La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Aspetti Procedurali della Esecuzione Immobiliare: IL RIPARTO FINALE DOPO L’ASSEGNAZIONE Commissione Funzioni Giudiziarie – Procedure Esecutive O.D.C.E.C.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Aspetti Procedurali della Esecuzione Immobiliare: IL RIPARTO FINALE DOPO L’ASSEGNAZIONE Commissione Funzioni Giudiziarie – Procedure Esecutive O.D.C.E.C."— Transcript della presentazione:

1 Aspetti Procedurali della Esecuzione Immobiliare: IL RIPARTO FINALE DOPO L’ASSEGNAZIONE Commissione Funzioni Giudiziarie – Procedure Esecutive O.D.C.E.C Civitavecchia Sporting Club Riva di Traiano - Civitavecchia 16 Aprile2015 Dott. RICCARDO MARIA VIANELLI (Presidente della Commissione)

2 Primi passi verso il Riparto Completamento dell’assegnazione e consegna dell’immobile Richiesta delle precisazioni di credito Attenta verifica delle spese sostenute e di quelle da sostenersi ancora Acquisizione delle precisazioni di credito e loro esame complessivo Richiesta di liquidazione del compenso

3 Riparto Parziale e totale Suddivisione delle masse Come scegliere il riparto da effettuare: quando il riparto deve definirsi parziale e per quali motivi Verifica della suddivisione per masse I creditori diversi per ciascuna massa e quelli comuni a tutte le masse Ripartizione delle spese sulle masse

4 Predisposizione del riparto: somme da ripartire e spese in pre-deduzione Attenta verifica del conto della procedura Quali somme costituiscono la massa attiva oggetto di riparto Le spese in pre-deduzione e gli artt e 2855 c.c. Collocazione del compenso del delegato Le spese legali che accompagnano i crediti ammessi: come considerarle

5 La graduazione dei crediti ammessi al riparto Crediti garantiti da ipoteca: l’ipoteca fondiaria, la volontaria e la legale L’art. 41 del Testo Unico Bancario Il caso di restituzione di somme percepite in eccesso dal creditore fondiario I rimanenti privilegi dei creditori I creditori chirografari: tempestivi o tardivi, come classificarli e quale effetto ne consegue

6 Predisposizione del piano di riparto e udienza delegata di discussione ed approvazione Schema del riparto Deposito in Cancelleria e richiesta di delega per l’udienza di approvazione La delega ex art. 591bis: norme per la fissazione dell’udienza e suo svolgimento In caso di controversie non sanabili in corso di udienza, remissione al G.E. ex art. 512

7 Approvazione del riparto e distribuzione delle somme Verbale delle operazioni di riparto Documentazione da allegare al verbale nel deposito in Cancelleria Richiedere il deposito dei titoli in originale La distribuzione delle somme e gli interessi residui del conto Casi di irreperibilità del creditore


Scaricare ppt "Aspetti Procedurali della Esecuzione Immobiliare: IL RIPARTO FINALE DOPO L’ASSEGNAZIONE Commissione Funzioni Giudiziarie – Procedure Esecutive O.D.C.E.C."

Presentazioni simili


Annunci Google