La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elettrostatica. Ci potete credere che un palloncino o una cannuccia possono rimanere attaccati ad una finestra senza colla o nastro adesivo? NO??? Invece.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elettrostatica. Ci potete credere che un palloncino o una cannuccia possono rimanere attaccati ad una finestra senza colla o nastro adesivo? NO??? Invece."— Transcript della presentazione:

1 Elettrostatica

2 Ci potete credere che un palloncino o una cannuccia possono rimanere attaccati ad una finestra senza colla o nastro adesivo? NO??? Invece è così…

3 Prendiamo: una sciarpa di lana un palloncino delle cannucce.

4 Strofiniamo il palloncino gonfio e le cannucce sulla sciarpa. Appoggiamo il palloncino e le cannucce sul muro… e lasciamoli! Come per magia rimarrano attaccati!!!!

5 VISTO????

6 Ma attenzione, il nostro palloncino sa fare molto di più: sa catturare i pezzetti piccoli di carta, come i coriandoli!!

7 Prendiamo il palloncino, strofiniamolo di nuovo, e facciamo cadere dei coriandoli sopra. Indovinate cosa succede!

8 WOW!!

9 Ecco il responsabile: Lui è un atomo, la parte più Piccola di ogni elemento. È composto a sua volta Da due particelle: quella gialla È chiamata elettrone, e gira sempre attorno a quella rossa chiamata protone. Quando strofiniamo il palloncino o le cannucce con la sciarpa, gli atomi del palloncino regalano alcuni elettroni alla sciarpa.

10 Questo fenomeno è chiamato da noi scienziati elettrizzazione per strofinio. Il palloncino, che ha dato elettroni, è detto carico positivamente. Per contro, la sciarpa che ha preso elettroni è detta carica negativamente. Protoni ed elettroni però sono amici! Quando avviciniamo le cannucce e il palloncino al muro o ai coriandoli, sentono gli elettroni del muro e dei pezzetti di carta e tentano di rimanere uniti. Proprio come dei bravi amici!

11 Possiamo anche vedere che il palloncino magico non sa solo rimanere appeso al muro: Sa anche cambiare la direzione dellacqua che esce dal rubinetto!!!

12 Sfreghiamo di nuovo il palloncino con la nostra sciarpa di lana. Apriamo il rubinetto in modo che esca solo un filo dacqua. Se avviciniamo il palloncino allacqua, vedremo che la forza del palloncino devierà il flusso.

13

14 Invece questo, perché fa così?? Bella domanda! Per rispondere torniamo al nostro amico, lAtomo. A volte, gli atomi si prendono per mano, formando dei gruppi chiamati molecole. Lacqua ha una sua molecola, formata da 3 atomi: 2 di idrogeno (che sono gli atomi più piccoli) e lossigeno (che invece è molto grosso).

15 Eccola la molecola dacqua! Si può vedere nel disegno che lOssigeno (segnato dalla lettera O) è più grosso. Lidrogeno (quello con la letterina H) è piccolino, e per essere amico dellossigeno, ha dovuto dargli il suo elettrone. Lossigeno che ha preso gli Elettroni lo segniamo con il + vicino; invece lidrogeno Che lo ha perso si prende Un -

16 Guardando la forma, possiamo quindi dire che nella molecola dacqua, da un lato ci sono i +, dallaltro cè il -. Avvicinando il palloncino allacqua, le molecole dellacqua si Girano in modo da poter offrire i Loro elettroni, ma così facendo, Iniziano a litigare su chi deve darli, E alla fine nessuno li da! Si muovono tutte verso il palloncino, senza però toccarlo per potergli regalare gli elettroni; Questo fenomeno lo chiamiamo polarizzazione. Ecco perché lacqua non va giù dritta!!!


Scaricare ppt "Elettrostatica. Ci potete credere che un palloncino o una cannuccia possono rimanere attaccati ad una finestra senza colla o nastro adesivo? NO??? Invece."

Presentazioni simili


Annunci Google