La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Luca Zarrilli Università G. DAnnunzio di Chieti-Pescara LIslanda al tempo della kreppa. Crisi economica, prospettiva europea e identità nazionale Seconda.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Luca Zarrilli Università G. DAnnunzio di Chieti-Pescara LIslanda al tempo della kreppa. Crisi economica, prospettiva europea e identità nazionale Seconda."— Transcript della presentazione:

1 Luca Zarrilli Università G. DAnnunzio di Chieti-Pescara LIslanda al tempo della kreppa. Crisi economica, prospettiva europea e identità nazionale Seconda Giornata di Studio sulle Identità Territoriali Roma, 26 Febbraio 2010

2 kreppa: crisi, contrazione, depressione kreppa actually connotes something more: the roar of a volcano perhaps; the approach of a catastrophe (Roger Boyes, Meltdown Iceland, Bloomsbury, 2009, p. X)

3 nellocchio del ciclone

4 il miracolo economico islandese la pesca

5 lenergia

6 il turismo

7 dal boom al default There is a very real danger, fellow citizens, that the Icelandic economy in the worst case could be sucked into the whirlpool, and the result could be national bankruptcy…. If there was ever a moment when the Icelandic nation needed to stand together and show fortitude in the face of adversity, then this is the moment…. God bless the Icelandic nation! (Geir Haarde, ex Primo Ministro. Dal discorso alla nazione del 6 ottobre 2008)

8

9 le cause del default la finanza creativa

10 le razzie societarie dei New Vikings Hamleys Saks Bang & Olufsen Woolworths American Airlines EasyJet Finnair West Ham Jón Ásgeir Jóhannesson, Baugur

11 inesperienza sottovalutazione del rischio (Iceland is not Thailand) cointeressenze familiari assenza di controlli attacchi speculativi operazioni fraudolente

12 la bolla perfetta (Robert Aliber, University of Chigago, 2006) pil 20078,5 mld debito estero giugno mld esposizioni bancarie giugno ,6 mld tassi di interesse settembre ,5%

13

14 una nazione di terroristi?

15

16

17

18 la rivoluzione delle pentole

19 verso lEuropa? 1970 – adesione allEFTA 1994 – adesione allEEA 1996 – adesione agli accordi di Schengen 2009 – richiesta di adesione alla UE

20 lopinione pubblica sìnonon so agosto %37%8% settembre ,7%50,2%17,1% Fonte: Capacent Gallup

21 ritorno alle origini?

22

23

24

25

26

27

28

29

30 LIslanda può essere più autosufficiente e più creativa e, allo stesso tempo, fare le cose in una maniera più in linea col secolo XXI che con il XIX. Utilizziamo questa crisi economica per essere totalmente sostenibili. Insegniamo al mondo tutto ciò che sappiamo sulle centrali di energia geotermica. Appoggiamo le imprese verdi. Cominciamo dal basso. Può essere che ritardino a crescere e a dare benefici, ma si basano su qualcosa di solido, stabile e indipendente dai terremoti di Wall Street e al volatile prezzo dellalluminio. E ciò aiuterà lIslanda a continuare ad essere ciò che meglio sa essere: una incontaminata e meravigliosa forza della natura. (Björk, intervista a The Times, 28 ottobre 2008) cominciare dal basso?

31 takk fyrir!


Scaricare ppt "Luca Zarrilli Università G. DAnnunzio di Chieti-Pescara LIslanda al tempo della kreppa. Crisi economica, prospettiva europea e identità nazionale Seconda."

Presentazioni simili


Annunci Google