La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Convegno Internazionale – La gestione dei rifiuti nelle strategie di mitigazione del climate change. Progetti europei ed esperienze nellarea del mediterraneo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Convegno Internazionale – La gestione dei rifiuti nelle strategie di mitigazione del climate change. Progetti europei ed esperienze nellarea del mediterraneo."— Transcript della presentazione:

1 Convegno Internazionale – La gestione dei rifiuti nelle strategie di mitigazione del climate change. Progetti europei ed esperienze nellarea del mediterraneo WASTELESS IN CHIANTI: PREVENZIONE E RIDUZIONE DEI RIFIUTI IN PROVINCIA DI FIRENZE Rimini, 5 novembre 2010 Renzo Crescioli Assessore Ambiente, Difesa del Suolo, SIT e reti informative della Provincia di Firenze LIFE09 ENV/IT/000068

2 LE PREMESSE: IL PIANO DAZIONE PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI Attraverso il progetto IN.NOVA, avviato nel giugno 2005 e concluso nel novembre 2006, viene definito ed approvato uno specifico Piano dazione per la prevenzione e riduzione della produzione di rifiuti in provincia di Firenze, realizzato attraverso il coinvolgimento, nellambito di un gruppo di lavoro del Forum di A21 provinciale, di tutti gli attori locali rilevanti per la gestione dei rifiuti

3 I CONTENUTI DEL PIANO Linee guida e schede progetto specifiche per settore: Enti pubblici (Comuni, Provincia) Industria, artigianato e attività di servizio Associazioni Commercio

4 DAL PIANO ALLE AZIONI [1] Istituzione del Premio per le migliori iniziative di prevenzione e riduzione della produzione di rifiuti, mirato alla valorizzazione di progetti già realizzati o in avanzato stato di attuazione. Il Premio, indetto nel 2006, 2007 e nel 2008, ha premiato 19 interventi nel settore della riduzione dei rifiuti allorigine e del reimpiego degli imballaggi, realizzati da soggetti sia pubblici (Comuni, scuole, enti) che privati (associazioni, imprese, operatori del commercio, etc)

5 DAL PIANO ALLE AZIONI [2] Elaborazione di un Decalogo di buone pratiche per gli enti locali finalizzate alla riduzione della produzione di rifiuti, realizzato nellambito dello specifico Tavolo tecnico provinciale istituito da Provincia, Comune di Firenze e ATO n. 6, a cui hanno partecipato le Aziende Quadrifoglio, S.A.FI, Publiambiente e A.E.R., lAssociazione Industriali, C.N.A., Confcommercio, UNICOOP e alcuni Comuni dellATO Area Fiorentina

6 DAL PIANO ALLE AZIONI [3] Realizzazione dellazione Come ti riduco … la carta volta alla riduzione dei consumi cartacei negli uffici pubblici, che ha coinvolto diversi entri pubblici sul territorio provinciale e ha portato alla pubblicazione di uno specifica guida, Volta pagina, per la riduzione del consumo di carta negli uffici

7 DAL PIANO ALLE AZIONI [4] Erogazione di contributi per lattivazione di azioni di riduzione e prevenzione : a partire dal 2007 la Provincia ha assegnato contributi per la realizzazione di interventi finalizzati alla riduzione della produzione di rifiuti Nel 2007 la Provincia ha finanziato con proprie risorse, attraverso apposito bando, 23 progetti per una cifra complessiva di Nel 2008 la Regione Toscana ha messo a disposizione della Provincia la somma di per finanziare progetti di riduzione rifiuti. Ad oggi, la Provincia ha assegnato finanziamenti, sempre attraverso bando, a 50 progetti per una cifra complessiva di oltre di

8 DAL PIANO ALLE AZIONI [5] Le principali tipologie di azioni finanziate con i bandi sono state : Installazione di fontanelli per la distribuzione di acqua di alta qualità a consumo libero: 18 interventi (Comuni) Installazione di erogatori e dispenser (soggetti pubblici e privati) Compostaggio domestico (Aziende di gestione rifiuti) Riduzione rifiuti nelle mense scolastiche (acquisto di stoviglie riutilizzabili, erogatori di acqua etc.)

9 DAL PIANO ALLE AZIONI [6] Dei fondi assegnati alla Provincia dalla Regione Toscana, i rimanenti sono attualmente in corso di assegnazione a progetti da realizzare in forma integrata in alcune aree del territorio provinciale: Mugello Valdarno Area Metrolopolitana fiorentina Chianti (progetto LIFE Wasteless)

10 DAL PIANO ALLE AZIONI: IL PROGETTO WASTELESS IN CHIANTI Elaborazione del progetto LIFE+ Wasteless in Chianti, finalizzato proprio ad implementare a livello locale, con un approccio integrato, le azioni previste nel Piano di azione provinciale per la prevenzione. Il progetto, che vede come capofila la Provincia di Firenze e coinvolge come partner Ambiente Italia, i comuni del Chianti fiorentino ( Barberino Val dElsa, Greve in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa ) e SAFI (la società di gestione dei rifiuti del Chianti fiorentino), è stato approvato dalla Commissione Europea ed è ora in fase di avvio (settembre 2010)


Scaricare ppt "Convegno Internazionale – La gestione dei rifiuti nelle strategie di mitigazione del climate change. Progetti europei ed esperienze nellarea del mediterraneo."

Presentazioni simili


Annunci Google