La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Economia delle aziende pubbliche Anno accademico 2012-2013 Prof. Antonello Zangrandi Tipologie di cambiamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Economia delle aziende pubbliche Anno accademico 2012-2013 Prof. Antonello Zangrandi Tipologie di cambiamento."— Transcript della presentazione:

1 Economia delle aziende pubbliche Anno accademico Prof. Antonello Zangrandi Tipologie di cambiamento

2 Le esigenze di cambiamento influenzano i sistemi propri delle aziende pubbliche e hanno impatti su: i servizi erogati e le modalità di attuazione delle funzioni di competenza; i processi decisionali (chi prende le decisioni e i contenuti delle decisioni); i processi operativi (le modalità di svolgimento dei compiti e le varie modalità attraverso cui sono regolate le specifiche attività); i ruoli organizzativi coinvolti (i contenuti professionali messi in campo, i meccanismi di coordinamento); le quantità e la qualità delle risorse disponibili. Il cambiamento nelle aziende pubbliche Le esigenze di cambiamento…

3 Economia delle aziende pubbliche Sfide future Modificare la cultura delle aziende pubbliche Individuare i fattori di cambiamento UN MODELLO DI RIFERIMENTO

4 E possibile in via astratta individuare: Quali sono i punti di forza e di debolezza delle varie azioni di cambiamento; Quali sono gli elementi che possono ostacolare o rinforzare i risultati attesi; Quali sono gli elementi da implementare e soprattutto Quali rischi devono essere evitati. Il cambiamento nelle aziende pubbliche «modelli di cambiamento»

5 Possono essere schematizzate nelle seguenti sei fattispecie: Modificazione dei meccanismi operativi e/o delle strutture organizzative; Cambio del management, gruppo dirigente e/o gruppo politico; Modificazione delle modalità del lavoro diffuse; Turn around; Introduzione specifici metodi innovativi di gestione; Formazione Le azioni dei processi di cambiamento

6 Per ciascuna fattispecie, sono prese in considerazione, al fine di approfondire la conoscenza dei risultati conseguiti, alcuni fattori chiave: i soggetti promotori; il coinvolgimento degli operatori; le possibili conseguenze negative; il tempo per apprezzare il risultato; lo sforzo organizzativo: Quantità di risorse da ri-orientare nel processo di cambiamento Professionalità necessaria (competenze tecniche / leadership) Focalizzazione delle azioni (individuazione di obiettivi specifici) La coerenza decisionale Introduzione di leve: motivazione, sviluppo know-how organizzativo Metodo di analisi

7 Economia delle aziende pubbliche 1) Intervento sui meccanismi operativi Soggetti promotoriTipicamente i massimi vertici. Spesso anche da altri enti del settore pubblico Coinvolgimento operatori Gli operatori non sono coinvolti. Hanno un ruolo applicativo di norma Possibili conseguenze negative Oltre alle difficoltà applicative si genera un clima organizzativo non partecipato, propenso a concentrarsi sui compiti e sulle funzioni TempiIl raggiungimento dei risultati è potenzialmente rapido e funzione della complessità della innovazione Sforzo organizzativo Tipicamente collegato alle procedure e fortemente orientato agli aspetti formali

8 Economia delle aziende pubbliche 2) Turn over del gruppo dirigente Soggetti promotoriTipicamente allesterno dellente pubblico. Altro livello di governo Coinvolgimento operatori Direttamente i dirigenti massimi Possibili conseguenze negative Modificazione parziale, conflitti organizzativi, rigetto delle innovazioni TempiTempi brevi come primo impatto Sforzo organizzativoImmediato e rilevante. Elevata potenziale conflittualità, rischio tendenzialmente elevato.

9 Economia delle aziende pubbliche 3) Prassi di lavoro diffuso Soggetti promotoriI soggetti più diversi sia al top che decentrato. Anche soggetti esterni (esempio certificazione) Coinvolgimento operatori Tutto il personale, a tutti i livelli di responsabilità Possibili conseguenze negative Scarsa incidenza nel medio e lungo periodo. Prassi non accolte dallalta direzione tendenzialmente disinteressata TempiTempi medi ed effetti differenziati rispetto al contenuto della prestazione. Alto livello di motivazione Sforzo organizzativoSforzo diffuso e partecipazione allo sforzo organizzativo

10 Economia delle aziende pubbliche 4) Turn around Si realizza quando lazienda pubblica modifica, in modo sostanziale, uno o più dei seguenti elementi: 1.La propria funzione; 2.La riorganizzazione complessiva dellazienda; 3.Le modalità di finanziamento; 4.Le proprie dimensioni; 5.Il livello di autonomia istituzionale/gestionale; 6.Le regole di funzionamento. Inoltre: risultati insoddisfacenti, dissesto economico finanziario, forti e ricorrenti crisi politiche.

11 Economia delle aziende pubbliche 4) Turn around Soggetti promotori Tipicamente allesterno dellente pubblico. Altro livello di governo Coinvolgimento operatori I dirigenti e tutto il personale Possibili conseguenze negative Conferma del declino organizzativo e della gestione burocratica – scarsa motivazione dovuta a fallimenti precedenti Tempi Tempi medi e brevi in relazione anche allo specifico settore di riferimento Sforzo organizzativo Sforzo rilevante in termini di quantità di risorse

12 Economia delle aziende pubbliche 5) Introduzione nuovi strumenti gestionali Tipici esempi sono: 1.Introduzione di sistemi di controllo di gestione; 2.Introduzione di strumenti di customer satisfaction; 3.Certificazioni di qualità; 4.Valutazioni delle performance del personale; 5.Introduzione di sistemi di pianificazione strategica; 6.Modificazione dei sistemi informativi; 7.Ridefinizione delle procedura di coordinamento e individuazione di nuovi ruoli organizzarivi

13 Economia delle aziende pubbliche 5) Introduzione nuovi strumenti gestionali Soggetti promotori Tipicamente il middle management con lappoggio del top Coinvolgimento operatori Tutto il personale Possibili conseguenze negative Generare nuove procedure sovrastrutturali che non modificano i processi gestionali Tempi Tempi medi con modificazione forte delle prassi gestionali Sforzo organizzativo Elevato investimento organizzativo (tempo)

14 Economia delle aziende pubbliche 6) Formazione Soggetti promotori Molteplici soggetti interni ed esterni Coinvolgimento operatori Potenzialmente tutto il personale Possibili conseguenze negative Frustrazione per incoerenze tra le conoscenze e la realtà Tempi Tempi lunghi Sforzo organizzativo Collegato ai programmi di formazione. Lo sforzo organizzativo deve generare le condizioni economiche e di lavoro al fine di rendere erogabile la formazione


Scaricare ppt "Economia delle aziende pubbliche Anno accademico 2012-2013 Prof. Antonello Zangrandi Tipologie di cambiamento."

Presentazioni simili


Annunci Google