La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I PARTE OSSERVATORIO LE PRESCRIZIONI INDOTTE Sono soggette a marcatura tutte le prestazioni di diagnostica ambulatoriale (Rx-grafie, TAC, Ecografie, RMN,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I PARTE OSSERVATORIO LE PRESCRIZIONI INDOTTE Sono soggette a marcatura tutte le prestazioni di diagnostica ambulatoriale (Rx-grafie, TAC, Ecografie, RMN,"— Transcript della presentazione:

1 I PARTE OSSERVATORIO LE PRESCRIZIONI INDOTTE Sono soggette a marcatura tutte le prestazioni di diagnostica ambulatoriale (Rx-grafie, TAC, Ecografie, RMN, ECG, scopie, visite specialistiche, ricoveri ospedalieri, ordinari e in day-hospital) Sono esclusi…NO esami bioumorali e microbiologici, i farmaci e le fisioterapie La marcatura suggerito non comporta alcun giudizio di appropriatezza o di condivisione/dissenso rispetto allesame consigliato dallo specialista

2 LE FONTI DELLINDUZIONE Documenti scritti (referti di visita specialistica, verbali di PS, esiti di indagini diagnostiche etc.) oppure indicazioni orali suggerimenti dello specialista Il comportamento di proposta di un esame suggerimenti del paziente Il referto dellesame gli esami prescritti dallo specialista sul proprio ricettario SSN Non vengono ne registrati ne marcati gli esami suggeriti da specialisti o assistiti che il MMG non condivide e che quindi non prescrive

3 MODALITA DI CODIFICA DEGLI ESAMI Codice Suggerito. Accertamenti diagnostici prescritti su indicazione dello specialista di struttura pubblica, accreditata o privata libero-professionale Codice Privatamente/autoprescrizione. Accertamenti e visite specialistiche indotti dal paziente oppure eseguiti autonomamente dallo stesso (esclusa odontoiatria) Codice Altro. Esame prescritto direttamente dallo specialista pubblico sul ricettario del SSN, al termine della consulenza ambulatoriale, alla dimissione etc. Prestazione erogata in Pronto Soccorso. Inserimento degli accertamenti eseguiti in P.S. e del Verbale/Visita pronto soccorso per ogni accesso autonomo dellassistito alle strutture demergenza (marcato come P).

4 LA ZONA GRIGIA Gli esami suggeriti dai pz. (il codice privatamente/autoprescrizione non ha valore economico- nel senso di esame a pagamento - ma di esame suggerito dal pz.) 1. 1.controlli periodici già prenotati dai pz. (vis. oculistiche, ginecologiche…) 2. 2.esami preventivi suggeriti dai pz., già programmati o che avrebbe prescritto anche il medico (mammografie) 3. 3.esami chiesti dallassistito per problemi acuti intercorrenti (Rx o TAC per lombalgia, ECG o visita cardiologica per precordialgia, ECO addome etc..)

5 Qualche esempio pratico 1. 1.Pz. che porta referto di visita specialistica privata ( cod. autoprescrizione) con richiesta di ulteriori accertamenti ( cod. Suggerito) 2. 2.Accesso autonomo del pz. al PS (verbale PS cod.autoprescrizione) seguito da ricovero ( cod. altro) 3. 3.Visita al PS richiesta dal MMG (verbale PS no codifica) seguita da richiesta di esami suggeriti dal PS ( cod. Suggerito) 4. 4.Richiesta di mammografia annuale di controllo da parte del pz. ( cod. autoprescrizione) + visita senologica imposta dallospedale (cod. Suggerito)

6 II Parte dellOsservatorio LA CONTINUITA ASSISTENZIALE Segnalazione mediante apposita scheda cartacea e/o fotocopia delle criticità riscontrate nellattività ambulatoriale, in riferimento a: - prescrizioni farmaceutiche (prontuario della dimissione, distribuzione diretta dei farmaci) -delibera regionale sulluso del ricettario del SSR da parte degli specialisti pubblici durante la consulenza per un approfondimento diagnostico del caso (I° visita) Le segnalazioni sulla continuità farmaceutica riguardano tre categorie: IPP, EBPM e Coxib.

7 OSSERVATORIO: gli obiettivi impliciti 1. 1.descrivere le complesse interazioni tra i diversi attori mediante la quantificazione dell'apporto che ognuno da al sistema prescrittivo territoriale 2. 2.far emergere quella parte del nostro lavoro che non e' farina del nostro sacco ma dipende da scelte altrui 3. 3.in modo da sfatare la teoria che vi possa essere un unico responsabile dell'appropriatezza delle prescrizioni, a cui imputere ev. inappropriatezze 4. 4.affinche' la parte publica adotti dei sistemi di regolazione/controllo coerenti con il "sistema prescrittivo territoriale", anche facendo applicare le norme vigenti spesso ignorate dagli specialisti abituati a scaricare sulla MG le responsabilita' delle proprie scelte

8 REQUISITI PER LA RACCOLTA E LELABORAZIONE DEI DATI SOFTWARE: MilleWin, Excell od Open Office, posta elettronica HARDWARE: PC, scanner o fotocopiatrice, penna USB LOGISTICI: possibilità di lavorare a casa

9 UTILIZZO DELLO SCANNER E DELLA SINCRONIZZAZIONE CON RSS-LOCAL SCANNER -Modello: qualsiasi (consigliato il Canon Lide 25 o modello superiore) -Software: OCR (referti a macchina: copia/incolla) oppure convertitore in PDF (referti a mano per invio telematico o archiviazione). Esempi…. NECESSARIO PER LA SINCRONIZZAZIONE DEGLI ARCHVI CON RSS-LOCAL -Penna USB di almeno 512 Mb per il trasferimento dati dal PC dello studio a casa -Seguire la procedura indicata in MilleUtilità Esempio…..


Scaricare ppt "I PARTE OSSERVATORIO LE PRESCRIZIONI INDOTTE Sono soggette a marcatura tutte le prestazioni di diagnostica ambulatoriale (Rx-grafie, TAC, Ecografie, RMN,"

Presentazioni simili


Annunci Google