La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Batteri e uomo Pochi batteri sono patogenici Molti batteri sono potenzialmente patogeni La maggior parte dei batteri non ha potere patogeno nelluomo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Batteri e uomo Pochi batteri sono patogenici Molti batteri sono potenzialmente patogeni La maggior parte dei batteri non ha potere patogeno nelluomo."— Transcript della presentazione:

1 Batteri e uomo Pochi batteri sono patogenici Molti batteri sono potenzialmente patogeni La maggior parte dei batteri non ha potere patogeno nelluomo

2 Flora normale FLORA BATTERICA INTESTINALE Nellintestino umano albergano infatti circa 400 specie batteriche. Favoriscono le funzioni digestive, producono vitamine, proteggono dallinvasione di batteri patogeni

3 Patogenicità E la risultante di vari fattori e meccanismi che permettono al microrganismo patogeno di invadere i tessuti di un organismo e di moltiplicarvisi, alterando il funzionamento dellorganismo ospite attraverso la produzione di una o più sostanze tossiche specifiche –carica batterica (numero iniziale di batteri infettanti) –stato del sistema immunitario dellospite – virulenza del batterio Fattori di virulenza invasività tossine Fattori di adesione esotossine endotossine Enzimi per linvasione

4 Le tappe del processo infettivo 1.Esposizione ad agenti patogeni e loro ingresso nellorganismo ospite 2.Adesione, moltiplicazione e colonizzazione 3.Invasione dei tessuti 4. Induzione del danno (tossigenicità dei batteri)

5 Il passaggio dellagente patogeno può avvenire per: diretta indiretta La trasmissione orizzontale può essere diretta o indiretta. ESPOSIZIONE AD AGENTI PATOGENI

6

7 Le tappe del processo infettivo 1.Esposizione ad agenti patogeni e loro ingresso nellorganismo ospite 2.Adesione, colonizzazione, moltiplicazione 3.Invasione dei tessuti 4. Induzione del danno (tossigenicità dei batteri)

8 Adesione Aumenta la virulenza in quanto impedisce al batterio di essere trasportato via dal muco o di essere eliminato attraverso il flusso di liquidi (esempio: urine) adesine epitelio Recettore per adesine BATTERIO proteine o molecole di carboidrati. Nella maggior parte dei casi, sono necessari recettori cellulari specifici per le adesine del batterio. Solitamente sono costituiti da proteine o molecole di carboidrati.

9 Le tappe del processo infettivo 1.Esposizione ad agenti patogeni e loro ingresso nellorganismo ospite 2.Adesione, colonizzazione, moltiplicazione 3.Invasione dei tessuti 4. Induzione del danno (tossigenicità dei batteri)

10 INVASIONE Produzione di enzimi degradativi come ialuronidasi e collagenasi per la distruzione del tessuto

11 In seguito alla penetrazione, il batterio può rimanere localizzato e formare un focolaio dinfezione oppure raggiungere il circolo ematico o linfatico e invadere lorganismo Batteriemia Infezione sistemica

12 Le tappe del processo infettivo 1.Esposizione ad agenti patogeni e loro ingresso nellorganismo ospite 2.Adesione, colonizzazione, moltiplicazione 3.Invasione dei tessuti 4. Induzione del danno (produzione di tossine)

13 Tossine 1.ESOTOSSINE: DI NATURA PROTEICA, PRODOTTE IN FORMA SOLUBILE DA BATTERI E DIFFUSE NEI TESSUTI DELLOSPITE. GRAM+ E GRAM- 2.ENDOTOSSINE: LIPOPOLISACCARIDI (LPS), LIBERATI IN SEGUITO A DISGREGAZIONE DEL BATTERIO (SOLO GRAM -)

14 Tossine A-B ESOTOSSINE

15 Tossina tetanica prodotta da Clostridium tetani (batterio anaerobio obbligato, cresce solo nel suolo) può infettare le ferite delluomo, dove può replicarsi e produrre la TOSSINA TETANICA LA TOSSINA TETANICA causa paralisi spastica La tossina risale le terminazioni nervose, arriva fino ai neuroni inibitori, impedisce il rilascio di neurotrasmettitore inibitorio, causando quindi la costante liberazione di acetilcolina da parte dei motoneuroni Contrazione muscolare incontrollata

16 Tossina botulinica è la sostanza più velenosa che si conosca! prodotta da Clostridium botulinum (batterio anaerobio obbligato) Clostridium botulinum può produrre la tossina in alimenti non correttamente conservati LA TOSSINA BOTULINICA causa paralisi flaccida e morte per arresto respiratorio Inibisce il rilascio di acetilcolina da parte dei motoneuroni stimolatori

17 TOSSINA COLERICA ENTEROCITI

18 ENDOTOSSINE SONO TOSSINE TERMOSTABILI SONO LIBERATE DOPO LA LISI BATTERICA TOSSICITA: DOVUTA AL LIPIDE A DEL LIPOPOLISACCARIDE

19 EFFETTI DELLE ENDOTOSSINE Attivazione dei macrofagi, produzione di citochine Attivazione del complemento Attivazione della cascata della coagulazione Shock settico: Febbre Ipotensione Trombosi


Scaricare ppt "Batteri e uomo Pochi batteri sono patogenici Molti batteri sono potenzialmente patogeni La maggior parte dei batteri non ha potere patogeno nelluomo."

Presentazioni simili


Annunci Google