La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 RILEVAZIONE E SEGNALAZIONE DI OPERAZIONI SOSPETTE DEFINIZIONE DI OPERAZIONE SOSPETTA OPERAZIONE CHE PER CARATTERISTICHE, ENTITA, NATURA O PER QUALSIVOGLIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 RILEVAZIONE E SEGNALAZIONE DI OPERAZIONI SOSPETTE DEFINIZIONE DI OPERAZIONE SOSPETTA OPERAZIONE CHE PER CARATTERISTICHE, ENTITA, NATURA O PER QUALSIVOGLIA."— Transcript della presentazione:

1 1 RILEVAZIONE E SEGNALAZIONE DI OPERAZIONI SOSPETTE DEFINIZIONE DI OPERAZIONE SOSPETTA OPERAZIONE CHE PER CARATTERISTICHE, ENTITA, NATURA O PER QUALSIVOGLIA ALTRA CIRCOSTANZA CONOSCIUTA A RAGIONE DELLE FUNZIONI ESERCITATE, TENUTO ANCHE CONTO DELLA CAPACITA ECONOMICA E DELLATTIVITA SVOLTA DAL SOGGETTO CUI E RIFERITA INDUCA IL PROFESSIONSITA A RITENERE IN BASE AGLI ELEMENTI DISPONIBILI ANCHE DESUMIBILI DALLARCHIVIO UNICO ED ALLE VALUTAZIONI DEL RAPPORTO COL CLIENTE E DEL RISCHIO DI RICICLAGGIO CHE IL DENARO, I BENI O LE UTILITA OGGETTO DELLOPERAZIONE POSSANO PROVENIRE DAI DELITTI DI CUI AGLI ARTT. 648-BIS E 648-TER C.P.

2 2 CRITERI DI SEGNALAZIONE COINVOLGIMENTO DI SOGGETTI COSTITUITI, OPERANTI O INSEDIATI IN PAESI CARATTERIZZATI DA REGIMI PRIVILEGIATI FISCALMENTE O PER SEGRETO BANCARIO OVVERO IN PAESI GAFI NON COOPERATIVI

3 3 CRITERI DI SEGNALAZIONE OPERAZIONI PROSPETTATE O EFFETTUATE A CONDIZIONI O VALORI PALESEMENTE DIVERSI DA QUELLI DI MERCATO

4 4 CRITERI DI SEGNALAZIONE OPERAZIONI CHE APPAIONO INCONGRUE RISPETTO ALLE FINALITA DICHIARATE

5 5 CRITERI DI SEGNALAZIONE ESISTENZA DI INGIUSTIFICATE INCONGRUENZE RISPETTO ALLE CARATTERISTICHE SOGGETTIVE DEL CLIENTE E ALLA SUA NORMALE OPERATIVITA SIA SOTTO IL PROFILO QUANTITATIVO SIA SOTTO QUELLO DEGLI ATTI GIURIDICI UTILIZZATI

6 6 CRITERI DI SEGNALAZIONE RICORSO INGIUSTIFICATO A TECNICHE DI FRAZIONAMENTO DELLE OPERAZIONI.

7 7 CRITERI DI SEGNALAZIONE INGIUSTIFICATO USO: - DI SOGGETTI TERZI - DI DENARO CONTANTE O DI MEZZI DI PAGAMENTO NON APPROPRIATI RISPETTO ALLA PRASSI COMUNE ED IN CONSIDERAZIONE NATURA OPERAZIONE

8 8 CRITERI DI SEGNALAZIONE COMPORTAMENTO DEL CLIENTE AVUTO RIGUARDO ALLA RETICENZA NEL FORNIRE INFORMAZIONI COMPLETE SU: IDENTITA PERSONALE, SEDE LEGALE O AMMINISTRATIVA, IDENTITA DEGLI ESPONENTI AZIENDALI, DEI PARTECIPANTI AL CAPITALE O DI ALTRI SOGGETTI INTERESSATI (MANDANTI FIDUCIANTI, DISPONENTI DI TRUST), LA QUESTIONE PER LA QUALE SI RICHIEDE INTERVENTO DEL PROFESSIONISTA E FINALITA PERSEGUITE OVVERO INDICAZIONE DI DATI PALESEMENTE FALSI

9 9 INDICATORI DI ANOMALIA 1) CONNESSI AL COMPORTAMENTO DEL CLIENTE 2) AL PROFILO ECONOMICO-PATRIMONIALE DEL CLIENTE 3) ALLA DISLOCAZIONE TERRITORIALE DELLE CONTROPARTI DELLE OPERAZIONI OGGETTO DELLE PRESTAZIONI 4) A TUTTE LE CATEGORIE DI OPERAZIONI 5) AD OPERAZIONI IMMOBILIARI 6) ALLA COSTITUZIONE ED AMMINISTRAZIONE DI IMPRESE, SOCIETA, TRUST ED ENTI ANALOGHI 7) AD OPERAZIONI CONTABILI E DI SOLLECITAZIONE DEL PUBBLICO RISPARMIO 8) ALLUTILIZZO DI CONTI OVVERO DI ALTRI RAPPORTI CONTINUATIVI


Scaricare ppt "1 RILEVAZIONE E SEGNALAZIONE DI OPERAZIONI SOSPETTE DEFINIZIONE DI OPERAZIONE SOSPETTA OPERAZIONE CHE PER CARATTERISTICHE, ENTITA, NATURA O PER QUALSIVOGLIA."

Presentazioni simili


Annunci Google