La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EURICLEA Rete di assistenza familiare. Con la DGR n. 3905/2009 la Regione del Veneto ha affidato a Veneto Lavoro, ente strumentale regolato dalla Legge.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EURICLEA Rete di assistenza familiare. Con la DGR n. 3905/2009 la Regione del Veneto ha affidato a Veneto Lavoro, ente strumentale regolato dalla Legge."— Transcript della presentazione:

1 EURICLEA Rete di assistenza familiare

2 Con la DGR n. 3905/2009 la Regione del Veneto ha affidato a Veneto Lavoro, ente strumentale regolato dalla Legge regionale n. 3/2009, l'istituzione di due strumenti: il Registro pubblico regionale degli assistenti familiari la Rete degli sportelli di assistenza familiare

3 Obiettivi: Qualificare e supportare la professionalità degli assistenti familiari Facilitare l'incontro tra le famiglie che chiedono servizi di cura alla persona e coloro che sono disponibili a svolgere questa attività Garantire una gestione trasparente di questo particolare mercato del lavoro

4 Il Registro pubblico regionale degli assistenti familiari Raccoglie i nominativi dei lavoratori/trici, in possesso di: Requisiti di base (maggiore età, assenza di condanne, documento di soggiorno per lavoro valido –se stranieri-, sana e robusta costituzione) Attività formativa documentata nel campo dell'assistenza alla persona, oppure esperienza lavorativa documentabile di almeno 12 mesi nel settore

5 Da aprile 2010 a giugno 2012 hanno chiesto l'iscrizione al Registro 185 lavoratori/trici L'intero processo, dalla domanda di iscrizione all' istruttoria, alla validazione delliscrizione è stato gestito dagli operatori degli Sportelli OSP presso i CPI e da Veneto Lavoro mediante un sistema informativo unitario.

6 La Rete degli sportelli di assistenza familiare Accredita a erogare servizi di supporto al MdL dell'assistenza familiare soggetti pubblici e privati che svolgono attività a favore di chi necessita di servizi assistenziali e di persone disponibili a lavorare in questo settore

7 Da aprile 2010 a giugno 2012 hanno aderito alla Rete 311 sportelli appartenenti a 66 enti (agenzie per il lavoro, consulenti del lavoro, cooperative sociali, enti di formazione/orientamento, onlus e volontariato, associazioni datoriali e OO.SS., patronati e centri di assistenza fiscale)

8 I servizi della Rete: Informazione (opportunità formative, forme contrattuali, …) Consulenza e supporto (definizione del profilo dellassistente, aiuto nella ricerca di lavoro, gestione dei contratti, …) Incontro tra domanda e offerta di lavoro (servizio fornito solo dai soggetti accreditati ai servizi per il lavoro dalla Regione del Veneto)

9 ASSFAM E' il sistema informativo a disposizione della Rete per: Gestione amministrativa anagrafiche degli enti in Rete Inserimento e aggiornamento delle informazioni sui servizi e loro pubblicazione nel portale Euriclea Inserimento e gestione dati e attività di informazione, orientamento e incontro domanda offerta erogati a favore di lavoratori e famiglie

10 Il portale veneto per l'assistenza familiare E' il sito in cui vengono pubblicati tutti i servizi offerti dalla Rete degli sportelli,i nominativi dei lavoratori/trici iscritti al Registro e le domande e offerte di lavoro inserite dai CPI e dagli operatori della Rete

11 Un bando di selezione previsto dalla DGR 2567/2009 ha destinato euro a 7 progetti di qualificazione professionale degli aspiranti assistenti familiari, gestiti dagli enti titolari di sportelli, raggruppati in partenariati provinciali

12 Sempre la DGR 2567/2009 prevede un'azione di Sperimentazione modello di servizi, da attuare attraverso partenariati locali composti da enti che partecipano alla Rete e non, allo scopo di qualificare la rete e i suoi operatori, migliorare la conoscenza del servizio, coordinare la rete e promuoverla

13 DGR 1018/2008 Progetto OSP Occupazione e Servizi alla Persona Realizzato da Veneto Lavoro in collaborazione con le 7 Province del Veneto e la Caritas ( euro)

14 Il Progetto OSP prevedeva 21 sportelli, e 14 operatori, collegati a quelli della Rete Euriclea, con l'obiettivo di offrire un servizio gratuito di: Supporto nella ricerca di lavoro a lavoratori/trici disponibili a svolgere la professione di assistente familiare Supporto alla famiglie nell'individuazione dell'assistente familiare Informazione e consulenza rispetto alle modalità di instaurazione e gestione dei rapporti di lavoro

15 Dati sull'attività 2010 – 2011: colloqui lavoratori contatti con famiglie contatti con lavoratori patti di servizio contratti predisposti preselezioni pubblicazioni curricula pubblicazioni richiesta personale

16 Gli sportelli finanziati con il progetto hanno concluso la loro attività il 30/11/2011. Gli utenti possono ora disporre dei servizi dei CPI e della la Rete di sportelli Euriclea

17 Il Progetto rimane attivo fino alla fine del 2013 con un'azione di assistenza tecnica alla rete di sportelli Euriclea e al sistema dei Servizi per lImpiego

18 Per informazioni: Veneto Lavoro Tel


Scaricare ppt "EURICLEA Rete di assistenza familiare. Con la DGR n. 3905/2009 la Regione del Veneto ha affidato a Veneto Lavoro, ente strumentale regolato dalla Legge."

Presentazioni simili


Annunci Google