La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Diamo un voto alla scuola Scuola come organizzazione che apprende e che si valuta per migliorare il servizio e che considera le TIC non come un oggetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Diamo un voto alla scuola Scuola come organizzazione che apprende e che si valuta per migliorare il servizio e che considera le TIC non come un oggetto."— Transcript della presentazione:

1 Diamo un voto alla scuola Scuola come organizzazione che apprende e che si valuta per migliorare il servizio e che considera le TIC non come un oggetto di apprendimento ma come un ambiente di lavoro

2 Gli insegnanti che hanno elaborato il progetto Berto Angela Bertola Roberto Chirizzi Gabriella Cunati Franca Drei Gloria Massano Patrizia

3 Ambiente Classi del quinquennio superiore: biennio/quinte (o comunque terminali)

4 Discipline coinvolte nel progetto Vengono utilizzate le TIC per un’analisi di tipo statistico dei risultati di un questionario progettato dagli stessi alunni e teso a confrontare le aspettative (risposte del biennio) e le esperienze realmente vissute (risposte delle classi terminali) dagli studenti della scuola media superiore. Oltre all’Informatica, vengono, quindi, considerate la Matematica (Statistica), l’ Italiano, le Scienze Sociali.

5 Linee generali del progetto 1.Predisposizione del questionario(Word e/o altri software specifici individuati); 2.Raccolta dei dati (Word, Excel e/o altri software specifici individuati); 3.Rappresentazione dei dati (Excel con grafici e/o altri software specifici individuati); 4.Presentazione dei risultati (PowerPoint e/o altri software specifici individuati).

6 Le tre fonti www

7 “ Stimolare negli alunni una nuova capacità cognitiva: non insegnanti che trasmettono le conoscenze, ma alunni che si pongono in maniera fattiva nel processo di apprendimento.” A.Saper individuare, riconoscere i propri bisogni all’interno dell’organizzazione scuola B.Saper determinare gli aspetti essenziali di un problema scomponendolo in una serie di sottoproblemi e utilizzando, al tempo stesso, metodi, procedure, linguaggi e ambiti disciplinari distinti C.Saper valutare e valutarsi (abilità euristiche) D.Utilizzo delle T.I.C. non come oggetto di apprendimento ma come ambiente di lavoro E.Saper acquisire un metodo di lavoro che prevede le seguenti attività: ascoltare, osservare, riflettere, trarre conclusioni (abilità metacognitive) F.Stimolare l’intelligenza collettiva, connettiva e distributiva ottimizzando l’organizzazione del lavoro a livello di tempo e risorse Obiettivi

8 Argomenti 1.Formulazione di domande a risposta chiusa 2.Rielaborazione delle domande al fine di predisporre un questionario 3.Compilazione, da parte degli alunni ed in forma anonima, del questionario 4.Spoglio ed Elaborazione dei dati raccolti 5.Calcolo degli indici statistici, costruzione dei grafici: considerazioni finali 6.Presentazione del progetto finale

9 1) Formulazione di domande a risposta chiusa Individuazione degli ambiti della scuola da sottoporre a valutazione Elaborazione delle singole domande Elaborazione delle risposte con scelta della tipologia (chiusa, aperta, qualitativa o quantitativa)

10 2)Rielaborazione delle domande al fine di predisporre un questionario Selezione del materiale, divisione in base ad importanza e a frequenza dei quesiti Scelta del materiale da inserire nel questionario Stesura del questionario mediante l'uso delle TIC

11 3)Compilazione, da parte degli alunni ed in forma anonima, del questionario Tipologie dei questionari Tipologie delle domande nei questionari Formati dei questionari

12 4) Spoglio ed Elaborazione dei dati raccolti Spoglio: riordino delle unità statistiche classificandole opportunamente in una tabella semplice o a doppia entrata ElaborazioneElaborazione mediante: 1. rapporti statistici 2. medie 3. indici di variabilità e concentrazione 4. interpolazione e perequazione 5. indici di connessione e correlazione

13 5) Calcolo degli indici statistici, costruzione dei grafici: considerazioni finali Costruzione di grafici a torta relativi alle risposte dei ragazzi del biennio Costruzione di grafici a torta relativi alle risposte dei ragazzi del triennio Considerazioni e commenti in base alle risposte ottenute Costruzione di grafici (istogrammi) relativi ai confronti biennio/triennio

14 6) Presentazione del progetto finale Il linguaggio della comunicazione mediale Strutturazione dei risultati ottenuti Presentazione slide-show


Scaricare ppt "Diamo un voto alla scuola Scuola come organizzazione che apprende e che si valuta per migliorare il servizio e che considera le TIC non come un oggetto."

Presentazioni simili


Annunci Google