La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La nozione di pubblico servizio. Attività Autoritativa e attività di prestazione Sebbene non siano mancati autori che hanno qualificato unitariamente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La nozione di pubblico servizio. Attività Autoritativa e attività di prestazione Sebbene non siano mancati autori che hanno qualificato unitariamente."— Transcript della presentazione:

1 La nozione di pubblico servizio

2 Attività Autoritativa e attività di prestazione Sebbene non siano mancati autori che hanno qualificato unitariamente lattività amministrativa vuoi come tutta di servizio pubblico (DUGUIT) vuoi come tutta ricadente nella funzione amministrativa in senso stretto la necessità di distinguere lattività autoritativa dalle attività di prestazione è stata da sempre avvertita.

3 Attività Autoritativa e attività di prestazione Distinzione per sottrazione: servizio pubblico è ciò che non è funzione amministrativa (MIELE) Critica: il servizio pubblico non si sostanzia appena nella (apparente) prevalenza di attività materiali, ma si caratterizza per la contestuale presenza di attività autoritativa (rilevante spesso nel momento dellistituzione e dellorganizzazione del servizio), di attività materiali e di attività negoziali (in particolare con gli utenti). *

4 Attività Autoritativa e attività di prestazione Attività autoritativa e attività di prestazione non sono nozioni contrapposte, ma nozioni differenti che operano su piani distinti. Anche nellattività di prestazione si rintracciano momenti in cui rileva lesercizio di un potere. La presenza della funzione amministrativa anche solo nei momenti concernenti la predisposizione – organizzazione del servizio è ciò che distingue il pubblico servizio da altre attività economiche (GUARINO – CAIA).

5 Attività Autoritativa e attività di prestazione Il servizio pubblico non comprende necessariamente lespressione di poteri amministrativi nella fase di prestazione. È per questo che questultima non è di pertinenza esclusiva dellamministrazione, ma può essere svolta anche da un soggetto privato. Tuttavia, le attività di servizio pubblico si qualificano per il loro inserimento in un complesso organizzatorio di tipo pubblicistico prefigurato dalla legge e definito dallamministrazione. In questo quadro la funzione autoritativa rileva sempre, fossanche solo nella fase di predisposizione – organizzazione.

6 Nozione soggettiva o nominalistica E pubblico servizio ogni attività dei pubblici poteri che non abbia forma autoritativa

7 Nozione oggettiva E pubblico servizio unattività produttiva avente una particolare disciplina giuridica (art. 41, comma 3, Cost.), indipendentemente dal soggetto che la esercita La tesi nega che per aversi servizio pubblico sia necessaria la relativa gestione da parte dello Stato o di altro ente pubblico, come invece affermava la tesi soggettiva nella sua formulazione più antica ed elementare. Ciò che vale a qualificare il servizio come pubblico è invece soltanto il fatto di essere unattività produttiva avente una particolare disciplina giuridica (i programmi e controlli opportuni perché lattività pubblica o privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali di cui allultimo comma dellart. 41 Cost.)

8 Critica alla nozione oggettiva Difficoltà nel distinguere il servizio pubblico così configurato dalle altre fattispecie di intervento pubblico delleconomia Es. il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti gestito da una società in mano pubblica non è la stessa cosa della gestione di manifestazioni fieristiche da parte di unaltra società in mano pubblica. La coincidenza, che si afferma, tra attività riconducibile allart. 41 comma 3 e servizio pubblico finisce per fornire di questultimo una nozione assai ampia che può far perdere la specificità del concetto. La costruzione del servizio pubblico sulla base degli artt. 41 e 43 Cost. può condurre ad una riduzione dei servizi stessi alle sole attività economiche (trascurando invece i servizi c.d. sociali).

9 Sia la nozione soggettiva sia la nozione oggettiva concorrono a definire il pubblico servizio Il punto discriminante è lintermediazione della legge nel qualificare ciò che è servizio pubblico e nel sottoporre queste attività a regole o vincoli particolari, rivolti ad assicurare la disponibilità e, a volte, il costo del servizio. In questo senso: Il profilo soggettivo rileva sempre e va inteso come imputabilità del servizio nel suo complesso ai pubblici poteri Il profilo oggettivo va inteso nel senso che pubblici servizi sono attività oggettivamente qualificabili, a prescindere dalla titolarità

10 3 sono gli elementi caratterizzanti il servizio pubblico: limputabilità del servizio allamministrazione. le finalità alle quali il servizio risponde, ossia la soddisfazione di esigenze della collettività. la presenza di un determinato tipo di organizzazione del servizio mirata ad assicurare specifiche modalità di gestione.


Scaricare ppt "La nozione di pubblico servizio. Attività Autoritativa e attività di prestazione Sebbene non siano mancati autori che hanno qualificato unitariamente."

Presentazioni simili


Annunci Google