La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosa di interesse storico artistico (L.89 1939) Bene culturale (Commissione Franceschini 1964)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosa di interesse storico artistico (L.89 1939) Bene culturale (Commissione Franceschini 1964)"— Transcript della presentazione:

1 Cosa di interesse storico artistico (L ) Bene culturale (Commissione Franceschini 1964)

2

3 Legislazione statica legata al concetto estetizzante delloggetto ed alla necessità di preservarlo Legislazione dinamica che considera la messa in valore del bene legata soprattutto alla trasmissione del valore culturale che è intrinseco ad esso, ma che tiene anche in considerazione le prospettive economiche che dalla fruizione possono derivare.

4 lart. 148 del D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 112 definisce lambito della valorizzazione intesa come attività diretta a migliorare le condizioni di conoscenza e conservazione dei beni culturali ed ambientali e ad incrementare la fruizione.

5 il miglioramento della condizione fisica dei beni e della loro sicurezza, integrità e valore; il miglioramento dellaccesso ai beni e la diffusione della loro conoscenza anche mediante riproduzioni, pubblicazioni ed ogni altro mezzo di comunicazione; la fruizione agevolata dei beni da parte delle categorie meno favorite; lorganizzazione di studi, ricerche ed iniziative scientifiche anche in collaborazione con Università ed istituzioni culturali e di ricerca; lorganizzazione di attività didattiche e divulgative anche in collaborazione con istituti di istruzione; lorganizzazione di mostre anche in collaborazione con altri soggetti pubblici e privati; lorganizzazione di eventi culturali connessi a particolari aspetti dei beni o ad operazioni di recupero, restauro o ad acquisizione; lorganizzazione di itinerari culturali, individuati mediante la connessione fra beni culturali e ambientali diversi, anche in collaborazione con gli enti e organi competenti per il turismo.

6 il Codice definisce nellart. 6 in che cosa consista la valorizzazione: nellesercizio delle funzioni e nella disciplina delle attività dirette a promuovere la conoscenza del patrimonio culturale e ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione e fruizione pubblica del patrimonio stesso. Essa comprende anche la promozione ed il sostegno degli interventi di conservazione del patrimonio culturale.

7 Il Codice definisce quali siano da considerarsi gli istituti ed i luoghi di cultura legati alla fruizione. Si amplia il numero rispetto al Testo Unico che dava una definizione soltanto per il museo, larea archeologica ed il parco archeologico. I luoghi di cultura definiti nel Codice sono il museo, la biblioteca, larchivio, larea archeologica, il parco archeologico, il complesso monumentale.

8 Che cosa significa valorizzare ? non aumentare il valore (che è qualcosa di insito al bene), ma piuttosto mettere in valore il bene. con la valorizzazione non si accentua il valore intrinseco dei beni come testimonianza di civiltà, ma piuttosto si punta a migliorare i modi di percezione e di apprendimento del loro valore culturale. Pertanto la valorizzazione è unattività destinata a incrementare luso pubblico del bene cioè bisogna incrementare la fruizione come azione necessaria per pervenire alla creazione di unidentità culturale consapevole.

9

10

11


Scaricare ppt "Cosa di interesse storico artistico (L.89 1939) Bene culturale (Commissione Franceschini 1964)"

Presentazioni simili


Annunci Google