La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Due tecniche a confronto nel trattamento chirurgico della malattia emorroidaria: Mucoprolassectomia sec. Longo vs Emorroidectomia sec. Milligan e Morgan.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Due tecniche a confronto nel trattamento chirurgico della malattia emorroidaria: Mucoprolassectomia sec. Longo vs Emorroidectomia sec. Milligan e Morgan."— Transcript della presentazione:

1 Due tecniche a confronto nel trattamento chirurgico della malattia emorroidaria: Mucoprolassectomia sec. Longo vs Emorroidectomia sec. Milligan e Morgan XXIV Congresso Nazionale ACOI Montecatini Terme maggio 2005 I.Corsale Ospedale SS. Cosma e Damiano di Pescia (Pt) UO Chirurgia Generale Direttore: Dott. A. Veltroni

2 MALATTIA EMORROIDARIA Il trattamento chirurgico della malattia emorroidaria di III e IV grado ha subito negli ultimi anni un notevole cambiamento in virtù del progressivo affermarsi della tecnica di Longo I.Corsale …cuscinetti di tessuto spugnoso costituito da arterie, vene, capillari del canale anorettale; normali strutture anatomiche importanti fisiologicamente nel meccanismo della continenza (15%) e defecazione, proteggendo il canale anale come ammortizzatori. (Thomson; Br J Surg, 1975)

3 FISIOPATOLOGIA I. Corsale Da Chirurgie Anale di Jean Arnoud, 1970 PROLASSO MUCOSO

4 MALATTIA EMORROIDARIA INCIDENZA 4,4% negli USA (Pezzangora, SIC 2002) 50% nei soggetti maggiori di 50 anni nei paesi industrializzati Italia: 20% adulti ha sofferto almeno una volta nella vita di disturbi legati alla malattia emorroidaria (La Torre; Min Chir, 1999) I. Corsale

5 MALATTIA EMORROIDARIA M\F: Uguale incidenza ETA: 70% a Intervento 82% dei paz. procrastinano intervento soprattutto per paura della chirurgia (72%) o di un post-operatorio doloroso (63%) 1134 pz……………..dolore postop. 71% (J Chir P, 1997) I. Corsale 18%

6 MALATTIA EMORROIDARIA Progressivamente si è passati da una chirurgia demolitiva dei cuscinetti emorroidari ad una conservativa, basandosi sul concetto che la patogenesi della malattia è nel prolasso e non nella congestione dei gavoccioli: questi ultimi sono solo lepifenomeno di una sofferenza della statica del canale anale e\o di tutto il retto. I. Corsale VS

7 MALATTIA EMORROIDARIA CASISTICA pazienti Emorroidectomia con LigaSure ….……. 34 casi 28 grado III 6 gradoIV Età media: 37a. Sex M: 21 Durata media della malattia: 58 m. Prolassectomia sec. Longo ……………. 45 casi 31 di grado III 14 di grado IV Età media: 42a. Sex M: 26 Durata media della malattia: 67 m. I. Corsale

8 MALATTIA EMORROIDARIA CASISTICA Scelta della tecnica Stenosi anale Fibrosi dellanoderma (pregressa chirurgia anale…) Malattia dei soli noduli esterni, senza prolasso Prolasso di II e III grado di un solo cuscinetto I. Corsale Abitudini personali di alcuni operatori Tempi di sala operatoria NO

9 MALATTIA EMORROIDARIA RISULTATI Tempi operatori Gli interventi di prolassectomia hanno richiesto tempi più lunghi rispetto alla emorroidectomia con Ligasure Prolassectomia min (18-45 min) Ligasure………. 13 min ( 9-19 min) I. Corsale

10 MALATTIA EMORROIDARIA RISULTATI Emostasi In entrambe le tecniche lemostasi è stata accurata e giudicata ottimale dalloperatore a termine dellintervento. In prolassectomia: applicazione di punti sulla rima di sutura I. Corsale Sanguinamento postoperatorio Prolassectomia………………………...0 Emorroidectomia con Ligasure ……….2 (6%). (1 precoce; 1 in VII po)

11 MALATTIA EMORROIDARIA RISULTATI Dolore postoperatorio 2 pazienti sottoposi a prolassectomia hanno avvertito la stappler Prolassectomia …… Trattamento PO: Ketorolac SO risolto in < 48 ore: 43 (sorprendetemente accettabile) risolto in > 48 ore : 2 (4,4%), Emorroidectomia……… Ketorolac una fiala ogni 8 ore risolto in 48 ore : 19 pz risolto in > 7 giorni: 13 pz (38%) I. Corsale

12 MALATTIA EMORROIDARIA RISULTATI Dolore postoperatorio I. Corsale Liga < 48 h7,8 > 48 h6,9 Longo < 48 h4,9 > 48 h2,3 Scala analogica visuale

13 MALATTIA EMORROIDARIA FOLLOW UP TRE – SEI MESI 65 PZ (82%) 34 L e 31 LS Prolassectomia Urgenza defecatoria……….… 3 (6,6%) Lifting incompleto ………….. 2 (4,4%) Emorroidectomia Noduli emorroidari residui…… 2 (6%) Ragade anale ………………….1 (3%) I. Corsale

14 MALATTIA EMORROIDARIA I. Corsale

15 MALATTIA EMORROIDARIA CONCLUSIONI La prolassectomia sec. Longo offre innegabili vantaggi nel trattamento chirurgico della malattia emorroidaria consentendo una rapida ripresa delle normali attività sociali. Lottimizzazione dei risultati è possibile con una adeguata selezione dei pazienti ed….una attenta osservazione clinica. I. Corsale


Scaricare ppt "Due tecniche a confronto nel trattamento chirurgico della malattia emorroidaria: Mucoprolassectomia sec. Longo vs Emorroidectomia sec. Milligan e Morgan."

Presentazioni simili


Annunci Google