La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE Provincia di Ferrara.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE Provincia di Ferrara."— Transcript della presentazione:

1 PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE Provincia di Ferrara

2 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale IL PTCP LO VOGLIAMO IMMAGINARE COME UN PROGETTO Un progetto di sviluppo del Territorio Dove si individuano i valori locali su cui investire, i rischi, le opportunità, un sistema di regole condiviso Dove si realizza sintesi tra le istanze di crescita economica con quelle dello sviluppo sostenibile Provincia di Ferrara

3 COME SI RAPPORTA CON GLI ALTRI LIVELLI DI PIANIFICAZIONE Non si deve limitare a dettare vincoli Neppure deve esaurirsi nella semplice sommatoria dei PSC Deve essere condiviso Deve prevedere una Governance che sappia tenere in equilibrio la condivisione delle strategie con lAutonomia degli Enti nella definizione delle scelte Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale Provincia di Ferrara

4 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale OBIETTIVI DI FONDO DEL PTCP: Perseguire uno sviluppo sostenibile Esaltare le eccellenze, le peculiarità e le potenzialità oggettive Provincia di Ferrara

5 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale IL PTCP E STATO PENSATO NEL SU ALCUNI PUNTI OCCORRE CORREGGERE IL TIRO, SU ALTRI OCCORRE AVERE PIU ATTENZIONI Le caratteristiche del nostro territorio consigliano uno sviluppo di tipo policentrico La tripartizione in Alto, Basso e Città, è troppo rigida Provincia di Ferrara

6 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale PER NON PERDERE COMPETITIVITA E DECISIVO PERSEGUIRE OBIETTIVI DI EFFICIENZA E QUALITA Efficienza nellindividuazione degli scenari insediativi, dei servizi, delle reti tecnologiche Qualità rispetto a ciò che si produce e allambiente in cui si vive Provincia di Ferrara

7 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale ALCUNI ESEMPI DI SOSTENIBILITA, EFFICIENZA, QUALITA COSTA:frenare il consumo di territorio SVILUPPO URBANO: evitare dispersione insediativa e crescita aree urbanizzate DIFESA DEL SUOLO VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO Provincia di Ferrara

8 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale IL MODELLO DI SVILUPPO DA SEGUIRE NON E QUELLO VENETO, MA QUELLO DELLEMILIA ROMAGNA E CERTAMENTE LA STRADA PIU DIFFICILE MA OFFRE GROSSE OPPORTUNITA LIDI: riqualificazione e specializzazione Territorio più appetibile Provincia di Ferrara

9 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale IL PTCP COME STRUMENTO DI RIFERIMENTO PER DEFINIRE LASSETTO INFRASTRUTTURALE DELLA PROVINCIA E LE POLARITA PRODUTTIVE SULLE INFRASTRUTTURE GIA COMPIUTE LE SCELTE STRATEGICHE CHE COLLOCHERANNO FERRARA NEL CROCEVIA CHE CONNETTE LOCCIDENTE CON LEST EUROPA E IL MEDITERRANEO IL CORRIDOIO ADRIATICO CON E.55 E IL SISTEMA CISPADANO CI CONSENTIRANNO DI USCIRE DA UNA SITUAZIONE DI MARGINALITA IL SISTEMA CISPADANO Provincia di Ferrara

10 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale SVILUPPO PRODUTTIVO DA ANALISI CHE SI STANNO SVOLGENDO SI EVIDENZIA: AREE IN RITARDO DI SVILUPPO, DOVE SI GIUSTIFICANO NUOVE POSSIBILITA INSEDIATIVE AREE DOVE E PIU OPPORTUNO RAGIONARE IN TERMINI DI RIQUALIFICAZIONE NEL BASSO FERRARESE SI PONE IL TEMA DELLALLARGAMENTO DELLA BASE PRODUTTIVA COERENTE CON IMPOSTAZIONE REGIONE (DELOCALIZZAZIONE) Provincia di Ferrara

11 Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale AVERE ATTENZIONE SALVAGUARDARE INTEGRITA E QUALITA DEL TERRITORIO PUNTARE IN PARTICOLARE SU QUALIFICAZIONE E CONSOLIDAMENTO AREE ESISTENTI E COMUNQUE SU INTERVENTI CHE ESALTINO PECULIARITA E VOCAZIONI DEL TERRITORIO SUI POLI PRODUTTIVI CONSOLIDAMENTO ANALISI COSTI BENEFICI Provincia di Ferrara


Scaricare ppt "PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE Provincia di Ferrara."

Presentazioni simili


Annunci Google