La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Che cosè lo heritage? Ciò che abbiamo ereditato dal passato (Herbert, 1997) patrimonio è la traduzione italiana più frequente Un eredità ricevuta dal.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Che cosè lo heritage? Ciò che abbiamo ereditato dal passato (Herbert, 1997) patrimonio è la traduzione italiana più frequente Un eredità ricevuta dal."— Transcript della presentazione:

1

2 Che cosè lo heritage? Ciò che abbiamo ereditato dal passato (Herbert, 1997) patrimonio è la traduzione italiana più frequente Un eredità ricevuta dal passato che riceviamo nel presente sia in termini di tradizioni culturali, che di oggetti materiali.

3 Dimensione selettiva Tutto ciò che è passato ha valore ed è quindi da considerare un patrimonio da conservare? il passato per sé- ma forse non quella parte di prodotti che chiamiamo heritage- è neutrale. Senza la nostra intercessione non è né emozionante, né neutrale, né noioso, né meritorio (Timothy e Boyd, 2003)

4 Connotazione valoriale Filtri personali=Heritage individuale Filtri sociali= Heritage collettivo (globale, macrolocale, microlocale). Dimensione dinamica dello heritage= dimensione dinamica della società e dei suoi valori coexisting heritages(Ashworth, 1996)

5 Sense of past Percezione della comunità di sentirsi cosciente del proprio passato come esperienza collettiva e parte del tessuto intellettuale che la accomuna Il sense of past è la capacità di saper identificare i segni antropici e naturali del paesaggio collocandoli in una cornice temporale e in una dimensione territoriale (Walsh, 1992)

6 Dimensione territoriale lo heritage necessita di una definizione ampia, che includa non solo i principali siti e istituzioni storiche, ma lintero paesaggio della regione con la sua base geografica: il sistema di fattorie e campi strade, porti, strutture industriali, villaggi e strade principali, imprese commerciali e, ovviamente la gente con le sue tradizioni e attività economiche (Bowes, 1989)

7 Casa di pietra graa/essiccatoio Nevera lavatoio produzioni terrazzamenti Patrimonio locale

8

9 Sense of place Il riconoscimento dei segni antropici e naturali del paesaggio collocandoli in una cornice temporale e in una dimensione territoriale (sense of past) sviluppa il sense of place, il sentimento di appartenenza ad un luogo, il riconoscimento del suo valore e la consapevolezza dellimportanza nel conservarlo.

10 Perché conservare il passato? Negli ultimi cinquantanni è in atto nelle società occidentali una vera ossessione per il passato(Merriman, 1991) Quali le motivazioni?

11 Industrializzazione e modernizzazione Il rapido cambiamento industriale e losviluppo tecnologico hanno portato la società dei consumi degli anni 80 e 90 ad uninsoddisfazione e preoccupazione verso il presente Conservare il passato oggi significa mantenere un legame con esso, rafforzando lidentità territoriale e il senso di sicurezza

12 Nazionalismo e nostalgia collettiva Il valore dello heritage per le minoranze etniche, religiose, culturali ecc.. È un fattore importante per mantenere viva una tradizione legata ad una identità che si sente minacciata. (Paesi Baschi, Valdesi,Occitani)

13 Diversità e sostenibilità ambientale Lheritage è una risorsa non rinnovabile, la cui distruzione comporta una perdita non recuperabile.

14 Valore estetico e artistico Città ed edifici storici hanno spesso un valore di rarità dal punto di vista degli stili e perché rappresentano risultati artistici e creativi superstiti

15 La conservazione riferita ad esempio ad aree naturali ma anche a musei ha unimportanza scientifica di ricerca e studio ma anche di sensibilizzazione ed educazione della cittadinanza a determinati valori (es. Holocaust Memorial Museum Washington DC) Valore scientifico ed educativo

16 Heritage ed economia Le città europee forniscono sempre più numerosi esempi di piani di sviluppo turistico basati sulle attrazioni legate allheritage. In alcuni casi il potenziale economico giustifica la scelta di conservare lo heritage

17 Heritage come risorsa funzionale Progetti di rinnovamento e rigenerazione urbana riguardano comunemente beni storici ristrutturati e utilizzati per scopi diversi da quelli originari.

18 Heritage polisemico È considerato sinonimo di vestigia del passato È considerato il prodotto di un passato che influenza il presente E lintera produzione culturale e artistica del passato Comprende elementi dellambiente considerati originali, tipici e idonei ad essere tramandati alle future generazioni È unattività economica identificata come heritage industry È strumento di rivendicazione politica (Tunbridge et Ashworth, 1996)

19 Significato dello heritage Significato sociale Significato scientifico Significato economico Significato politico

20 Diversità di vedute… Consideriamo Lo heritage come gli usi contemporanei del passato… linterpretazione del passato nella storia, i manufatti e gli edifici sopravvissuti, le memorie individuali e collettive sono utilizzati per rispondere a bisogni attuali che comprendono da un lato lidentificazione degli individui con entità sociali, etniche e territoriali, dallaltro la fornitura di risorse economiche per la commercializzazione nelle industrie dello heritage (Ashworth e Tunbridge, 1996)

21 Classificazione dellheritage Tipologia della risorsa Tipologia dellattrazione

22 Heritage - classificazione Risorse Materiali (edifici, fiumi, aree naturali, paesaggi) Immateriali (tradizioni, stili di vita, feste, cerimonie, lingue, arte, cibi)

23 Heritage - classificazione Attrazioni Attrazioni naturali Attrazioni scientifiche Attrazioni legati a luoghi produttivi Attrazioni legate ai trasporti Attrazioni storiche Attrazioni artistiche Attrazioni dello spettacolo Parchi e giardini Città Paesaggi rurali Attrazioni religiose Parchi ludico-ricreativi


Scaricare ppt "Che cosè lo heritage? Ciò che abbiamo ereditato dal passato (Herbert, 1997) patrimonio è la traduzione italiana più frequente Un eredità ricevuta dal."

Presentazioni simili


Annunci Google