La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Abbandono del moncone pancreatico dopo duodenocefalopancreasectomia. Indicazioni e risultati nellesperienza personale XXIV CONGRESSO NAZIONALE Montecatini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Abbandono del moncone pancreatico dopo duodenocefalopancreasectomia. Indicazioni e risultati nellesperienza personale XXIV CONGRESSO NAZIONALE Montecatini."— Transcript della presentazione:

1 Abbandono del moncone pancreatico dopo duodenocefalopancreasectomia. Indicazioni e risultati nellesperienza personale XXIV CONGRESSO NAZIONALE Montecatini Terme 25-28 Maggio 2005 Dr. E. Miranda S.O.D Chirurgia Generale III AOU Careggi (Firenze) Direttore: Prof. R. Moretti

2 Morbilità e Mortalità dopo DCP AutoreAnnoTrattamento moncone n° casiMorbilità % Mortalità % Andivot1996 Pancreat-digiunost 5938.95.08 Berdah1997 Pancreat-digiunost 86309 Di Carlo2000 Pancreat-digiunost 45444 Di Carlo2000 Occlusione Wirsung 45582 La Guardia2000 Occlusione Wirsung 101160 Capussotti2000 Pancreat-digiunost 94295.4 Khan2002 Pancreat-digiunost 41122.4 Suzuki2002 Pancreat-digiunost 50400 Adam2002 Pancreat-digiunost 345412.9 Tran, Di Carlo2002 Pancreat-digiunost 83454.7 Tran, Di Carlo2002 Occlusione Wirsung 86498.1

3 TOTALE INTERVENTI RESETTIVI PANCREATICI: 99 CASISTICA PERSONALE 1999-2005 S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

4 64 DCP (1999-Marzo 2005) Pancreatico- digiunost. n=37 (57,81%) Occl.Wirsung n=27 (42,81%) Età media (range 38-79) 65.568 Sesso Maschi Femmine 20 (54.05) 17 (45.94) 15 (55.5) 12 (44.4)) Patologia K. Pancreas K. Papilla K. Coledoco K. Duodeno K. Papilla minor K. Neuroendocrino Adenoma Microcistico T. Stromale duodenale Pancreatite cronica 23 (62.16) 5 (13.5) 4 (10.8) 0 (0) 3 (8.1) 0 (0) 1 (2.7) 1 (2.7)) 15 (55.5) 8 (29.6) 0 (0) 1 (3.7) 0 (0) 2 (7.7) 0 (0) Tipo di intervento Whipple PPPD 16 (43.24) 21 (56.75)) 20 (74.07)) 7 (25.92)

5 Dati operatori e degenza ospedaliera Pancreatico- digiunost. n=37 Occl. Wirsung n=27 P Value Tempo operatorio(min.) Media Range 297 ± 34.7 (282-313) 285 ± 34.8 (269-300) 0.231 Emotrasfusioni Media Range 1.68 (0-5) 2.4 (0-7) 0.234 Degenza ospedaliera(gg) Media Range 15.3 ± 4.33 (9-24) 17.8 ± 7.26 (8-39) 0.165 S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

6 Complicanze Post-operatorie Pancreatico- digiunostomia n=37(%) Occl. Wirsung n=27(%) P Value Specifiche Fistola pancreatica Fistola gastrodigiunale Pancreatite del moncone Emoperitoneo Raccolte fluide Ascesso Reintervento Drenaggio PTC 9 (24.32) 3 (8.1) 1 (2.7) 2 (5.4) 1 (2.7) 0 (0) 12 (44.5) 4 (14.8) 0 (0) 3 (11.1) 1 (3.7) 2(7.4) 1 (3.7) 3 (11.1) 0.664 0.500 1.000 0.233 Generali Polmonite Versamento pleurico Infarto miocardico 8 (21.6) 4 (10.8) 1 (2.7) 9 (33.3) 3 (11.1) 5 (18.5) 1 (3.7) 1.000 0.185 1.000 Pseudocisti 0 (0)4 (19)0.05 Mortalità perioperatoria*1 (2.7)**2 (7.4)0.500 * : La mortalità perioperatoria su 87 pancreatico-digiunostomie (1993-2004) è 3.4 % ** : Deceduto per IMA S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

7 Occlusione del dotto pancreatico S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

8 Occlusione del dotto pancreatico S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

9 FUNZIONE ESOCRINA E DIABETE Pancreatico- digiunost. n=37 Occlus. Wirsung n=27 P Value Perdita di peso > 10 % rispetto a peso preoperatorio follow-up a 3 mesi follow-up a 12 mesi 16 (80%) 2 (33.3%) 14 (73%) 7 (50.0%) 0.716 0.650 Diarrea ( > 3 scariche/die) follow-up a 3 mesi follow-up a 12 mesi 7 (35%) 3 (43%) 8 (42.11%) 7 (42.8%) 0.748 1.000 Diabete4 (20%)6 (31.6%)0.480 S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

10 OCCLUSIONE DEL DOTTO PANCREATICO Cianacrilato VS Prolamina alcolica Cianacrilato n = 19 Prolamina n = 8 P Value Sesso maschi femmine 11 (57.9%) 8 (42.1%) 4 (50%) 0.314 Età media 6769 Degenza ospedaliera(gg) Media Range 17 (12.5-21.3) 19.7 (14.2-25.2) 0.214 Fistola pancreatica 0 (0)4 (50%)0.005 Raccolte fluide 1 (5.2%)0 (0)0.682 Mortalità perioperatoria 1 (5.2%)1 (12.5%)0.545 Pseudocisti pancreatiche 2 (10.5%)2 (25%)0.378 S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)

11 Conclusioni Labbandono del moncone pancreatico è correlato con una maggiore morbilità. Si tratta in genere di fistole con andamento benigno. Labbandono del moncone è associato ad una ridotta funzionalità pancreatica esocrina ed endocrina rispetto allanastomosi pancreatico-digiunale. Labbandono del moncone andrebbe riservato ai pz. con pancreas soffice e friabile. Luso del cianacrilato è gravato da minori complicanze postoperatorie rispetto alla prolamina. S.O.D. Chir. Gen. 3 (Prof.Moretti)


Scaricare ppt "Abbandono del moncone pancreatico dopo duodenocefalopancreasectomia. Indicazioni e risultati nellesperienza personale XXIV CONGRESSO NAZIONALE Montecatini."

Presentazioni simili


Annunci Google