La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il duplice profilo del rapporto di lavoro pubblico Rapporto organico: Rapporto organico: I dipendenti pubblici si configurano come organi dellamministrazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il duplice profilo del rapporto di lavoro pubblico Rapporto organico: Rapporto organico: I dipendenti pubblici si configurano come organi dellamministrazione."— Transcript della presentazione:

1 Il duplice profilo del rapporto di lavoro pubblico Rapporto organico: Rapporto organico: I dipendenti pubblici si configurano come organi dellamministrazione realizzandone i fini istituzionali e sono, dunque, espressione di interessi pubblici. (qualifica di funzionario) (artt. 54, 97 e 98 Cost.). Rapporto di servizio: Rapporto di servizio: i dipendenti pubblici sono pur sempre legati allamministrazione da un rapporto di lavoro comportante gli stessi obblighi e diritti che scaturiscono dal rapporto privato. (qualifica di lavoratore)

2 Art. 97 Cost. Riserva assoluta di legge per quanto riguarda lorganizzazione dei pubblici uffici e laccesso agli impieghi pubblici mediante concorso. Riserva assoluta di legge per quanto riguarda lorganizzazione dei pubblici uffici e laccesso agli impieghi pubblici mediante concorso. 1° comma: i pubblici uffici sono organizzati secondo le disposizioni di legge in modo che siano assicurati il buon andamento e limparzialità della pubblica amministrazione. 3° comma: nellordinamento degli uffici sono determinate le sfere di competenza, le attribuzioni e le responsabilità dei funzionari. Agli impieghi nelle pp.aa. si accede mediante concorsi, salvi i casi stabiliti dalla legge.

3 Prima fase Prevalenza del rapporto organico su quello di servizio. Prevalenza del rapporto organico su quello di servizio. Il rapporto si costituisce per atto unilaterale di nomina della P.A. e non per contratto. Il rapporto si costituisce per atto unilaterale di nomina della P.A. e non per contratto. Il rapporto è gestito da atti amministrativi. Il rapporto è gestito da atti amministrativi. Competenza giurisdizionale esclusiva del giudice amministrativo. Competenza giurisdizionale esclusiva del giudice amministrativo.

4 Anni settanta Dilatazione delle funzioni della P.A. Dilatazione delle funzioni della P.A. Esigenza di miglioramento dellefficienza Esigenza di miglioramento dellefficienza Necessità di perequazione dei trattamenti economici dei dipendenti. Necessità di perequazione dei trattamenti economici dei dipendenti. Sindacalizzazione dei settori pubblici. Sindacalizzazione dei settori pubblici. L. n. 312/1980: modifica del sistema di progressione delle carriere (basate sullanzianità di servizio) per incentivare la produttività. Viene introdotto il sistema delle cd. qualifiche funzionali correlate alla qualità della prestazione ed articolate in diversi livelli professionali.

5 La legge-quadro sul pubblico impiego n. 93/1983 Prima disciplina organica tendente alla privatizzazione. Prima disciplina organica tendente alla privatizzazione. Sono escluse dalla normativa le materie che riguardano i profili generali dellorganizzazione degli uffici in virtù dei principi di buon andamento ed imparzialità della P.A. (coperti da riserva di legge ai sensi dellart. 97 Cost.). Sono escluse dalla normativa le materie che riguardano i profili generali dellorganizzazione degli uffici in virtù dei principi di buon andamento ed imparzialità della P.A. (coperti da riserva di legge ai sensi dellart. 97 Cost.). I profili di micro-organizzazione vengono regolamentati dalla contrattazione collettiva che viene istituzionalizzata per oggetto, soggetti, livelli, procedure ed efficacia ma i cui contenuti continuano a dover essere recepiti da appositi atti pubblici unilaterali della P.A. I profili di micro-organizzazione vengono regolamentati dalla contrattazione collettiva che viene istituzionalizzata per oggetto, soggetti, livelli, procedure ed efficacia ma i cui contenuti continuano a dover essere recepiti da appositi atti pubblici unilaterali della P.A. Estensione ai dipendenti pubblici di numerose norme dello Statuto dei Lavoratori. Estensione ai dipendenti pubblici di numerose norme dello Statuto dei Lavoratori.

6 La prima fase della privatizzazione Legge delega n. 421/1992: razionalizzazione e revisione delle discipline in materia di sanità, pubblico impiego, previdenza e finanza territoriale. Legge delega n. 421/1992: razionalizzazione e revisione delle discipline in materia di sanità, pubblico impiego, previdenza e finanza territoriale. D. Lgs. n. 29/1993: contrattualizzazione del pubblico impiego ancorato al modello giuslavoristico privatistico ma con importanti diversificazioni. D. Lgs. n. 29/1993: contrattualizzazione del pubblico impiego ancorato al modello giuslavoristico privatistico ma con importanti diversificazioni.

7 La seconda fase della privatizzazione Legge delega n. 59/1997 Legge delega n. 59/1997 D. Lgs. n. 80/1998 (modifica del D. Lgs. n. 29/1993) D. Lgs. n. 80/1998 (modifica del D. Lgs. n. 29/1993) D. Lgs. n. 165/2001 (modificato in parte dalla L. n. 145/2002): Testo Unico di riordino dellintera disciplina sul pubblico impiego (abrogazione della L. n. 29/1993). D. Lgs. n. 165/2001 (modificato in parte dalla L. n. 145/2002): Testo Unico di riordino dellintera disciplina sul pubblico impiego (abrogazione della L. n. 29/1993).

8 La regolamentazione particolare del Comparto Regioni ed Autonomie locali TUEL n. 267/2000 Autonomia delle Regioni ed Enti locali in tema di assunzioni. (ad es. Corte Cost. sentenza n dicembre 2004 ha dichiarato lillegittimità costituzionale di alcune norme contenute nelle leggi finanziarie limitative della possibilità di effettuare assunzioni. Tali disposizioni sono state considerate invasive dellarea riservata alle autonomie regionali alle quali la legge statale può dettare criteri ed obiettivi generali ma non imporre nel dettaglio gli strumenti per il loro raggiungimento).

9 I principi generali della riforma I rapporti di lavoro pubblico sono disciplinati dal c.c. e dalle leggi sui rapporti di lavoro subordinato nellimpresa. I rapporti di lavoro pubblico sono disciplinati dal c.c. e dalle leggi sui rapporti di lavoro subordinato nellimpresa. Applicabilità dello Statuto dei Lavoratori a prescindere dallorganico. Applicabilità dello Statuto dei Lavoratori a prescindere dallorganico. Sulle materie che attengono al rapporto individuale di lavoro le PP.AA. operano con la capacità ed i poteri del privato datore di lavoro (art. 5 d. lgs. 165/2001). Sulle materie che attengono al rapporto individuale di lavoro le PP.AA. operano con la capacità ed i poteri del privato datore di lavoro (art. 5 d. lgs. 165/2001). Separazione delle funzioni di indirizzo e controllo (facenti capo agli organi politici) dalle funzioni di gestione finanziaria e tecnico-amministrativa (facenti capo al dirigente responsabile dellattività dellufficio cui è preposto)(art. 4). Separazione delle funzioni di indirizzo e controllo (facenti capo agli organi politici) dalle funzioni di gestione finanziaria e tecnico-amministrativa (facenti capo al dirigente responsabile dellattività dellufficio cui è preposto)(art. 4). Contrattualizzazione dei rapporti di lavoro (individuale e collettiva) salvo le materie soggette a riserva di legge. Contrattualizzazione dei rapporti di lavoro (individuale e collettiva) salvo le materie soggette a riserva di legge. Parità di trattamento contrattuale e rispetto dei parametri dei contratti collettivi. Parità di trattamento contrattuale e rispetto dei parametri dei contratti collettivi. Devoluzione al giudice ordinario delle controversie di lavoro dei dipendenti pubblici. Devoluzione al giudice ordinario delle controversie di lavoro dei dipendenti pubblici.

10 Distinzione tra: Organizzazione amministrativa (organi, uffici e relative modalità di conferimento della titolarità, principi fondamentali di organizzazione degli uffici, selezione per laccesso e lavviamento al lavoro, ruoli e dotazioni organiche, ecc.) e Rapporto di lavoro pubblico (potere organizzativo delle PP.AA. simile a quello esercitato dal privato datore di lavoro).

11 Ambito oggettivo di applicazione della riforma La riserva di legge permane sui profili di macro-organizzazione della P.A. Responsabilità giuridica individuale nellespletamento delle procedure amministrative. Responsabilità giuridica individuale nellespletamento delle procedure amministrative. Organi, uffici e modalità di conferimento della titolarità. Organi, uffici e modalità di conferimento della titolarità. Principi fondamentali di organizzazione degli uffici Principi fondamentali di organizzazione degli uffici Selezione per laccesso al lavoro e procedure di avviamento al lavoro. Selezione per laccesso al lavoro e procedure di avviamento al lavoro. Ruoli e dotazioni organiche Ruoli e dotazioni organiche Disciplina della responsabilità e delle incompatibilità tra impiego pubblico ed altre attività. Disciplina della responsabilità e delle incompatibilità tra impiego pubblico ed altre attività. Divieto di cumulo di impieghi e incarichi pubblici. Divieto di cumulo di impieghi e incarichi pubblici.

12 Ambito soggettivo di applicazione della riforma Amministrazioni statali anche ad ordinamento autonomo; Amministrazioni statali anche ad ordinamento autonomo; Scuole di ogni ordine e grado; Scuole di ogni ordine e grado; Università (tranne per il personale docente strutturato); Università (tranne per il personale docente strutturato); Regioni, Enti locali, Comunità montane e loro consorzi; Regioni, Enti locali, Comunità montane e loro consorzi; Camere di Commercio; Camere di Commercio; Enti pubblici non economici Enti pubblici non economici Amministrazioni, Aziende ed Enti del Servizio sanitario; Amministrazioni, Aziende ed Enti del Servizio sanitario; ARAN e Agenzie fiscali ARAN e Agenzie fiscaliESCLUSIONI Alcune categorie di dipendenti pubblici quali magistrati, avvocati dello Stato, personale di polizia e militare, diplomatici e personale delle Prefetture, dipendenti delle Camere parlamentari e della Corte Costituzionale, professori e ricercatori universitari. Alcune categorie di dipendenti pubblici quali magistrati, avvocati dello Stato, personale di polizia e militare, diplomatici e personale delle Prefetture, dipendenti delle Camere parlamentari e della Corte Costituzionale, professori e ricercatori universitari.


Scaricare ppt "Il duplice profilo del rapporto di lavoro pubblico Rapporto organico: Rapporto organico: I dipendenti pubblici si configurano come organi dellamministrazione."

Presentazioni simili


Annunci Google