La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

So stare nel conflitto significa affrontare insieme le difficoltà I.I.S. V.Floriani Collegio dei Docenti 25 maggio 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "So stare nel conflitto significa affrontare insieme le difficoltà I.I.S. V.Floriani Collegio dei Docenti 25 maggio 2010."— Transcript della presentazione:

1 so stare nel conflitto significa affrontare insieme le difficoltà I.I.S. V.Floriani Collegio dei Docenti 25 maggio 2010

2 Ordine del giorno 1) vidimazione verbali - 20 ottobre febbraio ) indicazione criteri - organigrammi studenti e - formazione classi 3) indicazione criteri - cattedre e organigrammi classi 4) delibera - criteri modi di valutazione finale - modalità e tempi per i giudizi sospesi 5) modalità di valutazione di attività docenti aggiunte 6) delibera strumentazione : libri di testo 7) delibera (aggiunta) progetto intercultura

3 indicazione criteri - organigrammi studenti - formazione classi accoglienza studenti : – alunni iscritti ad aprile – alunni della Scuola bocciati una volta – alunni esterni iscritti a giugno fino alla quota disponibile formazione classi – equi-etero-geneità scelta, pregresso scolastico,bocciati, stranieri, diversabili fusione classi – grado di socializzazione – minor numero di studenti – lingua

4 indicazione criteri cattedre e organigrammi classi fino a 18 ore continuità di insegnamento distribuzione risorse disponibilità

5 valutazione formativa finale (delibera) per tutti gli anni risultanze comportamento (rispetto, frequenza, partecipazione) e apprendimento (studio, attenzione, impegno) trend di progressione nelle votazioni (o di regressione) partecipazione attività di recupero (impegno,frequenza,esiti) partecipazione attività culturali (visite,viaggi, progetti,lavori etc) ogni elemento positivo in funzione dellammissione per il terzo, quarto, quinto anno esiti dello stage ed attività non formali/informali per il quarto e quinto anno partecipazione alla terza area, impresa simulata

6 modalità e tempi per i giudizi sospesi (delibera) modalità – consegna obiettivi minimi disciplinari su cui impostare gli interventi con eserciziario e testi prove simulate – gruppi interclasse di studenti sulle principali discipline (matematica, lingue, italiano, altre materie motivate) tempi – settimana 29 giugno - 6 luglio – settimana 26 agosto - 2 settembre – prove prima settimana settembre 3-6 settembre problema stranieri in ritardo – ammessi alle lezioni nella classe successiva solo dopo svolgimento positivo delle prove

7 modalità della valutazione attività aggiuntive dei docenti rendicontazione entro il 18 giugno 2010 quantitativa - dati reali (numero classi e studenti coinvolti) - numero discipline coinvolte - ore documentate di impegno diretto e indiretto - lavori prodotti (eventi, relazioni, immagini, report etc) qualitativa - rilevazione soddisfazione utenza - incisività educativa e didattica - proposte di miglioramento Tutti gli elementi vanno riportati alla F.S prof. A.Giudici

8 strumenti: libri di testo (delibera) premesse le UF e le UDA: da esperimento a regola didattica un momento di cambiamento: prudenza e … versatilità i libri non bastano! vincoli e suggerimenti proposta libri IP anche per i corsi IFP (ma con *) appunti necessari (per focalizzare e schematizzare) compilare moduli richiesta (vincolo professionale) se non presentati si riconfermano schede precedenti asterisco su elenco con notazione prima di acquistare i testi sentire docente

9 Aree a forte rischio migratorio MIUR (delibera) Dati quantitativi 192 alunni cittadinanza non italiana 17 neo arrivati 3 minori non accompagnati Rete Ass.Telos – Ass. Coi – Parrocchia Progetto Azioni Lingua 2 Azione educazione intercultura Azione educazione contro bullismo Valutazione monitoraggio + customer s. + percentuale risultati


Scaricare ppt "So stare nel conflitto significa affrontare insieme le difficoltà I.I.S. V.Floriani Collegio dei Docenti 25 maggio 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google