La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Composizione grafica dott. Andrea Dezi - 2003 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci Unità 4 (Lezioni n. 7-8) I SEMESTRE A.A.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Composizione grafica dott. Andrea Dezi - 2003 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci Unità 4 (Lezioni n. 7-8) I SEMESTRE A.A."— Transcript della presentazione:

1

2 Composizione grafica dott. Andrea Dezi CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci Unità 4 (Lezioni n. 7-8) I SEMESTRE A.A

3 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.1 LA POLITICA ITALIANA DI CAVOUR a. Crescente isolamento di Mazzini Milano, 1852 Sapri, 1857

4 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.2 b. Cavour Rompe lisolamento internazionale del Regno di Sardegna Capisce che solo con la guerra si può battere lAustria - Da soli? Scacco del Con Alleati: interessati a vanificare i trattati di Vienna (1815) idem alla Francia

5 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.3 c. Cosa spinge Cavour? Ritiene che allEuropa convenga mettere fine alla crisi italiana Vuole costruire un grande Stato (cfr. corrispondenza col cugino a Ginevra)

6 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.4 d. Rapporti con gli Stati italiani Normali relazioni diplomatiche Agenti provocatori (coordinati dagli ambasciatori sardi: - Carlo Bon Compagni, Firenze; - Salvatore Pes di Villa Marina, Napoli) destabilizzano e creano incidenti N.B. Cfr. [Filippo Curletti] La verità intorno agli uomini e alle cose del Regno dItalia. Rivelazioni per J.A., antico agente segreto del conte di Cavour, [ Roma] III ed. dellOsservatorio Romano (s.d.)

7 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.5 e. Quando si pensa alle annessioni: la situazione nel Lombardia e Venezia: voto del Parma e Modena: Toscana e Stato Pontificio: almeno dal Congresso di Parigi (1856)

8 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.6 e. Quando si pensa alle annessioni: la situazione nel Due Sicilie Dal 1853 (La Cecilia) Guerra di Crimea (1855) Legione Anglo-italiana

9 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.7 Guerra di Crimea (1855) Legione Anglo-italiana dovrebbe combattere in Crimea sotto comando inglese (colonnello Percy), ma vicecomandante effettivo Col. Ignazio Ribotti arruola estremisti mazziniani: controllati in caserma G.L.F. distribuisce i gradi

10 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.8 Gli Stati italiani annessi nel sono neutrali indipendenza garantita dai trattati internazionali N.B. blitz militare fatto compiuto Invadendo gli Stati neutrali Cavour crea un precedente

11 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 7.9 INVADENDO GLI STATI NEUTRALI CAVOUR CREA UN PRECEDENTE 1864: Bismarck e i Ducati danesi 1914: Guglielmo II1939: Hitler Cecoslovacchia (1938) Belgio Olanda Norvegia

12 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.1 LA SPEDIZIONE DEI MILLE al comando di Garibaldi 1031 settentrionali 25 napoletani 39 siciliani Notte 5-6 maggio 1860 Partenza dei 1087 volontari

13 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.2 A- I FATTI 11 maggio 1860 Sbarco a Marsala 14.V.1860 Proclama di Salemi Garibaldi assume la Dittatura delle Due Sicilie in nome di Vittorio Emanuele II 15.V.1860 Vittoria garibaldina a Calatafimi V.1860Presa di Palermo 20.VII.1860 Vittoria garibaldina a Milazzo 7.IX.1860 Garibaldi entra a Napoli 21.X.1860 Plebisciti di annessione

14 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.3 B. LINTERPRETAZIONE TRADIZIONALE* *Denis Mack Smith, Cavour e Garibaldi nel 1860, Torino, Einaudi,1958 CONTRASTO CAVOUR: contrario allavventura militare GARIBALDI: con lappoggio di Vittorio Emanuele II decide di dare la spallata finale alle Due Sicilie raccoglie mille volontari

15 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.4 B. LINTERPRETAZIONE TRADIZIONALE brillante vittoria garibaldina armi: garibaldini armati di catenacci rugginosi entusiasmo popolare attestato dai plebisciti Cavour ingrato: rifiuta di far inquadrare nellesercito italiano 6000 ufficiali garibaldini

16 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.5 C. APORIE SUDAMERICA GUERRA ITALIANA a) VOLONTARI GARIBALDINI GUERRA CIVILE SPAGNOLA

17 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.6 C. APORIE b) FERROVECCHI RUGGINOSI Già in dotazione allesercito sardo e utilizzate nella campagna del 1859 Forniti da G. La Farina (segr. Soc. Naz.) In realtà: armi provenienti dai depositi militari

18 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.7 C. APORIE c) UFFICIALI GARIBALDINI COLLEGATI A CAVOUR Domenico Mauro Antonino Plutino Giacomo Medici Giuseppe Sirtori Nino Bixio Enrico Cosenz Giuseppe La Masa generali

19 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.8 C. APORIE d) Spedizione Medici Brigata sarda smobilitata combatte a Milazzo in divisa e) 6000 ufficiali Promozioni a casaccio combattenti rapporto di 1: 3,5 (invece di 1: 35)

20 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.9 D. INTERPRETAZIONE MARTUCCI a) Cavour (Carteggio) Avrebbe voluto consolidare il Regno dell Alta Italia b) contatti frequenti Vittorio Emanuele e Garibaldi Saldatura con Ricasoli dittatura del re

21 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.10 D. INTERPRETAZIONE DI MARTUCCI c) Cavour Invia la squadra navale Ammorbidisce i vertici navali napoletani Tiene sotto controllo Garibaldi (Bixio, Medici, Sirtori, Coseuz) Leroe dei due mondi nicchia. Cavour minaccia di sostituzione (tramite G.L.F) con G. La Masa o Ignazio Ribotti Mobilita G. La Farina

22 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.11 D. INTERPRETAZIONE DI MARTUCCI d) Inesistenza di una alternativa garibaldina alla guerra regia

23 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.12 E. ULTERIORI INFORMAZIONI FORNITECI DALLE FONTI 1) Cavour è interessato alle Due Sicilie dal ) Crimea cfr. La Cecilia -Contatti con Plutino -Bersaglieri smobilitati Sosta tecnica del corpo di spedizione sardo Utilizzo della Legione Anglo- italiana

24 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci 8.13 E. ULTERIORI INFORMAZIONI FORNITECI DALLE FONTI 3) Napoleone III Vede sfumare Luciano Murat a Napoli Non tutela i Borbone 4) Londra Gabinetto Palmerston/Russell Favorevole allUnità dItalia motivo Sottrarre lItalia al protettorato francese


Scaricare ppt "Composizione grafica dott. Andrea Dezi - 2003 CORSO DI STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE Docente Prof. Martucci Unità 4 (Lezioni n. 7-8) I SEMESTRE A.A."

Presentazioni simili


Annunci Google