La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna 2003-2005 Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Con questa nuova edizione editoriale,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna 2003-2005 Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Con questa nuova edizione editoriale,"— Transcript della presentazione:

1 1 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Con questa nuova edizione editoriale, Unioncamere Emilia-Romagna e le Camere di Commercio della regione, intendono fornire un utile strumento per le attività di orientamento scolastico e professionale.

2 2 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese La volontà di divulgare questopera rientra nellambito di una strategia più complessiva del sistema camerale, che punta a valorizzare le attività tradizionalmente svolte direttamente o con altre realtà istituzionali e associative sui temi del monitoraggio del mercato del lavoro, dellorientamento, della formazione professionale e manageriale, della formazione allimprenditorialità e del raccordo tra imprese-scuola-università.

3 3 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Lobiettivo che le Camere di commercio si prefiggono, e per il quale negli ultimi anni hanno investito ingenti risorse, è quello di rendere più organica, continuativa e coerente la propria azione orientativa e formativa a vantaggio del territorio.

4 4 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Basterà ricordare, a questo proposito, la rilevante sperimentazione dellalternanza scuola-lavoro, condotta assieme allUfficio scolastico regionale in raccordo con la Regione e le Province, che questanno interessa 90 progetti che coinvolgono 74 scuole dellEmilia-Romagna.

5 5 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Un simile esempio evidenzia il rinnovato slancio delle Camere di Commercio in questo ambito e lopportunità di preservare su tale linea di condotta, anche alla luce dei processi di riforma in atto nellambito della scuola, dellUniversità e del mercato del lavoro, che prevedono a regime un maggior coinvolgimento delle Camere di Commercio.

6 6 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese I dati che vengono presentati in questo volume sono il risultato delle indagini Excelsior realizzate nellultimo triennio dallUnione nazionale delle Camere di Commercio in collaborazione con il sistema delle Camere di Commercio ed il Ministero del lavoro e delle Politiche sociali;

7 7 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese I dati costituiscono un importante punto di riferimento sugli orientamenti delle imprese rispetto alle caratteristiche della domanda di lavoro ed ai titoli di studio, in riferimento alle tendenze in atto nel mercato del lavoro sia a livello regionale che a livello provinciale.

8 8 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Il carattere divulgativo di questa pubblicazione ne fa uno strumento particolarmente utile per le famiglie ed i giovani in funzione di una scelta più consapevole per i futuri percorsi formativi e per la conoscenza delle opportunità occupazionali.

9 9 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Questa pubblicazione si propone di illustrare le opportunità di impiego segnalate dalle imprese dellEmilia-Romagna nellultimo triennio, in occasione delle ultime tre edizioni dellindagine Excelsior.

10 10 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Le assunzioni programmate dalle imprese vengono presentate in modo disaggregato, sulla base delle aree formative più richieste dalle imprese, con lobiettivo di fornire indicazioni utili a coloro che si apprestano a decidere il percorso di studi da intraprendere. Le informazioni possono essere a vantaggio anche di tutti quelli che, allinterno del sistema scolastico e del mondo della formazione professionale, si occupano di orientamento e di raccordo fra scuola e lavoro.

11 11 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Ognuna delle aree formative analizzate si articola in schede suddivise per livello di istruzione (laurea, diploma e semplice qualifica professionale). Le schede esaminano le principali caratteristiche delle assunzioni previste quali, per esempio, leventuale preferenza per lavoratori giovani, la difficoltà delle imprese a reperire figure professionali adeguate, o anche il livello di esperienza che le imprese generalmente richiedono ai neo-assunti. Inoltre, per ognuna delle aree formative, vengono presentate in dettaglio – sempre con il supporto di schede di facile lettura – alcune delle professionalità più richieste nella regione e nelle singole province dellEmilia- Romagna.

12 12 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese I dati relativi alle caratteristiche quantitative e qualitative della domanda di lavoro da parte delle imprese che operano in Emilia Romagna sono tratti dal Sistema Informativo Excelsior, che prevede ogni anno una apposita indagine realizzata da Unioncamere e dalla rete delle Camere di Commercio in accordo con il Ministero del Lavoro e lUnione Europea.

13 13 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Con Excelsior, il sistema camerale è in grado di fornire indicazioni utili non solo sullandamento della domanda di lavoro, ma anche e soprattutto sui suoi cambiamenti strutturali, in termini di fabbisogni formativi e professioni emergenti. Indicazioni che vanno comunque lette e interpretate alla luce delle più ampie e profonde trasformazioni in atto in generale nel mercato del lavoro e nel mondo della formazione, nei loro diversi segmenti. Come accennato, in questa pubblicazione si fa riferimento ai risultati delle indagini che hanno rilevato i fabbisogni delle imprese per gli ultimi tre anni, compreso lanno in corso (2003, 2004 e 2005).

14 14 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese I dati Excelsior qui presentati si riferiscono alle assunzioni di personale dipendente programmate dalle imprese private dellindustria e dei servizi. Non sono quindi considerate le assunzioni pianificate dalla P.A. e dal settore agricolo. Date le finalità della pubblicazione, i dati non comprendono il lavoro stagionale, tipologia contrattuale di particolare importanza in alcuni settori delleconomia emiliano- romagnola.

15 15 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Da rilevare anche che i dati sulle assunzioni previste comprendono, oltre alle assunzioni per ampliamento di organico, anche quelle derivanti dalla mobilità interaziendale e dalla sostituzione di personale che cessa la propria attività lavorativa (per esempio, a seguito di pensionamento).

16 16 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese La ripartizione per indirizzo di studio corrisponde a quella indicata dalle imprese nel momento in cui pianificano nuove assunzioni e potrebbe in qualche caso non corrispondere alle scelte effettive delle imprese al momento dellassunzione.

17 17 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese I dati specifici sulle richieste delle imprese secondo il livello di studio ritenuto preferibile dalle imprese sono stati rielaborati tenendo conto anche del tipo e della durata dellesperienza di lavoro ritenuta necessaria. La combinazione di questi elementi determina il livello formativo equivalente, a cui si fa riferimento nellanalisi dei dati della presente pubblicazione.

18 18 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Si consideri infine che le risposte date dalle imprese realisticamente non considerano ancora i profili formativi in uscita dal sistema scolastico per effetto delle riforme attualmente in atto, ma si limitano a considerare i profili noti. Gli imprenditori consultati da Excelsior in occasione delle ultime tre indagini, infatti, sono stati intervistati quando ancora le riforme non erano state compiutamente definite. E quando ancora i loro effetti si erano tantomeno manifestati.

19 19 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Negli ultimi tre anni le imprese che operano in Emilia Romagna hanno programmato mediamente, ogni anno, lassunzione di circa persone (4.510 in provincia di Rimini).

20 20 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese La distribuzione interprovinciale delle assunzioni programmate è in linea con il peso demografico ed economico di ciascuna provincia. Bologna e Modena figurano come le aree di più grande attrazione di neo-assunti, rispettivamente con oltre e quasi assunzioni. Fabbisogni più contenuti, ma comunque significativi (attorno alle assunzioni) si riscontrano nelle province più piccole, tra le quali Rimini con assunzioni previste di media nei tre anni.

21 21 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese In Emilia-Romagna, il 63% delle assunzioni previste mediamente ogni anno sono rivolte a persone in possesso di un diploma di scuola media superiore, di un attestato di qualifica professionale o di un livello formativo ad essi equivalente sulla base dellesperienza lavorativa svolta. In termini assoluti, si tratta di oltre posti di lavoro. Una quota che peraltro è incrementata nel 2005: il 70%. In particolare aumenta la quota dei diplomati (nel 2005 è stata del 38%, rispetto ad una media del 32%)

22 22 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese In provincia di Rimini, il dato è invece il seguente: il 44,4% (più basso della media regionale del 63%) delle assunzioni previste mediamente ogni anno sono rivolte a persone in possesso di un diploma di scuola media superiore, di un attestato di qualifica professionale o di un livello formativo ad essi equivalente. Nel 2005, il dato è stato significativamente migliore: 55,9%. Lincremento è dovuto quasi esclusivamente allincremento della quota di diplomati (36,2% nel 2005, contro una media annuale nel triennio del 24,9%).

23 23 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Fra i diversi diplomi e qualifiche professionali che le imprese emiliano-romagnole richiedono per le nuove assunzioni (in totale assunzioni previste di diplomati e qualificati: ), figurano al primo posto quelle a indirizzo amministrativo-commerciale (8.300 assunzioni) che rappresentano il 20,6% del rispettivo totale, seguite a breve distanza da quelle a indirizzo meccanico (7.250, pari al 18%).

24 24 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Anche in provincia di Rimini, al primo posto figurano i diplomati e qualificati a indirizzo amministrativo-commerciale (607 posti su di un totale di diplomati e qualificati richiesti, in media nel triennio , di 1723: il 35,2%). Al secondo posto figurano, in provincia, i diplomati e qualificati a indirizzo turistico-alberghiero (271, pari al 15,8%), mentre al terzo figurano i diplomati e qualificati a indirizzo meccanico (245, pari al 14,2%).

25 25 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Le opportunità per chi è in possesso di una Laurea o di un livello formativo equivalente appaiono invece meno consistenti sia in Emilia-Romagna che in provincia di Rimini. In media, nel triennio , in Emilia-Romagna la Laurea è richiesta nel 9% delle assunzioni programmate, mentre in provincia di Rimini è richiesta nel 3,7% dei casi. Il dato migliora nel 2005, sia a livello regionale (passando dal 9 al 10%), che, in maniera consistente, in provincia di Rimini (passando dal 3,7% al 7,1%). Questa è del resto una caratteristica strutturale del mercato del lavoro nazionale, che solo in questi ultimi anni si sta gradualmente avvicinando, in termini di richiesta di figure professionali con un livello di istruzione terziaria, ai livelli dei Paesi industrializzati.

26 26 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese La bassa incidenza della Laurea sul complesso delle assunzioni non necessariamente indica però una carenza di sbocchi professionali per chi conclude un percorso di questo livello. Infatti, va innanzitutto considerato che, se da un lato le assunzioni delle imprese rivolte a laureati sono meno frequenti di quelle per cui è ritenuto sufficiente un livello formativo più basso, dallaltro i laureati sono presenti sul mercato del lavoro in misura minore rispetto alle persone in possesso di un diploma o di una qualifica professionale.

27 27 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Secondariamente, si deve rilevare che una parte significativa degli sbocchi professionali per chi è in possesso di una laurea provengono dal settore pubblico, le cui previsioni di assunzioni non sono comprese nellanalisi. Non va infine sottovalutata la frequente propensione dei laureati ad esercitare la propria attività lavorativa in forma autonoma o imprenditoriale, forme spesso ritenute maggiormente motivanti e gratificanti dal punto di vista professionale ed economico.

28 28 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Le lauree a indirizzo economico-statistico sembrano essere quelle in grado di offrire le migliori prospettive sia presso le imprese emiliano-romagnole, che presso le imprese riminesi. Più di un terzo delle assunzioni medie pianificate negli ultimi tre anni sono rivolte a coloro che hanno scelto questo indirizzo formativo (circa in Emilia-Romagna, e 77 in provincia di Rimini: il 45,0% del rispettivo totale).

29 29 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Il carattere fondamentalmente trasversale della formazione di natura economico-statistica tende a favorire sbocchi professionali in tutti i settori economici e in diversi tipi di imprese.

30 30 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese A livello regionale, di secondaria, ma altrettanto rilevante importanza, sono le assunzioni di laureati a indirizzo informatico ed elettronico, e di ingegneri meccanici ed elettrici. I piani di reclutamento per questi laureati prevedono lassunzione di 1350 persone in media ogni anno. In provincia di Rimini il secondo indirizzo maggiormente richiesto è invece quello sanitario e paramedico (26 assunzioni previste, in media, nel triennio: il 15,2% sul totale dei laureati richiesti). Lindirizzo informatico ed elettronico, in provincia di Rimini è il terzo maggiormente richiesto: 16 assunzioni programmate (9,3% sul rispettivo totale).

31 31 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Per gli indirizzi formativi più richiesti dalle imprese (del settore industriale e dei servizi) in Emilia- Romagna sono state predisposte alcune specifiche schede finalizzate ad indicare le caratteristiche maggiormente significative dichiarate dalle imprese e associate al personale che intendono assumere

32 32 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Gli indirizzi di studio analizzati nelle schede sono: Economico, amministrativo e commerciale Turistico-alberghiero Meccanico ed elettrotecnico Edile e civile Socio-sanitario Agrario e alimentare Informatico ed elettronico Chimico e farmaceutico Lavorazione della ceramica e del vetro Umanistico

33 33 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 1.Economico, amministrativo e commerciale: 607 assunzioni previste (di cui l81% di diplomati/laureati) I diplomati/laureati sono sufficientemente facili da reperire: solo per il 22% di queste assunzioni vi sarà difficoltà di reperimento Nel 52% dei casi è richiesta una età inferiore ai 29 anni Solo nel 57% dei casi è prevista una assunzione a tempo indeterminato Per il 69% dei casi è prevista inoltre una formazione post-entry

34 34 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 2. Turistico-alberghiero: 271 Assunzioni previste (di cui l82,3% in possesso di diploma di qualifica) La difficoltà di reperimento non è elevata, relativamente alle altre tipologie di personale richieste, ma pur sempre alta come valore: 38% dei casi Per questa figura professionale, solo nel 32% dei casi è richiesta unetà under 29 Per il 63% delle assunzioni previste letà non è rilevante Una formazione post-entry è richiesta nel 46% degli intervistati Solo il 30% di questi assunti avrà un contratto a tempo indeterminato

35 35 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 3.Meccanico: E il terzo indirizzo maggiormente richiesto: 245 assunzioni (di cui il 56% in possesso di diploma di qualifica) La difficoltà di reperimento è molto elevata: 67% Per il 62% dei casi è richiesta una età sotto i 29 anni La formazione successiva (post-entry) è prevista ben nel 75% dei casi Il 50% dei contratti sarà a tempo indeterminato

36 36 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 4.Edile: Le assunzioni previste per questo indirizzo sono: 131, di cui 96 (il 73,3%) di qualificati professionali Per questi viene richiesta unetà sotto i 29 anni nel 36% dei casi Ben il 69% è però difficile da reperire Daltro canto è prevista unassunzione a tempo indeterminato nel 91% dei casi La formazione post-entry è richiesta solo nel 23% dei casi

37 37 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 5. Socio-sanitario: Le assunzioni previste per questo indirizzo sono: 85 (diplomi di qualifica) Elevatissima è la difficoltà di reperimento: 84% Letà non è assolutamente rilevante: 93% dei casi La formazione post-entry è richiesta nel 99% dei casi E prevista unassunzione a tempo indeterminato solo nel 50% dei casi

38 38 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 6. Elettrotecnico: Le assunzioni previste per questo indirizzo sono: 71, di cui il 53,5% di formazione secondaria e post- secondaria Non risultano essere difficili da reperire (23%) Nell80% dei casi viene richiesta unetà inferiore ai 29 anni ed è prevista la formazione post-entry ben nel 76% dei casi Le assunzioni a tempo indeterminato sono previste nel 38% dei casi

39 39 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese 7. Agrario e alimentare: Le assunzioni previste per questo indirizzo sono: 64, praticamente tutti (63 su 64) in possesso di titolo di qualifica professionale Sono però considerati difficili da reperire: nel 66% dei casi Elevata anche la percentuale per cui è prevista una formazione post-entry (72%) Bassa la percentuale di assunzioni a tempo indeterminato (24%)

40 40 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna Gli indirizzi più richiesti dalle imprese In conclusione: Assunzioni previste in provincia di Rimini, di cui –1.720 in possesso di titolo di scuola secondaria superiore o post- secondaria (38,1%), di cui per 1552 è stato specificato il titolo Il 44%(quasi ½) di queste professionalità è reputato dalle imprese di difficile reperimento Nel 60% dei casi è richiesta una formazione post-entry Per il 47% la giovane età è (<29 anni) richiesta Il 50% sarà assunto con contratto a tempo indeterminato


Scaricare ppt "1 Formazione e lavoro Le opportunità occupazionali in Emilia Romagna 2003-2005 Gli indirizzi più richiesti dalle imprese Con questa nuova edizione editoriale,"

Presentazioni simili


Annunci Google