La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 documento esposto nel corso della riunione sulla Programmazione Unitaria tenutasi il 25 giugno 2012 1 DIREZIONE AFFARI DELLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 documento esposto nel corso della riunione sulla Programmazione Unitaria tenutasi il 25 giugno 2012 1 DIREZIONE AFFARI DELLA."— Transcript della presentazione:

1 PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 documento esposto nel corso della riunione sulla Programmazione Unitaria tenutasi il 25 giugno DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, VALUTAZIONI AMBIENTALI, ENERGIA SERVIZIO POLITICHE NAZIONALI PER LO SVILUPPO

2 PAR FAS ABRUZZO 2007 – con la delibera n.79 del 30/9/2011 di Presa datto da parte del CIPE ( approvata dalla Corte dei conti il 20/02/2012 reg. 2 fg. 111 e pubblicata sulla G.U. il 25/02/2012 con il n°47 ) è stato richiesto un approfondimento della Valutazione ex-ante. Tale approfondimento è stato affidato al Nucleo Regionale di Valutazione degli Investimenti Pubblici – costituitosi di recente –, che lo ha redatto e in data 12/06/2012 trasmesso al Responsabile dellattuazione del PAR FAS per la conseguente trasmissione al Mi.S.E. e al CIPE. DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, VALUTAZIONI AMBIENTALI, ENERGIA SERVIZIO POLITICHE NAZIONALI PER LO SVILUPPO

3 3 FASI DI ATTUAZIONE DELLA GOVERNACE 1) - Comitato di Sorveglianza: Istituzione del CdS (D.G.R. n. 222/2012); Ricezione delle designazioni in corso; 2) - Risorse Finanziarie: Comunicazione allAutorità di Certificazione per la richiesta della messa a disposizione delle risorse da parte del MiSE; Richiesta di erogazione del primo 8% della assegnazione FAS da parte dellAutorità di Certificazione; 3) - Individuazione dei Responsabili di linea di azione del PAR FAS (D.G.R. n. 956/2011 e D.G.R. n. 323/2012). 4) - Strumentazione tecnica – Monitoraggio: Inserimento PAR FAS nel Sistema Gestione Controllo (SGC); Attivazione corsi formativi per i Responsabili di linea per le attività di monitoraggio in Sistema Gestione Progetti (SGP) (tenutisi il 18 e 19 giugno); PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, VALUTAZIONI AMBIENTALI, ENERGIA SERVIZIO POLITICHE NAZIONALI PER LO SVILUPPO

4 4 PAR FAS ABRUZZO 2007 – ) - Partecipazione incontri tecnici con MiSE e con le Regioni per la messa a punto sui nuovi Strumenti Attuativi (CIS e APQ Rafforzato); 6) - Partecipazione screening sugli Aiuti di stato; 7) - Strumentazione tecnica – Strumenti attuativi: incontri tecnici/informativi e di aggiornamento con le strutture regionali ai primi adempimenti per un rapido avvio delle linee di azione attraverso riunioni collegiali (5 marzo giugno 2012) e specifiche con le singole Direzioni regionali. DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, VALUTAZIONI AMBIENTALI, ENERGIA SERVIZIO POLITICHE NAZIONALI PER LO SVILUPPO

5 5 Attività in corso: Predisposizione del Regolamento del Comitato di Sorveglianza; Definizione ipotesi di impegno annuale per ciascuna Direzione e loro inserimento nei capitoli di bilancio; Predisposizione atti amministrativi per inserimento programmatico e finanziario Campionato mondiale di sci; Predisposizione raccomandazioni a corredo del manuale di monitoraggio; Attività di consulenza tecnica ai Responsabili di linea di azione; PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, VALUTAZIONI AMBIENTALI, ENERGIA SERVIZIO POLITICHE NAZIONALI PER LO SVILUPPO

6 6 Predisposizione manuale per la certificazione della spesa – in collaborazione con l Autorità di Certificazione della spesa; Messa a punto del manuale per la verifica dellammissibilità della spesa in collaborazione con lAutorità di certificazione; Predisposizione orientamenti per lattivazione degli strumenti di attuazione, con raccomandazioni, tra gli altri, in merito agli atti di concessione. PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA, POLITICHE LEGISLATIVE E COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE, PARCHI, TERRITORIO, VALUTAZIONI AMBIENTALI, ENERGIA SERVIZIO POLITICHE NAZIONALI PER LO SVILUPPO


Scaricare ppt "PAR FAS ABRUZZO 2007 – 2013 documento esposto nel corso della riunione sulla Programmazione Unitaria tenutasi il 25 giugno 2012 1 DIREZIONE AFFARI DELLA."

Presentazioni simili


Annunci Google