La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BAROCCO Architettura, Pittura e Scultura nel 600 (Pag. 6 / 8-41)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BAROCCO Architettura, Pittura e Scultura nel 600 (Pag. 6 / 8-41)"— Transcript della presentazione:

1 BAROCCO Architettura, Pittura e Scultura nel 600 (Pag. 6 / 8-41)

2 ARCHITETTURA DEL SEICENTO Arch. dinamica caratterizzata da: Linee curve Forme plastiche Spazi fluidi Sorprendenti effetti chiaroscurali Interesse per gli edifici religiosi, ma si realizzano anche palazzi (Montecitorio) e ville Nelle città, e a Roma in particolare, gli architetti realizzarono interventi tesi a creare scorci scenografici con chiese, palazzi, piazze e fontane Maggiori architetti: Bernini (nelle sue opere pittura – scultura – architettura si fondono; incarna pienamente gli ideali della chiesa cattolica) Opere: sistemazione Piazza San Pietro, Chiesa di SantAndrea al Quirinale, Scala Regia Borromini (uomo inquieto ma geniale, si esprime in maniera assolutamente libera e spregiudicata) Opere: San Carlino alle quattro fontane, SantIvo alla Sapienza. Alle architetture romane di Bernini e Borromini si ispirarono Guarino Guarini per le sue opere a Torino e Baldassarre Longhena per la sua attività a Venezia. C ARATTERISTICHE GENERALI

3 ARCHITETTURA DEL SEICENTO BERNINI

4 ARCHITETTURA DEL SEICENTO BORROMINI

5 SCULTURA DEL SEICENTO Arte più diffusa, caratterizzata da: Forte naturalismo Volumi mossi e aperti Composizioni fastose movimentate Pittoricismo (effetti chiaroscurali e luministici) Combinazione di materiali diversi Effetti tesi a meravigliare Usata come completamento dellarchitettura (statue femminili – Cariatidi – e maschili – Telamoni – Sostituiscono pilastri e colonne) Maggiore esponente Bernini.. Prime opere per Scipione Borghese (David, Apollo e Dafne, Ritratto) Monumento funebre per Urbano VIII Estasi di Santa Teresa nella cappella Cornaro C ARATTERISTICHE GENERALI

6 S CULTURA DEL SEICENTO BERNINI

7 P ITTURA DEL SEICENTO Nel 600 in pittura si sviluppano 3 tendenze diverse C ARATTERISTICHE GENERALI Illusionismo: Racchiude i caratteri fondamentali del Barocco Strumento di propaganda x la chiesa Soggetti mitologici e allegorici Tecnica ad affresco Uso di scorci e accorgimenti prospettici Creazione di spazi illusori e infiniti Nessuna distinzione tra architettura reale e dipinta Massimi esponenti G.B. Gaulli detto il Baciccio e Pietro da Cortona Classicismo: Principi di ordine e proporzione dellarte antica Studio della natura Riferimento ai grandi maestri del Rinascimento Creazione di una bellezza ideale e assoluta. Massimi esponenti i Carracci Naturalismo: Indagare la realtà per osservarne i dettagli e rappresentarne tutti gli aspetti anche quelli più miseri e secondari Soggetti religiosi e nuovi temi detti generi … Pittura su tela Profondo influsso in Europa Soprattutto in Olanda e nelle Fiandre Massimo esponente Caravaggio

8

9

10


Scaricare ppt "BAROCCO Architettura, Pittura e Scultura nel 600 (Pag. 6 / 8-41)"

Presentazioni simili


Annunci Google