La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La valutazione nella programmazione 2014-2020. Le iniziative della Commissione Europea e lo stato dellarte in Italia Gruppo Nazionale Placement 23 Ottobre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La valutazione nella programmazione 2014-2020. Le iniziative della Commissione Europea e lo stato dellarte in Italia Gruppo Nazionale Placement 23 Ottobre."— Transcript della presentazione:

1 La valutazione nella programmazione Le iniziative della Commissione Europea e lo stato dellarte in Italia Gruppo Nazionale Placement 23 Ottobre 2012 Paolo Severati Valutazione delle Politiche delle Formazione Roma, Corso dItalia, 33

2 Paolo Severati Valutazione delle Politiche delle Formazione Roma, Corso dItalia, 33 Titolo della sezione attuale Le iniziative della Commissione Europea

3 La situazione attuale In attesa delluscita dei Regolamenti dei Fondi per il periodo Proposta legislativa sui Regolamenti della Commissione Europea

4 Molte Linee Guida in materia di valutazione della Commissione Europea In ordine di apparizione: Monitoring and Evaluation of European Cohesion Policy. Guidance on Evaluation (DG REGIO e DG EMPL) Monitoring and Evaluation of European Cohesion Policy. European Social Fund (DG EMPL) The Design and Commissioning of Counterfactual Impact Evaluation (Esperti della DG EMPL) EVALSED. The resource for evaluation of Socio- economic development (DG REGIO)

5 Molte iniziative della Commissione Europea in materia di valutazione (1) Gruppi tecnici con gli Stati Membri: ESF Evaluation Partnership (DG EMPL) Evaluation Network (DG REGIO) Altre importanti iniziative della DG EMPL: Expert Hearings on Counterfctual Impact Evaluation (CIE, Ottobre 2011) Learning Seminar on CIE (Marzo 2012) EU – US Seminar (Washington D.C., 4 Giugno 2012)

6 Molte iniziative della Commissione Europea in materia di valutazione (2) Nuovo sito CIRCA, accessibile al pubblico. Vi si possono trovare tutti i materiali relativi allESF Evaluation Partnership Meeting Pagine web sulla valutazione (DG REGIO e DG EMPL)

7 Paolo Severati Valutazione delle Politiche delle Formazione Roma, Corso dItalia, 33 Titolo della sezione attuale Lo stato dellarte in Italia

8 Cosa sta accadendo ora Vivo interesse (e anche preoccupazione) delle amministrazioni regionali per le attività contenute nella proposta legislativa e nelle Linee Guida della Commissione) Ancora non chiara la Governance della valutazione nonostante sia evidente a tutti che lo sforzo che si dovrà compiere è ben superiore a quello delle passate programmazioni

9 La governance della valutazione nella programmazione corrente Struttura nazionale di valutazione FSE UVAL-DPS Nuclei di valutazione regionali Sistema nazionale di valutazione Valutatori esterni individuati dalle ADG Sarà ancora così nella prossima programmazione?

10 Le iniziative nazionali in Italia a supporto delle Regioni, in ambito FSE Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Laboratorio sugli strumenti, idee, prospettive della valutazione delle attività cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo (26 settembre, CNEL, Roma) ISFOL Gruppo Nazionale Placement (riunioni, incontri con singole amministrazioni, piattaforma Moodle)

11 Precondizioni per la valutazione condotta con metodi danalisi controfattuale Impegno dei policymakers a promuovere, sostenere e utilizzare questo tipo di valutazione Definizione del disegno di valutazione in concomitanza o a stretto ridosso della definizione del disegno di policy Disponibilità di microdati individuali riguardanti tratti e controlli o, in alternativa, disponibilità di un budget adeguato per raccogliere questi dati ex novo Disponibilità di adeguati team di ricerca specializzati nellutilizzo dei principali metodi di analisi controfattuale Utilizzabilità degli output della valutazione (capacità di tradurre in un linguaggio comprensibile ai policymakers i principali risultati della valutazione)

12 Progetti e attività ISFOL già operativi e coerenti con le suddette precondizioni Divulgazione e diffusione delle Linee Guida della Commissione Europea Nuova versione progetto SISTAF Indagine Nazionale Placement Banca dati bandi e avvisi pubblici sulle politiche di sviluppo delle risorse umane Accordi con singole regioni per sperimentazioni di metodologie volte a facilitare la raccolta di informazioni su gruppi di controllo Piattaforma Moodle e Sito Web ISFOL Gruppo Nazionale Placement

13 Esperienze di valutazione a livello regionale sulla programmazione , condotte secondo gli standards proposti dalla Commissione Europea per la programmazione Presentazioni di oggi: Lombardia Piemonte Toscana Altri casi verranno presentati al Gdl Nazionale Placement del primo trimestre 2013

14

15 GRAZIE PER lATTENZIONE Per contatti


Scaricare ppt "La valutazione nella programmazione 2014-2020. Le iniziative della Commissione Europea e lo stato dellarte in Italia Gruppo Nazionale Placement 23 Ottobre."

Presentazioni simili


Annunci Google