La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Segheria Barduca Annuncio & f.lli Antonio e Mario S.n.c. Commercio allingrosso e al dettaglio di legname Andrea Rella – Diritto commerciale – corso di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Segheria Barduca Annuncio & f.lli Antonio e Mario S.n.c. Commercio allingrosso e al dettaglio di legname Andrea Rella – Diritto commerciale – corso di."— Transcript della presentazione:

1 Segheria Barduca Annuncio & f.lli Antonio e Mario S.n.c. Commercio allingrosso e al dettaglio di legname Andrea Rella – Diritto commerciale – corso di laurea in Amministrazione aziendale e diritto

2 Formalmente è costituita Società in nome collettivo Atto costitutivo del 28 dicembre 1984 tra tre fratelli: Barduca Antonio Barduca Mario Art. 7 dello statuto: è prevista lamministrazione congiuntiva per gli atti di straordinaria amministrazione In realtà nasce come Società di fatto nel 1979 Barduca Annuncio

3 Chi è Augusto Zuglian ? ATTUALMENTE: Soggetto terzo, creditore, in quanto erogatore di un finanziamento IN PASSATO: Per un periodo aveva svolto funzioni di amministratore su procura a lui conferita

4 Zuglian Augusto Emette vari a/b Barduca Annuncio Intestati a Li versa nelle Casse sociali Nel 1995 Agisce in giudizio > Restituzione dei finanziamenti per un totale di 131 milioni di lire > sono i tre soci, fratelli Barduca Annuncio Antonio e Mario I finanziamenti non sono stati fatti alla società È atto di straordinaria amministrazione e mancano le nostre firme Lintero debito a carico della società SVOLGIMENTO DELLA VICENDA Scopo: finanziare la società Emette vari a/b Intestati a Emette vari a/b Intestati a Emette vari a/b Barduca Annuncio Intestati a Emette vari a/b Barduca Annuncio Intestati a Emette vari a/b Li versa nelle Casse sociali Barduca Annuncio Intestati a Emette vari a/b Li versa nelle Casse sociali Barduca Annuncio Intestati a Emette vari a/b Scopo: finanziare la società Li versa nelle Casse sociali Barduca Annuncio Intestati a Emette vari a/b

5 Sentenza di I° GRADO Tribunale di Belluno 16 maggio 1995 Società deve pagare 17,5 milioni B. Annuncio deve pagare 109 milioni APPELLO INCIDENTALE > Società Barduca Antonio e Mario La società non è responsabile: Finanziamenti => atti straordinari A/b => non intestati alla società RICORRONO IN APPELLO Zuglian Augusto Barduca Annuncio Lintero debito a carico della società

6 Sentenza di II° GRADO Corte di appello di Venezia 20 dicembre 1999 DISTINGUE S.N.C. regolare Dal 1984 Società di fatto Dal 1979 al 1984 Disciplina S.S. (art cc) Barduca Annuncio era socio e rappresentante legale, aveva depositato a/b nelle casse sociali LA SPENDITA DEL NOME DELLA SOCIETA ERA DESUMIBILE Finanziamento a carico della società Lo statuto prevede firme congiunte per atti di straordinaria amministrazione. Disposizione opponibile a Zuglian Finanziamenti alla società non sono validi Finanziamento particolare del socio (Annuncio) Accoglie solo in parte lappello: Riduce la condanna alla società al pagamento di 8,5 milioni

7 Propone ricorso in Cassazione Zuglian Augusto Con un motivo Resiste con controricorso La società Con 3 motivi Denuncia la violazione dellart Lamenta che la corte di merito ha omesso di considerare che i poteri di rappresentanza degli amministratori devono essere definiti in relazione alloggetto sociale e non alla mera rilevanza economica Chiede: ** che la sentenza impugnata sia cassata ** che la causa sia decisa nel merito nei limiti di quanto ha stabilito il giudice di I° grado La corte: IL RICORSO E FONDATO

8 La sentenza impugnata ritiene che latto di finanziamento sia straordinaria amministrazione perché idoneo ad incidere sulla sostanza del patrimonio La corte di Cassazione: Sentenza di III° GRADO Corte di Cassazione 5 maggio 2004 Lassunto non può essere condiviso Lart cc dispone che lamministratore che ha la rappresentanza della società può compiere tutti gli atti che rientrano nelloggetto sociale Ha affermato quindi che i poteri degli amministratori vengono individuati con riferimento agli atti che rientrano nelloggetto sociale, qualunque sia la loro rilevanza economica e natura giuridica, fatta esclusione per le specifiche limitazioni Ha precisato che può ritenersi eccedente lordinaria amministrazione, in quanto estraneo alloggetto sociale, latto dispositivo che sia suscettibile di modificare la struttura dellente e perciò sia con tale oggetto contrastante La sentenza impugnata va cassata

9 IL RICORSO INCIDENTALE E INFONDATO 1° MOTIVO La società sostiene che lamministrazione disgiuntiva, per il periodo in cui la società non era regolare, avrebbe dovuto essere provata da chi laveva dedotta La corte: lassunto è erroneo Art. 2257: salvo diversa pattuizione, lamministrazione della società spetta a ciascuno dei soci disgiuntamente dallaltro La corte di merito ha ritenuto correttamente che Barduca Annuncio potesse impegnare disgiuntamente la società costituita di fatto tra i tre fratelli.

10 2° MOTIVOLa società lamenta che sia mancata unadeguata motivazione sulle presunzioni per ritenere che i finanziamenti fossero stati effettuati alla società anziché a Barduca Annuncio La corte: lassunto è erroneo La sentenza di merito afferma che lobbligazione, per la parte posta a carico della società, fu assunta da Barduca Annuncio, a fini sociali e non personali Afferma altresì che per la spendita del nome della società di fatto non occorresse luso di formule sacramentali Art. 2727: le presunzioni sono le conseguenze che la legge o il giudice trae da un fatto noto per risalire a un fatto ignorato Fatto noto Versamento nelle casse sociali Conseguenza Finanziamenti in capo alla società

11 3° MOTIVO La società lamenta che fosse mancata la prova della consegna del denaro a titolo di mutuo. La corte: il motivo è inammissibile La deduzione è nuova non risultando essere stata proposta in appello

12 Sentenza di III° GRADO Corte di Cassazione 5 maggio 2004 Il ricorso incidentale va respinto Il ricorso principale trova accoglimento La sentenza impugnata va cassata Deve essere respinto lappello proposto dalla società Deve trovare applicazione la sentenza di I° grado


Scaricare ppt "Segheria Barduca Annuncio & f.lli Antonio e Mario S.n.c. Commercio allingrosso e al dettaglio di legname Andrea Rella – Diritto commerciale – corso di."

Presentazioni simili


Annunci Google