le anime dei credenti. Sua madre Terza parola « Donna ecco tuo figlio…"

19 19 Amarsi fra figli di Dio è un ordine divino: Ma sopra tutte queste cose rivestitevi dell'amore, che è il vincolo della perfezione. Col 3,14 Il discepolo Giovanni e ai piedi della croce. Egli aveva abbandonato Gesù il giorno prima. Mt 26:56 Egli è ora presso di lui. Più tardi potra testimoniare di ciò che ha visto, e sentito.

20 20 Anche noi di recente abbiamo avuto un allontanamento da Gesù? Abbiamo avuto vergogna di testimoniare di Lui? Riavviciniamoci a Cristo. Egli non fa alcun rimprovero a Giovanni nel momento del suo ritorno. Ci accoglierà a braccia aperte …e ci affiderà una nuova missione!

21 21 Molte donne si trovano vicine alla croce. Sono le ultime a restare ai piedi del Signore. Saranno le prime a vederlo resuscitato. Matteo 28:1 Matteo 28:9

22 22 Fino alla fine egli si occupa dei bisogno degli altri. Riprendiamo le 3 prime parole dette da Gesù sulla croce: 1a Parola: Gesù intercede presso il Padre nei confronti dei suoi carnefici. 2 a Parola: Risponde al bisogno di un morente. 3 a Parola: Conforta madre e il suo discepolo Giovanni.

23 23 Anche oggi il Signore si occupa dei nostri bisogni. Dialoghiamo con lui con la preghiera, Confidiamogli le nostre pene e dubbi, Diciamogli la nostra riconoscenza, lodiamolo. ISP

24 24 Considerazione su Maria Considerazione su Maria Maria assiste in maniera passiva alla morte di Gesù. Sarebbe un errore attribuirgli un ruolo qualsiasi nellopera redentrice della croce. 1 Pietro 2:24 Notiamo che Gesù utilizza il termine donna per rivolgersi a sua madre, non la chiama mai madre. Non utilizza delle espressioni Che potrebbe idolatrare Maria, Che potrebbe attribuirgli il ruolo di Madre di Dio

25 25 Matteo 27:46 E la sola parola che figura in due evangeli. Le 2 volte, e pronunciata in lingua semitica (aramaico) ed in greco. Questa 4a parola e menzionata 4 volte nella bibbia, ciò mostra la sua importanza capitale. Quarta Parola « Dio mio, Dio mio, perchè mi hai abbandonato?" a Dio

26 26 Vivere per un attimo linferno Noi assistiamo qui al dolore assoluto. Gesù è abbandonato da Dio. Ebr 5:8 Fil 2:8 Gli evangeli ci presentano il lato storico della crocifissione.

27 27 I Salmi Numerosi salmi parlano delle sofferenze fisiche del Signore: Sal 22:16

28 28 I Salmi Alcuni altri salmi ci parlano delle sofferenze morali: Sal 22:3 Sal 88:7

29 29 E la sola parola detta da Gesù durante le 3 ore di tenebre. Durante queste 3 ore, Gesù parla al suo "Dio" e non a suo "Padre". Portando i nostri peccati, Gesù ha da confrontarsi con Dio giudice che deve punire i l peccato. Per renderci giusti è divenuto colpevole sulla croce. 2.Cor 5,21

30 30 Queste 3 ore di tenebre ci mostrano che noi non possiamo comprendere ciò che è successo fra Dio e suo Figlio nel momento che portava i nostri peccati.

31 31 Gio 19:28 Ai soldati Gesù dice questa parola dopo aver trascorso 6 ore sulla croce. Appeso alla croce egli è in pieno possesso delle sue facolta mentali. Quinta Parola « ho sete"

32 32 Lo ha detto per compiere le scritture: Sal 22,15 Sal 69:21 Questa parola mostra come il Signore ha conosciuto tutte le sofferenze di un crocifisso. Questo grido mette in evidenza la sua umanita. Laceto altro non erà che del vino cattivo al quale veniva aggiunta dellacqua. Era la bevanda comune dei soldati romani

33 33 Non si tratta della bevanda stupefacente che i soldati gli hanno presentato prima della crocifissione Mat 27:33 Il fiele serve a ridurre le sofferenze del condannato. A questa bevanda, egli non ha voluto bere. Egli rifiuta che le sofferenze fisiche siano attenuate.

34 34 i soldati Bagnano una spugna nellaceto, la fissano ad un bastone, Avvicinano la spugna alla bocca di Gesù. Gesù aveva sete per placare la nostra sete per sempre Ap 21,6

35 35 Gio 19:30 Lopera espiatoria è compiuta. Gesù si è offerto per salvarci. Al mondo intero ed a Dio Sesta Parola « E compiuto" …Efes 5:2 … Ebrei 10:10

36 36 Dio voleva degli esseri puri che stessero in gioia presso di lui nel cielo. Gli uomini sono peccatori. Per tutto ciò non possono accedere nel cielo. Dio ha inviato suo figlio Gesù sulla terra con una missione precisa Salvare gli uomini dal peccato.

37 37 Eccoci al termine delle 6 ore di sofferenza sulla croce. Gesù Cristo ha portato tutti i nostri peccati. Gesù potè dire è compiuto. Molte religioni hanno per base il motto fare. Gesù basa il cristianesimo su questa parola è compiuto. Grazie Signore per aver compiuto tutto per noi!

38 38 La morte di Gesù ci dona l'accesso a Dio. umanità Dio

39 39 Luca 23:46 E un grido di vittoria,Satana è vinto. Ebr 2:14 Egli entra nella realta della morte da vincitore. A Dio Settima Parola « Nelle tue mani io rimetto il mio Spirito"

40 40 La sua morte e soprannaturale: Quelluomo avrebbe dovuto gridare ad alta voce e morire subito dopo? Il Signore può nuovamente indirizzarsi a suo Padre. La relazione interrottasi per tre ore è ristabilita. Che dice Giovanni degli ultimi istanti di vita di Gesù? Giov 19:30

41 41 Egli abbassa la testa. Egli compie volontariamente questo gesto. Questo indica che durante le 6 ore della croce Si tiene diritto, Non si era abbattuto, Egli era nel pieno possesso dei suoi mezzi.

42 42 La Resurrezzione Gesù risuscita dopo tre giorni. E stato visto da più di cinquecento persone. I suoi discepoli lo riconoscono, Comprendono molte delle parole pronunciate da Gesù prima di morire. TP

43 43 40 giorni dopo essere risuscitato, lascia la terra. Egli è ora in cielo. Ben presto anche noi saremo in cielo in Sua Presenza. TP

44 44 Conclusione Questo argomento ci ha fatto scoprire tutte le sofferenze che ha subito il Signore in croce. Egli le ha sopportate per noi. Questo soggetto mostra inoltre la grandezza Della sua opera, Della sua persona. Per la sua morte, ci ha donato la vita. Giov 3:16 Per la sua morte, il figlio di Dio è divenuto il nostro personale Salvatore.

45 45 Consideriamo la morte di Gesù alla croce ogni giorno. Noi assaporeremo così sempre meglio il suo amore per noi. Dirigiamo ugualmente i nostri pensieri a Gesù in cielo. Possiamo parlargli e chiedergli di sostenerci. Il nostro avvenire è presso di Lui. Lodiamo il nostro Signore e Salvatore!


Scaricare ppt "1 Potremmo scandire il tempo della crocifissione mediante le 7 parole pronunciate da Gesù nella sua sofferenza. LA CROCIFISSIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google