La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Creazione di testi: LaTeX e PDF

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Creazione di testi: LaTeX e PDF"— Transcript della presentazione:

1 Creazione di testi: LaTeX e PDF
Lezione 7 Creazione di testi: LaTeX e PDF

2 Approcci alla tipografia
Computer e stampanti moderni sono in grado di produrre testi di qualità tipografica professionale. In questa lezione considereremo un esempio di approccio “non WYSIWYG” (non “ciò che vedi è ciò che ottieni”) alla creazione di un testo. Sotto analisi: il sistema TeX/LaTeX

3 TeX Pronunciato “tek”; gratuito e “open source”
Un linguaggio di composizione di testi creato negli anni 70 da Donald Knuth Approccio: le istruzioni di formattazione del testo (dichiarative o procedurali) sono frammiste al testo stesso (ma chiaramente distinte da esso, proprio come le etichette dell’XML) Il file risultante viene pre-trattato da un apposito programma di resa grafica (ingl. Rendering), chiamato esso stesso “tex”, che lo trasforma in un file PDF (o altri formati visualizzabili e stampabili) I dettagli della resa grafica sono delegati alla “intelligenza” del programma di resa grafica (anche se possono essere controllati dall’ utente, se lo desidera).

4 LaTeX Pronunciato “latek”; gratuito e “open source”
Un’insieme di macro che semplificano il formato TeX originale, rendendolo molto più utilizzabile Un file di testo marcato in LaTeX viene pre-trattato da un programma di rendering chiamato in genere “latex”, ed anch’esso trasformato in PDF (o altri formati visualizzabili e stampabili) I file LaTeX/TeX (suffisso .tex) sono file “di tipo testo” (solo caratteri stampabili) Nel resto della lezione ci concentreremo su LaTeX.

5 Creazione di un documento in Word
Computer+Word + =

6 Creazione di un documento con LaTeX
Computer+Editor Processore LaTeX PDF file Latex file

7 Esempio minimo di documento
% hello.tex – Un esempio LaTeX \documentclass{article} \begin{document} Ciao Mondo! \end{document}

8 LaTeX: gestione spazi \documentclass{article} \begin{document}
\begin{Large} Al contrario di Word gli spazi non contano. E neanche gli a capo singoli. Solo quelli doppi! \end{Large} \end{document}

9 LaTeX: sezioni ed elenchi
\documentclass{article} \usepackage[latin1]{inputenc} \begin{document} \begin{Large} \section{Il mio testo} Questo è testo nella sezione. \subsection{Titolo di sottosezione} Testo in una sottosezione. \begin{itemize} \item Elenco per punti. Punto uno \item Punto due. \item E punto tre. \end{itemize} \end{Large} \end{document}

10 Perché usare LaTeX? Distinzione tra forma e contenuto (coerenza della forma del documento) Accessibilità del contenuto (con qualsiasi editor di testo) Possibilità di estendere le capacità di base di LaTeX per praticamente qualsiasi tipo di documento specifico si voglia creare. Gestione gratuito bibliografie, rimandi, ecc.

11 Lo strumento dei “packages”
\documentclass{article} \usepackage[latin1]{inputenc} \usepackage{XXXXXX} \begin{document} Questo documento può usare i comandi contenuti nella estensione “XXXXXX” (cf. DTD in XML) \end{document}

12 Esempio: glosse allineate
\documentclass{article} \usepackage[latin1]{inputenc} \usepackage{linguex,cgloss4e} \begin{document} Frase con glossa e traduzione. \exg. I have been told that writing sentences in foreign languages with perfectly alligned glossae can be hell! \\ io ho stato detto che scrivere frasi in straniere lingue con perfettamente allineate glosse può essere {un inferno}\\ ``Mi è stato detto che scrivere frasi in una lingua straniera con glosse ben allineate può essere un vero inferno.'' La frase in \Last non vale se si usa \LaTeX con packages. \end{document}

13 Esempio: glosse allineate

14 Packages Esistono centinaia di “package”, per usi diversissimi.
Scrivere formule matematiche, chimiche, logiche Scrivere schemi di circuiti elettrici, mappe, diagrammi di ogni genere Scrivere in qualsiasi lingua (usando le particolari convenzioni tipografiche della lingua in questione) Scrivere spartiti musicali, usare alfabeti decorativi Scrivere libri “camera ready” (pronti per la stampa) - completi di indice sintetico ed analitico, note, figure, rimandi interni, ecc. (si veda per esempi di libri non scientifici) I “packages” sono gratuiti e vengono in genere scaricati automaticamente dal web dal processore latex. Per un elenco si veda:

15 Usi tipografici sofisticati
Esistono processori LaTeX particolari (ed esempio XeTeX) in grado di usare al meglio tutti i moderni sistemi di “font” In particolare, XeTeX può usare OpenType and TrueType. Si consideri questo esempio:

16 Usi tipografici sofisticati
LaTeX è superiore a Word nella gestione di una serie di caratteristiche tipografiche del testo, quali: Kerning (spaziatura) Real small caps (vero maiuscoletto) Ligatures (legature) Line breaks, justification (interruzioni di linea e giustificazione) Variants (font di caratteri con varianti, ad esempio Zapfino) (esempi da: Taraborelli The beauty of LaTeX, )

17 Come scrivere in LaTeX Emacs ha una estensione, AucTeX, che consente di inserire i comandi LaTeX nel testo tramite combinazioni di tasti di controllo. Esistono poi editor specializzati per creare testo in LaTeX: TeXshop (per Mac) LaTeX-editor (LEd, windows) Lyx (parzialmente WISYWIG!)

18 Quando non usare LaTeX LaTeX ha una curva di apprendimento piuttosto ripida. Non ha senso usarlo solo occasionalmente, o per testi brevi. Scrivere in LaTeX non è consigliabile se si interagisce molto con persone che usano Word: LaTeX può produrre PDF, ma NON file .doc

19 LaTeX: conversioni da/a
LaTeX produce PDF, che può essere convertito in formato .doc. (vedi oltre) E’ possibile inoltre convertire LaTeX in HTML, che può essere importato da Word (si veda uan discussione generale a: Viceversa è possibile entro certi limiti convertire documento .doc in documenti LaTeX (si veda Word-to-LaTeX )

20 Portable Document Format (PDF)
Il PDF, della società Adobe, è un formato per la presentazione di dati testuali e grafici molto diffuso sul web. Derivato dal formato postscript (.ps), (un linguaggio di stampa nativo per stampanti laser di fascia medio-alta), con varie differenze sul formato, sulla funzionalità, sulla sicurezza, e sulla creazione di documenti.

21 PDF: Funzionalità PDF garantisce la resa grafica uniforme di un documento su una varietà di sistemi (visualizzazione su schermo) e di stampanti. I fine riga ed il posizionamente delle immagine vengono sempre mantenuti (al contrario che in HTML). Nelle versioni più recenti, PDF offre inoltre: La possibilità di inserire in un documento “form” (moduli) da riempire, puntatori attivi, immagini in movimento, allegati di ogni tipo. La possibilità di effettuare copia/incolla del testo o delle immagini, se permesso dal creatore del documento. La possibilità di annotare il file ricevuto (stile post-it)

22 PDF: Sicurezza Un documento PDF permette di inserire varie restrizioni, all’atto della creazione di un documento. In particolare, è possibile: Criptare il documento con una password (impedendone selettivamente la lettura) Impedirne la stampa (documento di sola lettura) Impedirne il “copia e incolla”.

23 PDF: Creazione Un file PDF deve essere creato utilizzando un programma a pagamento della Adobe (Adobe Acrobat, Adobe LifeCycle, ecc.) Solo tali programmi consentono di inserire in un documento funzionalità avanzate quali form, link, note post-it, correzioni a più mani, ecc. Tuttavia è possibile scaricare un programma gratuito (Pdfcreator, ) che una volta installato viene visto dai programmi di Windows come una stampante. “Stampando” su PDF creator, è possibile trasformare qualsiasi documento in PDF (senza funzionalità avanzate; buoni risultati da Word, cattivi da pagine Web) e salvarlo su disco.

24 PDF: Creazione (2) La suite di programmi open-source OpenOffice (http://www.openoffice.org/) consente di esportare documenti in PDF. pdfTeX (una variante di LaTeX) permette di creare PDF a partire da file .tex, consentendo anche l’inserimento di link ipertestuali. Numerosi software di grafica consentono inoltre l’ esportazione in PDF

25 PDF: Importazione Un file PDF deve essere considerato più simile ad una immagine che ad un testo. PDF non è un buon modo per salvare un file che si intende modificare. Una volta che documento Word è stato “esportato” in PDF, non è possibile “riimportarlo” in Word (o altro word processor) riottenendo un documento identico all’originale.

26 PDF: Importazione La funzione “copia e incolla” (se abilitata) consente al massimo il recupero del puro testo (non formattato) Esistono programmi specializzati per la riconversione di PDF in un formato editabile (p.es. PDF-to-word, deskUNPDF) I migliori risultati si ottengono con i software della Adobe (Adobe Acrobat/Freehand/Illustrator)

27 PDF: Visualizzazione i file PDF possono essere visualizzati con il lettore gratuito Acrobat Reader (che può essere installato come plug-in in un browser), con visualizzatori commerciali (e.g. Foxit Reader) Se permesso in fase di creazione, questi lettori permettono anche ricerca e annotazioni sul testo Altri visualizzatori (UNIX/Linux): Xpdf, Okular, Evince)

28 PDF: Annotazione Oltre che con i programmi a pagamento della Adobe, i file PDF possono essere annotati con commenti ed etichette tramite alcuni software: (per Mac) (scaricare la versione “Portable”)

29 PDF vs. HTML Formato: al contrario di un file HTML, un file PDF è binario (compresso). Ciò comporta che il PDF sia molto efficiente per trasmettere dati non modificabili. Un file PDF è in generale molto più piccolo anche di un file Word (.doc) o Power Point (.ppt) di uguale contenuto. Se non è necessario/consigliabile permettere la modificabilità di un documento, trasformarlo in PDF prima di spedirlo è un ottima idea.

30 PDF vs. (X)HTML: pro e contra
In origine, l’HTML era specializzato nella resa su schermo di un documento leggibile (ma con resa grafica non uniforme), facilmente modificabile e dotato di link; il PDF puntava invece sulla uniformità grafica in stampa e sulla non modificabilità. Attualmente, convergenza tra i due formati: HTML può garantire una buona uniformità grafica, la resa a stampa è migliorata, il PDF dispone di link ed altri aspetti simil-HTML per la resa su schermo. Principale differenza: HTML è uno standard aperto, il PDF no (specifiche proprietarie)


Scaricare ppt "Creazione di testi: LaTeX e PDF"

Presentazioni simili


Annunci Google