La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA: Reingegnerizzazione e normalizzazione dei procedimenti SUAP Marco Sandri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA: Reingegnerizzazione e normalizzazione dei procedimenti SUAP Marco Sandri."— Transcript della presentazione:

1

2 SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA: Reingegnerizzazione e normalizzazione dei procedimenti SUAP Marco Sandri

3 Il progetto pilota SUAP Il progetto – partito alla fine del prevede la realizzazione di un portale provinciale degli sportelli unici che consentirà di effettuare attraverso un unico sportello on-line le richieste in modalità telematica La struttura poggia, sostanzialmente, sulla realizzazione di una banca dati della conoscenza nella quale sono inseriti dati e flussi procedimentali relativi alle pratiche inerenti alle attività produttive Il sistema garantisce la presentazione telematica delle richieste da presentare allo sportello unico per le attività produttive e la possibilità per loperatore Suap di gestire, in una seconda fase, la pratica attraverso un software di back office genitivo PEOPLE.

4 Vincoli nella fase di semplificazione Lutilizzo dei codici e del linguaggio sino ad ora utilizzato da Ravenna per uniformare il sistema di comunicazione della piattaforma su scala regionale. Riusare, ove possibile, la banca dati già determinata da Ravenna. La definizione di una omogeneità amministrativa su scala provinciale: a) uniformare modulistica b) tendere alla omogenizzazione di tutte procedure c) definire uguali intepretazioni amministrative Estensione a tutti i comuni del territorio Provinciale del sistema amministrativo semplificato.

5 Creazione del coordinamento e dispiegamento Il progetto viene attivato prima sul territorio di cinque comuni piloti: Argenta, Cento, Codigoro, Copparo e Ferrara; Successivamente il dispiegamento coinvolgerà tutti i comuni della Provincia di Ferrara

6 Sistema integrato di competenze E stata chiara ed immediata lesigenza di creare un sistema integrato di competenze: amministrative ed informatiche. Il progetto doveva essere sviluppato, allunisono utilizzando anche figure definite ibride: tecnici aministrativi con elevate competenze informatiche. Quando due mondi si incontrano è necessario che guide mettano in contatto i due gruppi. Lesperienza era già stata sperimentata durante la realizzazione del progetto della rete Pro.Fe.T.A.

7 Coordinamento Il Coordinamento Provinciale SUAP FE La creazione del Coor.S.A. discende da una evoluzione più complessa del Tavolo di Coordinamento provinciale. Il Tavolo, dal 2004 si occupa di semplificazione amministrativa sul territorio determinando una omogenizzazione delle procedure amministrative. In questo contesto, è collaudato anche il rapporto con le associazioni di categoria ed il mondo dellimpresa.

8 Composizione del Coordinamento di semplificazione amministrativa SUAP FE Tecnici informatici dei Comuni piloti Responsabili SUAP dei Comuni co- piloti Responsabili SUAP dei Comuni piloti Tavolo di Coordinamento SUAP FE Tecnici C.e.d. Provincia Coor.S.A. Coordinamento per la Semplificazione Amministrativa

9 Omogeneizzazione e semplificazione amministrativa Analizzati i singoli endo-procedimenti sono stati attivati due livelli di semplificazione a) Uniformità fra i comuni componenti il Coorsa; b) Omogeneizzazione attraverso il confronto con gli enti terzi. Definizione di modulistica uniforme priva di loghi delle singole amministrazioni comunali. Appare esclusivamente il logo del coordinamento provinciale. Omogeneizzazione dei flussi procedimentali Implementazione dei singoli processi amministrativi allinterno del sistema di PEOPLE.

10

11 Test e verifica del sistema Dopo la prima fase di implementazione della banca dati della conoscenza e di semplificazione sono stati effettuati primi incontri con le associazioni di categoria e gli ordini professionali. Lo scopo è quello di creare una comunità telematica intresettoriale fra amministrazioni pubbliche ed agenzie/associazioni per le imprese in grado di testare e consolidare la piattaforma informatica. Nel contempo si intende mettere a regime di utilizzo la nuova modulistica e le nuove procedure amministrative in modo programmato al fine di: a) consentire a tutte le amministrazioni comunali di adottare e inserire in rete i nuovi documenti; b) prevedere unassimilazione coordinata presso il mondo dellimpresa e dei professionisti

12 Definitiva messa in esercizio del sistema PEOPLE Attivazione programmata di primi procedimenti on line dopo una breve sperimentazione. Attivazione completa del sistema entro Gennaio Definizione di un gruppo permanente di aggiornamento della banca dati della conoscenza. Il Coor.S.A. può assumere la forma di struttura permanente di gestione ed aggiornamento della piattaforma.

13


Scaricare ppt "SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA: Reingegnerizzazione e normalizzazione dei procedimenti SUAP Marco Sandri."

Presentazioni simili


Annunci Google