La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ostia Antica. Nome: OSTIA ANTICA (SITO ARCHEOLOGICO) Tipologia: Aree archeologiche Città: Ostia Autore/i: La tradizione attribuisce la fondazione al quarto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ostia Antica. Nome: OSTIA ANTICA (SITO ARCHEOLOGICO) Tipologia: Aree archeologiche Città: Ostia Autore/i: La tradizione attribuisce la fondazione al quarto."— Transcript della presentazione:

1 Ostia Antica

2 Nome: OSTIA ANTICA (SITO ARCHEOLOGICO) Tipologia: Aree archeologiche Città: Ostia Autore/i: La tradizione attribuisce la fondazione al quarto re di Roma, Anco Marzio. Stile/Arte: Romano Epoca/Civiltà: Romana Realizzazione: Nata nel 500 a.C. come base per la flotta romana, raggiunse la sua massima prosperità nel 100 a.C. legata al rifornimento di Roma.

3 Pianta di Ostia Antica Fortificata

4 La Domus Romana

5 La domus era una tipologia di abitazione utilizzata nellantica Roma.

6

7

8 Domus Aurea

9 I Mosaici

10 Cavallo Marino in stile mitologico di Ostia Antica

11 Gli Affreschi

12 I MOSAICI

13 Opus Poligonalis: è un sistema tra i più antichi ed "universali" per la sua semplicità, e consiste nell'impilare a secco grosse o medie pietre irregolari prelevate di solito dal terreno circostante, in realtà fu usato raramente dai Romani, solo in epoca arcaica.

14 Opus Quadratum: consisteva nell' impilare pietre a forma di parallelepipedo con leganti quali la pozzolana. Fu sopratutto usato per l'edilizia militare e pubblica nella costruzione di forti, valli, e acquedotti.

15 Opus Incertum: prevedeva l'inserimento irregolare di blocchetti di pietra su uno strato di malta o addirittura nell'impasto stesso che viene poi versato in una cassaforma.

16 Opus Craticium: è un vero e proprio tipo di costruzione edilizia che è diventato successivamente (dal Medioevo) tipico dei paesi nordici o montani: e consiste in una struttura portante formata da pali e travi di legno dove le pareti sono formate da materiali relativamente leggeri che poggiano sulle travi stesse.

17 Opus Latericium o Lateritius: è il più utilizzato e famoso, che consiste nell'impilare mattoni di argilla cotta di varie dimensioni standard con leganti vari. Questo sistema è quello che ha reso possibile costruzioni ardite quali la Basilica di Massenzio con le sue tre enormi arcate, o anche il Colosseo e le mura Aureliane.

18 Opus Reticolatum: era formato da due muretti composti da blocchetti di pietra con testa quadrata inclinati a 45° e legati fra loro con una gettata di cemento e pietrisco. Molto usata a partire dagli ultimi anni della Repubblica nell'Impero nell'edilizia privata per la costruzione di case e domus.

19 Nelle città romane il Decumano Massimo era la strada principale. Tracciata da est verso ovest si incrociava con il Cardine Massimo (o Cardo) la strada perpendicolare (con direzione Nord - Sud) con la quale delimitava in quattro settori il territorio da destinare all'accampamento, o al villaggio, o alla città che andava costruita lì.

20 Il Teatro di Ostia Antica

21 Il porto di Claudio e quello di Traiano

22 La necropoli, posta fuori dalle mura di Ostia Antica sulla via Ostiense.

23 Il Tempio di Ercole

24 Macina

25 Questo è lunico horreum (magazzino) di cui si conosce il nome dei proprietari Epagathius ed Epaphroditus, scritto in unepigrafe posta sulla lastra marmorea nel timpano che sormonta il portale del lingresso principale. Risalente al II secolo d.C., si suppone non fosse utilizzato come un semplice magazzino, poiché mostra al suo interno degli accorgimenti costruttivi inconsueti per un normale horreum.

26 Horrea di Ostia Antica

27 La Moneta

28 Prodotto Multimediale di: Cecchetti Ludovica


Scaricare ppt "Ostia Antica. Nome: OSTIA ANTICA (SITO ARCHEOLOGICO) Tipologia: Aree archeologiche Città: Ostia Autore/i: La tradizione attribuisce la fondazione al quarto."

Presentazioni simili


Annunci Google