La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SOCIETA DI COMODO STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SOCIETA DI COMODO STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it."— Transcript della presentazione:

1 SOCIETA DI COMODO STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

2 SOCIETA DI COMODO La Legge n. 148 del 14 settembre 2011 (Legge di conversione della Manovra- bis) ha introdotto modifiche in tema di società di comodo (o non operative): 1)MAGGIORAZIONE IRES DEL 10,5 % 2)DUE NUOVE IPOTESI DI SOCIETA DI COMODO STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

3 MAGGIORAZIONE IRES SOGGETTI CUI SI APPLICA LA MAGGIORAZIONE Soggetti cui si applica la disciplina delle società di comodo (spa, sapa, srl, snc, sas e equiparate ex art. 5 T.U.I.R, società ed enti di ogni tipo non residenti ma aventi stabile organizzazione nel territorio dello Stato) che conseguono un reddito imponibile ai fini Ires SOGGETTI ESCLUSI Società di persone non operative (o soggetti equiparati ex art. 5 T.U.I.R) i cui soci sono PF N.B.: In tal caso, il reddito imputato al socio concorre a formare il reddito complessivo e sarà tassato con le ordinarie aliquote progressive Sono previste regole specifiche per redditi prodotti da: SOCIETA DI PERSONE(e soggetti assimilati ex art. 5 Tuir) I CUI SOCI SONO SOCIETA DI CAPITALI :applicazione della maggiorazione alla parte di reddito imputato per trasparenza alla società di capitali SOCIETA DI CAPITALITRASPARENTI ex art. 115 e 116 TUIR SOCIETA DI CAPITALI ADERENTI AL REGIME DI TASSAZIONE CONSOLIDATA ex artt..117 e ss. TUIR STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

4 MODALITA DI CALCOLO DELLA MAGGIORAZIONE IRES ESEMPIO Reddito minimo superiore a reddito complessivo Società Gamma S.r.l.: - periodo di imposta 2012; - test di operatività NON superato Reddito complessivo: Euro Reddito minimo: Euro Reddito imponibile: Euro Determinazione dellIRES: Euro (reddito imponibile) * 38% (27,5% IRES ordinaria % maggiorazione) = Euro ESEMPIO Reddito minimo inferiore a quello complessivo Società Gamma S.r.l.: - periodo di imposta 2012; - test di operatività NON superato Reddito complessivo: Euro Reddito minimo: Euro Reddito imponibile (art. 75 T.U.I.R.): Euro Determinazione dellIRES: Euro (reddito imponibile) * 38% (27,5% IRES ordinaria % maggiorazione) = Euro STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

5 COMPENSAZIONE CON PERDITE PREGRESSE 1° step: le perdite pregresse formano oggetto di compensazione nei limiti della quota parte del reddito eccedente quello minimo (Art. 30, comma 3, L. 724/94): reddito dichiarato – reddito minimo = perdita compensabile 2° step: a seguito del D.L. 98/2011 la perdita compensabile calcolata col 1° step può essere utilizzata nei limiti dell80% della differenza tra reddito dichiarato e reddito minimo. 3° step: si potrebbe ritenere che il 1° step esaurisca la disciplina della limitazione allutilizzo delle perdite delle società di comodo. Conseguentemente la perdita è compensabile col 100% del reddito e sine die. STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

6 Presenza di perdite fiscali pregresse Società Gamma S.r.l.: - periodo di imposta 2012; - test di operatività NON superato Reddito complessivo: Euro Reddito minimo: Euro Perdite fiscali pregresse: Euro step: = step: * 80% = (perdita compensabile) Reddito imponibile (art. 75 T.U.I.R.): Euro (Reddito complessivo Euro – Perdita compensabile, Euro ) Determinazione dellIRES: Euro (reddito imponibile) * 38% (27,5% IRES ordinaria % maggiorazione) = Euro COMPENSAZIONE CON PERDITE PREGRESSE ESEMPIO (con limitazione della compensazione all80% del reddito) STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it

7 LE DUE NUOVE IPOTESI DI SOCIETA DI COMODO Sono state introdotte due nuove ipotesi di società di comodo Soggetti che conseguono in un triennio perdite fiscali Soggetti che conseguono in un triennio perdite fiscali per due periodi di imposta e dichiarano un reddito inferiore a quello minimo nellaltro La presunzione di operatività prescinde dalla verifica da effettuarsi con il test di operatività! Tale presunzione non si applica se ricorre una delle cause di esclusione/disapplicazione ex art. 30, comma 3 lett. c), L. 724/94; se ricorre una delle cause di esclusione individuate dal Provvedimento del Direttore dellAE e se è stato attivato interpello preventivo ex art. 30, comma 4 –bis, L. 724/94. STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

8 Decorrenza (art. 2, comma 36-duodecies) La nuova disciplina si applica ai redditi conseguiti a partire dal periodo di imposta successivo a quello in corso allentrata in vigore della legge di conversione del D.L. 138/2011 (2012) si applicherà al reddito dichiarato per il 2012 nellUnico 2013; la base di riferimento per lapplicazione della disciplina delle società di comodo è costituita dal triennio STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

9 Calcolo degli acconti La determinazione degli acconti dovuti dovrà essere fatta come se le nuove regole fossero già in vigore nel 2011: le società dovranno verificare se nel triennio precedente (dal 2008 al 2010) sussistevano i requisiti per lapplicazione della disciplina delle società di comodo ( 3 esercizi in perdita o 2 in perdita e uno con utile inferiore alla soglia) Se lesito di tale verifica è positivo, si dovrà rideterminare unimposta virtuale del 2011 applicando le norme sulla società di comodo (aliquota Ires al 38% da applicarsi al reddito presunto o minimo) Ciò salvo che il contribuente, in sede di determinazione degli acconti, opti per il metodo previsionale se ritiene di non rientrare nella norma a consuntivo (il periodo di riferimento, in tal caso, sarà costituito dal triennio ) SOCIETA NEOCOSTITUITE: le nuove norme si applicano prendendo a base i primi 3 esercizi dalla costituzione e hanno effetto a partire dal 4° anno ESEMPIO: Società costituita nel 2011 Verifica limitata al triennio In caso di perdite ripetute :applicazione delle nuove norme dal 2014 STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-

10 CONFRONTO CON LART. 24 DEL D.L. n. 78/2010 (Contrasto al fenomeno delle imprese in perdita sistemica) ART. 24 D.L. n. 78/2010 LA PERDITA SISTEMICA HA CONSEGUENZE SOLO SUL PIANO ACCERTATIVO NORME INTRODOTTE DAL D.L. N. 138/2011 INCIDONO SUL PIANO SOSTANZIALE DETERMINANDO UN AGGRAVIO DEL PRELIEVO STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE-


Scaricare ppt "SOCIETA DI COMODO STUDIO LEGALE TRIBUTARIO LEO – LECCE- www. studiotributarioleo.it."

Presentazioni simili


Annunci Google