La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ricerca scientifica e tecnologica e politiche per linnovazione in Toscana a cura del Ciriec prof. Michelangelo Vasta (Università di Siena)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ricerca scientifica e tecnologica e politiche per linnovazione in Toscana a cura del Ciriec prof. Michelangelo Vasta (Università di Siena)"— Transcript della presentazione:

1 Ricerca scientifica e tecnologica e politiche per linnovazione in Toscana a cura del Ciriec prof. Michelangelo Vasta (Università di Siena)

2 Ciriec2 11 gennaio 2005 Articolazione della ricerca Tre segmenti: 1. Analisi della struttura e della performance della ricerca pubblica in Toscana 2. Ricostruzione e analisi delle politiche per linno- vazione realizzate in Toscana dal Valutazione «esplorativa» di un intervento rea- lizzato in passato (azione 3.2 del Docup Ob )

3 Ciriec3 11 gennaio 2005 La Toscana e linnovazione tecnologica Buona presenza di ricerca scientifica pubblica ma diffi- coltà a generare spillover per: specializzazione industriale nei settori tradizionali e fram- mentazione dimensionale limitata propensione dei centri pubblici verso la ricerca applicata Allontanamento della ricerca pubblica dalla dimensione locale e crescente integrazione in quella europea Difficoltà per le politiche regionali di trovare audience presso i centri «di punta»

4 Ciriec4 11 gennaio 2005 Risultati della valutazione «esplorativa»/1 Valutazione di impatto attuata con la tecnica del gruppo di controllo Risultati: assenza di effetti strutturali su R&S, investimenti, export assenza di impatto occupazionale lieve effetto sulla performance (fatturato) finanziamento di innovazioni «incrementali» di prodotto (contributi «a pioggia», finanziamenti per microimprese)

5 Ciriec5 11 gennaio 2005 Assenza di effetti di lungo periodo, anche per risorse limitate Necessità di meccanismi più selettivi: settori tradizionali versus settori innovativi PMI «europee» (250 addetti) versus «micro- imprese» (16 addetti medi per imprese «tratta- te») Risultati della valutazione «esplorativa»/2

6 Ciriec6 11 gennaio 2005 Politiche per linnovazione Politiche « trasversali » Il «sistema» delle politiche tecnologiche Politiche per la ricerca Politiche settoriali Diffusion oriented Mission oriented Basic Vision Specificità tecnologica Orientamento al mercato

7 Ciriec7 11 gennaio 2005 Nascita e sviluppo della politica per linnovazione della Commissione Europea - Il libro verde per linnovazione (1995) segna il passaggio da una visione «lineare» ad una visione «sistemica»: - «Innovation without research» - innovazione come fenomeno pervasivo (superamento delle politiche settoriali) - centralità delle imprese e del mercato - Le politiche si concentrano su: - supporto ai micro-processi di circolazione della conoscenza - eliminazione dei vincoli che limitano lincentivo a innovare nelle imprese (rafforzamento IPR, maggiore concorrenza, flessibilità, accesso ai capitali, ecc.)

8 Ciriec8 11 gennaio 2005 Ricezione delle politiche comunitarie in Toscana Integrazione dellinnovazione nellambito delle poli- tiche di sostegno allindustria (decentramento am- ministrativo) Interventi di trasferimento tecnologico ( RRAT, PRAI ) rivolti alla creazione di network regionali Mancanza di una politica regionale specifica di sostegno alla ricerca (materia nazionale)

9 Ciriec9 11 gennaio 2005 Alcune «distorsioni» Propensione verso interventi con ricaduta di breve periodo Sostegno allesistente con rischio di allontanamen- to dalla frontiera internazionale Scarsa capacità di attrazione e consolidamento dellinnovazione nei settori «nuovi »

10 Ciriec10 11 gennaio 2005 Sintesi La Toscana ha seguito lEuropa sulla strada dellapproccio «sistemico» allinnovazione…. ma non ha sviluppato una uguale capacità di trattare i problemi della ricerca E possibile, in Toscana, una politica per lin- novazione senza una politica per la ricerca?

11 Ciriec11 11 gennaio 2005 La posizione della Toscana Diffusion oriented Mission oriented Basic Vision Specificità tecnologica Orientamento al mercato Politiche regionali Ricerca pubblica toscana Aree da sviluppare

12 Ciriec12 11 gennaio 2005 Linee prioritarie di intervento Elaborazione di una politica regionale per la ricerca con due obiettivi: Rafforzare le competenze presenti nella ricerca pubblica Sviluppare politiche vision su tecnologie «di frontiera» Adozione di una politica per linnovazione di tipo mission-oriented in settori strategici identificati sulla base delle competenze esistenti

13 Ciriec13 11 gennaio 2005 Proposte operative Ipotizzando un ridimensionamento dei sistemi di PMI specializzati nei settori tradizionali occorre: attirare risorse e competenze imprenditoriali dalles- terno attraverso le relazioni nazionali e internazionali dei centri di ricerca favorire lo spin-off di nuove imprese sfruttando i risultati dellattività di ricerca incrementare I finanziamenti a borse di ricerca per gio- vani Istituire un sistema di valutazione delle politiche mission con lapporto di competenze esterne al sistema regio- nale


Scaricare ppt "Ricerca scientifica e tecnologica e politiche per linnovazione in Toscana a cura del Ciriec prof. Michelangelo Vasta (Università di Siena)"

Presentazioni simili


Annunci Google