La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIpertesto … cosè? Può essere formato da testi, immagini, suoni, animazioni, video. Ha una struttura NON lineare. Sono presenti collegamenti o LINK evidenziati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIpertesto … cosè? Può essere formato da testi, immagini, suoni, animazioni, video. Ha una struttura NON lineare. Sono presenti collegamenti o LINK evidenziati."— Transcript della presentazione:

1

2 LIpertesto … cosè? Può essere formato da testi, immagini, suoni, animazioni, video. Ha una struttura NON lineare. Sono presenti collegamenti o LINK evidenziati dalle parole calde o HOT WORDS.

3 Ipertesto LE ERE GEOLOGICHE APRILE – MAGGIO 2003 Era Archeozoica Era Paleozoica Era Mesozoica Era Cenozoica Era Neozoica

4 ERA ARCHEOZOICA 4 MILIARDI DI ANNI FA

5 Era Archeozoica E quella più antica. E lera preistorica della crosta terrestre. Veniva chiamata Azoica, cioè senza vita. È stata invece accertata la presenza di esseri viventi assai semplici, gli organismi unicellulari, cioè formati da una sola cellula.

6 Era Archeozoica Tra gli organismi unicellulari vi sono i batteri e le alghe verdi-azzurre come gli Stromatoliti. Gli Stromatoliti sono tappeti di alghe molto primitive cresciuti lungo le coste marine e nelle acque basse.

7 Era Archeozoica Compaiono gli organismi pluricellulari formati, cioè, da più cellule Forme leggere, forse trasparenti e gelatinose si muovevano sui fondi dei mari lasciandosi trasportare dalle correnti.

8 ERA PALEOZOICA MILIONI DI ANNI FA

9 Era Paleozoica Nel corso dellera paleozoica comparvero spugne, molluschi, crostacei e i primi esemplari di pesci, insetti, anfibi e rettili. Anche il paesaggio si trasforma. Si sviluppano le piante terrestri con radici fusto e foglie. Compaiono le felci e le gimnosperme, piante simili alle conifere.

10 Era Paleozoica Tra gli organismi di questo periodo è importante ricordare il TRILOBITE, di cui sono rimasti resti fossili ben conservati. Corpo molto flessibile, diviso in tre parti: capo, torace, parte terminale. Sono in grado di appallottolarsi come gli Armadilli. Sono onnivori Possono raggiungere anche mezzo metro di lunghezza

11 Era Paleozoica E il caso di questo animale che era in grado di respirare all aria aperta e aveva zampe che gli permettevano di arrampicarsi fuori dall acqua. Nel corso del tempo gli animali acquatici subirono delle trasformazioni per sopravvivere quando lacqua scarseggiava per la siccità. Sembra che da questi tipi di pesci discendano gli anfibi.

12 ERA MESOZOICA 230 – 65 MILIONI DI ANNI FA

13 Era Mesozoica Durante l era mesozoica compaiono i DINOSAURI, i primi ANIMALI VOLANTI e i primi mammiferi.DINOSAURIANIMALI VOLANTI Nelle foreste è presente la pianta del GINKGO BILOBA, ancora diffusa ai giorni nostri.GINKGO BILOBA Si sviluppano le piante con fiori.

14 Era Mesozoica: Il Ginko Biloba È una pianta ad alto fusto con foglie a forma di ventaglio. I resti fossili sono diffusi in tutto il mondo.

15 Il significato del nome triceratops è faccia a tre corna. Aveva una vista acuta ed era capace di correre a 25 chilometri orari. Usava le tre lunghe corna e il becco appuntito per difendersi. Si nutriva di foglie dure delle palme. Era Mesozoica: Triceratops

16 Era Mesozoica : Pterosauro I primi dinosauri volanti erano piccoli e avevano le ali fissate sugli arti inferiori. Per decollare prendevano una breve rincorsa da terra o si lasciavano cadere da punti elevati. Il più grande degli Pterosauri aveva un apertura alare di circa 15 metri Nel corso del tempo alcuni rettili si trasformarono in animali volanti : gli Pterosauri.

17 ERA CENOZOICA DA 65 MILIONI A ANNI FA

18 Era Cenozoica Nel corso di questa era avviene l evoluzione dei mammiferi. Compaiono i PRIMI CAVALLI, i primi mammiferi acquatici, i primati, a cui appartengono le scimmie e luomo.PRIMI CAVALLI Si diffondono: grano, riso, orzo,avena, miglio, granoturco, canna da zucchero. Il loro frutto sarà un indispensabile alimento per l uomo.

19 Era Cenozoica: Eohippus Era grande circa come una grossa lepre e si cibava di foglie e arbusti strappati alle piante. Aveva i denti aguzzi, il dorso arcuato e zampe con quattro dita anteriori e tre dita in quelle posteriori che terminavano con un piccolo zoccolo. La storia dei cavalli ebbe inizio circa 50 milioni di anni fa, con l Eohippus.

20 Era Cenozoica : Equus Verso la fine di questa era, nelle praterie dellAmerica, comparve il primo esemplare di Equus, il genere che sopravvive ancora ai nostri giorni con unampia famiglia che comprende oltre al cavallo, asini e zebre.

21 ERA NEOZOICA 2 MILIONI DI ANNI FA

22 Era neozoica Si sono sviluppati sia animali che ora sono estinti, come il mammut, sia piante e animali attualmente esistenti. Sono comparsi i grandi mammiferi e si sono evolute le scimmie antropomorfe, dando origine agli ominidi, i primi antenati dellUOMO.UOMO È chiamata anche era quaternaria, è quella nella quale viviamo.

23 Evoluzione delluomo Oggi, lHomo sapiens sapiens è lunico sopravvissuto tra gli ominidi superstiti, i cui parenti più prossimi sono il Gorilla e lo Scimpanzè. La superiorità del cervello umano rispetto a quello della scimmia è data non solo dalla grandezza ma anche dalla conformazione.

24 Evoluzione delluomo La trasformazione è stata lentissima e non ha riguardato solo laspetto fisico. Si sono evoluti anche il cervello e le abilità sociali, che hanno portato allHomo sapiens sapiens, un nostro parente prossimo di anni fa.

25 Evoluzione delluomo Lo scheletro umano corrisponde nellossatura a quello della scimmia antropomorfa, ma la colonna vertebrale ha sviluppato una curva allo scopo di permettere la posizione eretta.

26 Evoluzione delluomo Differenze fra le mani: pollice umano più lungo con maggiore mobilità delle dita Palmo della scimmia più grande con maggiore forza nella presa Differenze tra i piedi: Il piede del gorilla ha le dita lunghe, lalluce staccato dalle altre dita ed è, perciò, adatto ad afferrare. Il piede delluomo ha invece le dita più ravvicinate e questo favorisce la stabilità.

27 A u t o r i

28


Scaricare ppt "LIpertesto … cosè? Può essere formato da testi, immagini, suoni, animazioni, video. Ha una struttura NON lineare. Sono presenti collegamenti o LINK evidenziati."

Presentazioni simili


Annunci Google