La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 eBMS Organizational Model.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 eBMS Organizational Model."— Transcript della presentazione:

1 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 eBMS Organizational Model

2 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 Interessi di ricerca Metodologia per la messa a punto di ontologie (domain ontology, service ontology) Progettazione e realizzazione di prototipi di KMS ontology-based Esplorazione sul livello ontologico della struttura del Semantic Web Web Services ontology-based Allineamento e integrazione tra KM e e-Learning Sperimentazione delle emergenti tecnologie in contesti di business con il monitoraggio dei risultati

3 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 Architettura di riferimento per la piattaforma tecnologica Canali Servizi Device Profilo utente (statico e din.)

4 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 Deliverable Attività 1.2 – Analisi delle caratteristiche dei servizi multicanale e del loro utilizzo nei sistemi esistenti Deliverable mese 6 – Rapporto sulla definizione di un modello di analisi dei requisiti funzionali dei servizi multicanale Attività da svolgere – Sarà elaborata una prima ipotesi di modello di analisi dei sistemi esistenti per la rilevazione dei requisiti funzionali già soddisfatti da sistemi in uso. Il modello, poi, sarà condiviso, discusso e confrontato con quello elaborato dagli altri partner coinvolti al fine di ottenere un modello unico.

5 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 Attività 1.3 – Definizione del modello generale Deliverable mese 6 – Rapporto sui requisiti di modello funzionale, architetturale e di contesto Attività da svolgere – Collaborazione alla realizzazione del deliverable con particolare focus sul modello di contesto. Deliverable

6 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 Attività 6.1 – Modello di interazione knowledge-based degli utenti con la rete Deliverable mese 18 – Modello che descrive da un punto di vista funzionale e architetturale linterazione degli utenti con il sistema e messa a punto di una metodologia per integrare il KM nella progettazione e sviluppo di sistemi informativi. Attività da svolgere – Messa a punto di un modello di KM integrato nellarchitettura del sistema informativo per rappresentare in maniera dinamica il contesto dellutente in relazione a specifiche ontologie di dominio. Particolare attenzione sarà riservata alla costruzione di viste personalizzate dellontologia di dominio in funzione del contesto utente. Deliverable

7 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 Attività 6.2 – Integrazione di strumenti di KM Deliverable mese 24 – Specifiche di progetto per strumenti e metodologie per il KM integrato nellarchitettura di un sistema informativo Deliverable mese 30 – Prototipo del sistema di KM Deliverable mese 36 – Rapporto sui risultati della sperimentazione Attività da svolgere – Sulla base del modello elaborato nellattività 6.1, verranno definiti architettura e funzionalità di strumenti di KM per dare una rappresentazione reale del modello. Verranno esplorate, inoltre, le funzionalità di reporting system e di DSS per estrarre informazioni utili alla formulazione di potenziali strategie di business innovative nei settori Test Bed di progetto. Deliverable

8 e-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 nºnº Responsabile scientifico dell'UR WP n. 1 WP n. 2 WP n. 3 WP n. 4 WP n. 5 WP n. 6 WP n. 7 WP n. 8 WP n. 9 TOTALE 1. PERNICI BARBARA593 ( KEuro) 526 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) 684 ( KEuro) ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEuro) 274 ( KEuro) 377 ( KEuro) ( KEu ro) 2. CATARCI TIZIANA733 ( KEuro) 916 ( KEuro) ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) 801 ( KEuro) 274 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) 3. ATZENI PAOLO240 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) 480 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEuro) 288 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) 4. ELIA VALERIO218 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEuro ) 262 ( KEuro) 210 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) 5. PAGNI ANDREA100 (51.65 K Euro) 0 (0.00 K Euro) ( KEuro ) 0 (0.00 K Euro) 400 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) 6. TISATO FRANCESCO98 (50.61 K Euro) 246 ( KEuro) ( KEuro ) 0 (0.00 K Euro) 246 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) 294 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) 7. DECINA MAURIZIO346 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEuro) ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) 150 (77.47 K Euro) 470 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) 8. NUCCI FRANCESCO SAVERIO621 ( KEuro) 269 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) 620 ( KEuro) 726 ( KEuro) 500 ( KEuro) 0 (0.00 K Euro) ( KEu ro) TOTALE2.949 ( KEuro ) ( KEuro ) ( KEuro ) ( KEuro ) ( KEuro ) ( KEuro ) ( KEuro ) ( KEuro ) 377 ( KEuro ) ( KE uro) Polimi La Sapienza Roma 3 ISUFI STM Bicocca Cefriel Engineering 20% 14% 10% 12% 14% 10%


Scaricare ppt "E-Business Management School MAIS – Milano, 3-4 Dicembre 2002 eBMS Organizational Model."

Presentazioni simili


Annunci Google