La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Surgical Management of Pelvic Organ Prolapse in Women: a short version of Cochrane Review Maher C. et al. Neurourology and Urodynamic 27:3-12 (2008) a.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Surgical Management of Pelvic Organ Prolapse in Women: a short version of Cochrane Review Maher C. et al. Neurourology and Urodynamic 27:3-12 (2008) a."— Transcript della presentazione:

1 Surgical Management of Pelvic Organ Prolapse in Women: a short version of Cochrane Review Maher C. et al. Neurourology and Urodynamic 27:3-12 (2008) a cura di A.Tosto

2 Sono stati effettuati confronti fra diverse procedure utilizzate per la correzione dei prolassi degli organi pelvici alla luce dei risultati riportati in quegli studi che sono stati giudicati utili in quanto condotti con le norme dei RCT.

3 I confronti hanno dunque riguardato 22 studi randomizzati e controllati relativi a 2368 donne sottoposte a chirurgia dei POP. Lanalisi è stata condotta in maniera da raggiungere delle conclusioni per ciascuno dei tre principali obiettivi.

4 Obiettivi della Review Risultati di tecniche e materiali utilizzati per: A- la correzione del cedimento di volta (isterocele) B- la correzione del descensus anteriore (cistocele,uretrocele) C- la correzione del descensus posteriore(rettocele)

5 Per ciascuno di questi obiettivi i confronti hanno riguardato : A- chirurgia vs trattamento conservativo B- chirurgia vs devices meccanici C-chirurgia open vs chirurgia laparoscopica D-correzione di IU da Sforzo potenziale nello stesso tempo chirurgico vs nessuna chirurgia preventiva della IU da sforzo E-Uso di protesi vs nessun materiale protesico F-Confronto fra diversi tipi di protesi e suture

6 Queste sono le conclusioni dei revisori utilizzabili per la pratica clinica: Obiettivo A La colposacropessi open e/o laparoscopica risulta essere la più stabile come risultato della correzione, nel tempo e la meno complicata dai disturbi genitali (dispareunia) nel follow-up a fronte di costi maggiori (maggiore tempo operatorio, maggior tempo di degenza) rispetto a quelli della chirurgia vaginale

7 Queste sono le conclusioni dei revisori utilizzabili per la pratica clinica: Obiettivo B Luso di materiale protesico (sia sintetico che biologico) riduce il rischio di recidiva del cistocele ma il risultato sugli effetti di questo tipo di impianto su defecazione e funzione sessuale non è ancora stato definito in maniera conclusiva.

8 Queste sono le conclusioni dei revisori utilizzabili per la pratica clinica: Obiettivo C La correzione transvaginale del rettocele mostra risultati superiori –da un punto di vista anatomico- rispetto alla chirurgia transanale, anche se non ci sono risultati confrontabili per quanto riguarda leffetto funzionale dei due differenti tipi di approccio

9 Considerazioni conclusive I dati relativi allimpatto della chirurgia di correzione dei POP sulla Incontinenza Urinaria sono ancora insufficienti anche se cominciano ad esserci rapporti secondo i quali lassociazione di interventi tipo TVT o Burch riducano significativamente il rischio di IU da Sforzo de novo o slatentizzata. Più in generale cè insufficienza di dati sullimpatto della chirurgia sulla qualità di vita delle pazienti.

10

11 Roma, 28 settembre 2008 Analisi dei Risultati delle Correzioni Chirurgiche del Prolasso Anteriore di Vagina sulla Qualità di Vita in un follow up a medio e lungo termine a medio e lungo termine A.Tosto, A.Bongini, M.A.Rossetti, L.Masieri,A.Minervini, S.Serni, M.Carini Clinica Urologica 1 dellUniversità Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi Firenze Urologia Femminile

12 A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al. Analisi dei risultati delle correzioni chirurgiche… Scopo dello Studio Analizzare i risultati delle procedure chirurgiche per la correzione dei Prolassi Anteriori di Vagina sulla qualità di vita delle pazienti nel medio e lungo termine alla luce delle risposte ad un questionario autosomministrato, validato internazionalmente

13 Urologia Femminile A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al. Analisi dei risultati delle correzioni chirurgiche… Scelta dello strumento

14 Urologia Femminile A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al. Analisi dei risultati delle correzioni chirurgiche… Risultato Chirurgico. Criteri adottati per la valutazione: -A. Correzione completa: descensus assente a p.d. -B. Correzione significativa: 2 gradi (es-. IV-II, III-I ) -C. Correzione insufficiente: descensus>II HWS a p.d. / complicanze Correzione Correzione InterventoCompletaSignificativaInsufficiente PVA16/25 (64%)6/25 (24%)3/25 (12%) CSP23/30 (76.6%)5/30 (16.6%)2/30 (6.6%)

15 Urologia Femminile A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al. Analisi dei risultati delle correzioni chirurgiche… Risultato sulla Qualità di Vita (PFQI-7). Range dei punteggi: -A. Totale (a+b+c): B. Parziale (per settore: a, b, c ): CONFRONTO FRA LE MEDIE dei PUNTEGGI InterventoTotale Pre Post (a) Pre Post (b) Pre Post (c) Pre Post PVA (n=25)43.6 vs 37.8 P:ns 18.2 vs 14.2 P: vs 9.5 P:ns 15.9 vs 14 P:ns CSP (n=30)49.7 vs 33 P: vs 11.2 P: vs 12.3 P:ns 14 vs 9.1 P:0.01

16 A.Tosto et al Risultati delle correzioni A.Tosto et al Risultati delle correzioni Report Preview SIU 2009 A.Tosto et al. Confronto fra risultati percepiti in un follow-up a 12 mesi di pazienti sottoposte a chirugia per prolasso anteriore di vagina. 2 gruppi di pazienti suddivise per età ed approccio chirurgico Aa <60 via addominale Av<60 via vaginale Ba >60 via addominale Bv>60 via vaginale Confronto PFQI-7 Totali e per Settore (A,B e C) Migliore risultato percepito: Aa-settore A(p,000)


Scaricare ppt "Surgical Management of Pelvic Organ Prolapse in Women: a short version of Cochrane Review Maher C. et al. Neurourology and Urodynamic 27:3-12 (2008) a."

Presentazioni simili


Annunci Google