La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Roma di Giulio II. Giulio II Della Rovere e la nuova Roma Nel 1503 viene eletto papa Giulio II, aristocratico personaggio della potente famiglia dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Roma di Giulio II. Giulio II Della Rovere e la nuova Roma Nel 1503 viene eletto papa Giulio II, aristocratico personaggio della potente famiglia dei."— Transcript della presentazione:

1 La Roma di Giulio II

2 Giulio II Della Rovere e la nuova Roma Nel 1503 viene eletto papa Giulio II, aristocratico personaggio della potente famiglia dei Della Rovere; Giulio II è un uomo dal carattere molto forte e polemico, ma ha grandi progetti per dare a Roma lustro e splendore; A questo gli servono le arti: egli infatti manda a chiamare i più grandi artisti del tempo per utilizzare le loro opere con valore celebrativo e di propaganda;

3 Nuovi edifici Roma acquista in questo periodo e sotto il pontificato di Giulio II un nuovo volto, grazie a nuovi edifici come: Il Tempietto di San Pietro in Montorio, a Roma; Il radicale rifacimento della cattedrale di San Pietro;

4 Bramante, San Pietro in Montorio, Bramante è larchitetto prediletto da Giulio II; Sarà lui a raccomandare il giovane Raffaello al papa; Realizza in questopera, finalmente, il tempio a pianta rotonda che era stato realizzato – ma solo in teoria – dalle vedute delle città ideali del 400 (pp );

5 Bramante, Cattedrale di San Pietro, progetto Questo progetto, commissionato da Giulio II a Bramante, non venne poi realizzato, anche se Michelangelo, quarantanni dopo, si ispirò ad esso per il proprio San Pietro. Anche questo è un esempio di edificio a pianta centrale, come il precedente.

6 Intervento sugli edifici già esistenti Giulio II interviene inoltre sugli antichi edifici già costruiti dai suoi predecessori: il modo migliore per migliorarli e renderli moderni è quello di decorarli: è così che interviene su: La Cappella Sistina, già realizzata nel 400 da Sisto IV, la cui volta era però dipinta semplicemente con un cielo stellato; Le Stanze vaticane, gli appartamenti del papa, dove tra laltro firmava i documenti e riceveva ospiti importanti.

7 Michelangelo, volta della Cappella Sistina,

8

9

10 Raffaello, Stanza di Eliodoro, ca.

11 Raffaello, Stanza della Segnatura, ca.

12 Raffaello, La scuola di Atene,

13 Michelangelo a Roma: prima fase Abbiamo già visto il giovane Michelangelo lavorare a Firenze, a contatto con artisti del calibro di Leonardo e Raffaello. A Roma aveva realizzato la Pietà per un importante committente, quando viene chiamato nuovamente da Firenze da Giulio II, per partecipare al grande rinnovamento della città che stava progettando. In particolare Giulio II vuole che Michelangelo, che prediligeva la scultura, realizzi una monumentale tomba proprio per lui. Ma a Roma si trova poi a realizzare allinizio del Cinquecento anche opere di pittura, come la volta della Cappella Sistina che abbiamo già visto.

14 Michelangelo, Pietà,

15 Michelangelo, Monumento funerario di Giulio II,

16 Il ritorno a Firenze Dopo aver affrescato la cappella Sistina, Michelangelo torna a Firenze, come un artista ormai celeberrimo, tanto che gli vengono assegnate delle importanti opere di architettura dai Medici, tornati da poco al potere. Un esempio è la Sacrestia nuova, presso la chiesa di San Lorenzo.

17 Michelangelo, Sacrestia nuova di San Lorenzo, ca.

18

19 Il ritorno a Roma Infine di nuovo a Roma, Michelangelo progetterà nientemeno che la principale e ancora attualmente più grande chiesa della Cristianità, San Pietro, che sarà poi completata nel 600 con laggiunta della facciata. Inoltre finirà di affrescare la Cappella Sistina con la più tormentata delle sue opere, il Giudizio Universale.

20 Michelangelo, Cattedrale di San Pietro, pianta e modello,

21

22 Michelangelo, Giudizio Universale,

23 Confrontiamo…

24

25 Esercizio per casa: Osserva attentamente i due Giudizi appena citati e cerca di confrontarli rispondendo alle seguenti domande: Come viene rappresentato Gesù che giudica le anime? Quale delle due composizioni ti sembra dia maggiore senso di movimento? Come vengono rappresentati i dannati?


Scaricare ppt "La Roma di Giulio II. Giulio II Della Rovere e la nuova Roma Nel 1503 viene eletto papa Giulio II, aristocratico personaggio della potente famiglia dei."

Presentazioni simili


Annunci Google