La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Venezia 21 novembre 2009 ENPAM ENPAM Riscatto di laurea ed allineamento per i medici in convenzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Venezia 21 novembre 2009 ENPAM ENPAM Riscatto di laurea ed allineamento per i medici in convenzione."— Transcript della presentazione:

1 Venezia 21 novembre 2009 ENPAM ENPAM Riscatto di laurea ed allineamento per i medici in convenzione

2 La previdenza è….. una forma di accantonamento economico, obbligatorio o volontario, collettivo o individuale, effettuato durante il periodo lavorativo, mirante a coprire le necessità economiche del periodo post lavorativo.

3 Organizzazione del sistema pensionistico italiano 3 Previdenza obbligatoria Fondi pensione Piani pensionistici individuali Da:

4 I tre pilastri della previdenza 1° pilastro La previdenza sociale obbligatoria a finalità pubblica per la pensione base ed assistenza gestita a ripartizione 2° pilastro La previdenza complementare su base volontaria, a contrattazione collettiva ed adesione individuale per gli appartenenti a determinate categorie ( Fondi pensione chiusi) o ad adesione individuale per chi fosse sprovvisto di un Fondo chiuso ( Fondi pensione aperti), entrambe con contributi gestiti da banche, assicurazioni o SIM e finalizzate a garantire soprattutto una rendita aggiuntiva alla pensione base. 3° pilastro La previdenza integrativa privata individuale di su base assicurativa, gestita a capitalizzazione ( Fondi Individuali Pensionistici, Piani Individuali Previdenziali, Polizze vita).

5 5 Sistema a ripartizione Ai pensionati vengono girati i contributi di chi attualmente lavora Pensionato Fondo giovane Fondo maturo Attivo

6 Il rischio della ripartizione Lo squilibrio demografico od economico tra generazioni subentranti ….per cui una generazione successiva non ha reddito sufficiente per finanziare le pensioni e lassistenza maturata dalla generazione che lha preceduta. Lo squilibrio demografico od economico tra generazioni subentranti ….per cui una generazione successiva non ha reddito sufficiente per finanziare le pensioni e lassistenza maturata dalla generazione che lha preceduta.

7 R.M Sistema a capitalizzazione

8 Rischi del sistema di capitalizzazione Riduzione del valore della pensione a causa della perdita del potere dacquisto dei contributi accantonati per linflazione intervenuta nel periodo di tempo: Riduzione del valore della pensione a causa della perdita del potere dacquisto dei contributi accantonati per linflazione intervenuta nel periodo di tempo: rischio di pagare contributi con denaro buono per poi ricevere pensioni con moneta svalutata!

9 Modello misto di gestione finanziaria Ripartizione bilanciata da elementi di capitalizzazione: Ripartizione bilanciata da elementi di capitalizzazione: la capitalizzazione patrimoniale costituisce la riserva tecnica di compensazione per garantire la solvibilità del sistema a fronte di squilibri demografici od economici delle generazioni successive e la tenuta del potere dacquisto delle pensioni. Compito della gestione è raccogliere contributi dalle generazioni attive trasferendo un reddito a quelle non più attive nel contempo accumulando riserve a garanzia delle prestazioni future. Compito della gestione è raccogliere contributi dalle generazioni attive trasferendo un reddito a quelle non più attive nel contempo accumulando riserve a garanzia delle prestazioni future.

10 Come si calcola la pensione ? Metodo retributivo Metodo retributivo Metodo contributivo Metodo contributivo

11 Metodo retributivo Metodo retributivo Il calcolo della pensione viene eseguito sulla base della retribuzione del lavoratore. Partendo da una retribuzione pensionabile (lultima o una media delle retribuzioni di un certo periodo) ogni anno di versamento aggiunge una % da applicare alla stessa.

12 Esempio Esempio anni di contribuzione ogni anno di versamento porta un 2% La pensione sarà l80% (2x40) della retribuzione di riferimento Tasso di sostituzione

13 Metodo contributivo Al momento del pensionamento viene calcolata la somma dei contributi versati (opportunamente rivalutati secondo un determinato tasso – ISTAT o PIL). Il risultante montante contributivo viene diviso per il numero medio di anni di vita atteso a quelletà (criterio statistico attuariale). Quello sarà il valore annuo della pensione.

14 Nota bene Nel retributivo la pensione si costruisce nella fase attiva: … ogni anno di versamento aggiunge una % alla determinazione dellimporto finale ( costruzione della pensione mese dopo mese durante la fase di contribuzione attiva) Nel contributivo si definisce al momento del pensionamento: …. Al momento del pensionamento il montante contributivo viene diviso per il numero medio di anni di vita atteso a quella età (criterio statistico attuariale).

15 Calcolo pensione ENPAM base pensionabile x aliquota % di rendimento reddito medio annuo rivalutato somma aliquote annuali Metodo retributivo reddituale

16 I tre pilastri della previdenza I tre pilastri della previdenza e il fisco La contribuzione al 1° pilastro è totalmente deducibile dalla base imponibile il 2° pilastro lo è sino a 5164 euro annui, il 3° pilastro non avendo finalità previdenziale non è incentivato fiscalmente.

17 Scenario longevità Aumento di tre mesi dellaspettativa di vita per ogni anno che passa. A sessantacinque anni si hanno statisticamente ancora quasi diciotto anni di aspettativa di vita se maschio e ventuno e mezzo se femmina. Squilibrio per la tenuta collettiva del sistema se si vivrà più a lungo di quanto previsto statisticamente anni prima

18 Convenienza OGNI EURO VERSATO IN ENPAM RENDE OGGI MOLTO DI PIU´ DI QUELLI VERSATI IN ALTRE CASSE. Nel Fondo Generale quota A in otto anni e mezzo si riprendono tutti i soldi versati, Nel Fondo Generale quota A in otto anni e mezzo si riprendono tutti i soldi versati, nel Fondo Generale quota B in poco più di sette, nel Fondo Generale quota B in poco più di sette, nel Fondo della MG in dieci anni, nel Fondo della MG in dieci anni, i cd. transitati ce ne mettono undici e mezzo, i cd. transitati ce ne mettono undici e mezzo, gli specialisti ambulatoriali dieci e mezzo gli specialisti ambulatoriali dieci e mezzo

19 Convenienza ma soprattutto.. LENPAM assegna al momento dellincasso del contributo il rendimento pensionistico ( calibrato sulle ultime tabelle di sopravvivenza ISTAT a disposizione, anche se opportunamente corrette per le specificità dei medici iscritti ) e tutela con il pro rata per le successive modifiche e tutela con il pro rata per le successive modifiche

20 per onorare il debito previdenziale della Fondazione.... corrispettività tra contributi versati da attivo e prestazioni godute da pensionato tra contributi versati da attivo e prestazioni godute da pensionato.. che significa equivalenza attuariale tra aliquota di contribuzione ed aliquota di rendimento (assegnata allatto della riscossione del contributo)

21 Compito ENPAM mettere a reddito i contributi obbligatori e volontari riscossi dagli iscritti per erogare – maturati i requisiti – le prestazioni previdenziali ed assistenziali previste dai cinque Fondi gestiti, che variano a seconda delle diverse tipologie di reddito degli iscritti.

22 I redditi di un medico Redditi da lavoro.. Dipendente INPDAP (CPS) INPS Parasubordinato Convenzione Fondi Speciali ENPAM Autonomo Libera professione Fondo Generale ENPAM A+B

23 I Fondi ENPAM tecnicamente sono 1) a contribuzione definita % della retribuzione, 2) con finanziamento a ripartizione attenuata da elementi di capitalizzazione, 3) con prestazioni calcolate con il metodo retributivo 1) a contribuzione definita % della retribuzione, 2) con finanziamento a ripartizione attenuata da elementi di capitalizzazione, 3) con prestazioni calcolate con il metodo retributivo su tutti i redditi.

24 A fronte dellobbligatoria iscrizione, lE.N.P.A.M. eroga: prestazioni di sola vecchiaia a carico del Fondo di Previdenza Generale; prestazioni di sola vecchiaia a carico del Fondo di Previdenza Generale; prestazioni di vecchiaia e di anzianità a carico dei Fondi Speciali; prestazioni di vecchiaia e di anzianità a carico dei Fondi Speciali; prestazioni di invalidità ed a superstiti; prestazioni di invalidità ed a superstiti; prestazioni assistenziali. prestazioni assistenziali.

25 ENPAM Medici di Medicina Generale, Pediatri e Addetti ai Servizi di Continuità Assistenziale e di Emergenza Sanitaria Convenzionati FONDO DI PREVIDENZA GENERALEFONDO SPECIALE GENERICI quota A contribuzione obbligatoria + 1% ,13 + 1% su eventuale reddito oltre ,13 12,5% 2% quota B proporzionale, su reddito libero professionale sul reddito eccedente, fino a limite , ,13 valori 2008 indicizzati annualmente 10,375% a carico dellASL 6,125% a carico del medico 16,5% sul reddito da Convenzione (MMG; - CA - ES) 178,86 178,86 fino a 30 anni 347,19 347,19 da 30 a 35 anni 651,52 651,52 da 35 a 40 anni 1.203, ,29 da 40 a 65 anni 9,375% a carico dellASL 5,625% a carico del medico 15% sul reddito da Convenzione (Pediatri)

26 La contribuzione al Fondo Medicina Generale dal I medici di famiglia, della CA e dellET in relazione al nuovo lACN contribuiranno con una aliquota contributiva del 16,5% di cui il 10,375% a carico dellAzienda ed il 6,125% a carico del medico.

27 Flessibilità contributiva con aliquota modulare Opzione facoltativa per aumentare la quota del 6,125% a carico del medico di un punto intero percentuale sino al massimo di 5 punti. Opzione facoltativa per aumentare la quota del 6,125% a carico del medico di un punto intero percentuale sino al massimo di 5 punti. Si esercita entro il 31 gennaio di ogni anno Si esercita entro il 31 gennaio di ogni anno Confermata negli anni in assenza di comunicazione di variazione Confermata negli anni in assenza di comunicazione di variazione

28 Prestazioni calcolate su tutti i redditi della vita lavorativa base pensionabile x aliquota % di rendimento reddito medio annuo rivalutato somma aliquote annuali.. per ogni anno dai contributi e dallaliquota di contribuzione pro tempore vigente si risale alla retribuzione..

29 La pensione si determina applicando alla BASE PENSIONABILE o reddito medio annuo rivalutato di tutta la vita professionale - che si ottiene dividendo la somma di tutti i redditi annuali rivalutati per tutti gli anni di contribuzione – la somma delle seguenti aliquote: 1,65% per gli anni dal 1961 al ,65% per gli anni dal 1961 al ,25% per gli anni dal 1984 al ,25% per gli anni dal 1984 al ,40% per gli anni dal 1995 al ,40% per gli anni dal 1995 al ,456% per gli anni dal 1999 al ,456% per gli anni dal 1999 al ,50% per gli anni dal 2004 in poi 1,50% per gli anni dal 2004 in poi

30 Tasso di sostituzione = rapporto tra prima pensione ed ultimo stipendio Nel Fondo MG con 35 anni di contribuzione è il 52,5% ( 35x1,5%) della reddito medio totale

31 Pensioni basse? Aprile 2009: la pensione media erogata ad un MMG dal suo Fondo è di duemilaottocento euro lorde al mese. Con la correzione tramite il Casellario delle Pensioni (contabilizza tutte le pensioni di ogni pensionato) si arriva oltre a quattromila.

32 lENPAM ha dati a supporto di essere un buon investitore istituzionale dei contributi incassati. lENPAM ha dati a supporto di essere un buon investitore istituzionale dei contributi incassati. La redditività dei contributi è alta. La redditività dei contributi è alta... a contribuzione esigua non potrà corrispondere una pensione sostanziosa. pensione sostanziosa.

33 La soluzione strategica promuovere e diffondere lesigenza della integrazione previdenziale tempestiva, ed aumentare la contribuzione anche permettendo ai singoli iscritti di variare autonomamente le aliquote contributive nel corso della loro vita professionale ( flessibilità contributiva)

34 FLESSIBILITA CONTRIBUTIVA Vantaggi Vantaggi fiscali: intera deducibilità Vantaggi fiscali: intera deducibilità Vantaggi previdenziali:aumenta la base pensionabile Vantaggi previdenziali:aumenta la base pensionabile Nessun costo aggiuntivo di commissione o gestione Nessun costo aggiuntivo di commissione o gestione

35 Come integrare per tempo? L istituto del riscatto ( laurea, allineamento) è un modo volontario e totalmente deducibile dallimponibile fiscale per aumentarsi la pensione!

36 RISCATTI - Fondo Generici Medici di Assistenza Primaria, Continuità Assistenziale, Emergenza Sanitaria e PLS massimo 10 anni 6 anni di laurea MMG Corso di Formazione in Medicina Generale Pediatri specializzazione Si possono riscattare i periodi non coincidenti con periodi già coperti e non riscattati altrove CONDIZIONI E REQUISITI 1) La domanda può essere presentata fino a 65 anni (precontributivo, laurea e specializzazione, servizio militare) anzianità minima contributiva 120 mesi (10 anni) 2) La domanda può essere presentata fino a 70 anni allineamento; anzianità minima contributiva 60 mesi (5 anni) 3) la domanda si può ripresentare dopo 2 anni da precedente rinuncia 4) La domanda deve essere presentata prima della cessazione attività 5) la domanda deve essere presentata prima della domanda di invalidità 6) bisogna essere in regola con i pagamenti relativi a precedenti riscatti per poter presentare la domanda di un nuovo riscatto. È possibile riscattare: periodiprecontributivi servizio militare o civile laurea e specializzazione allineamento Si possono allineare i versamenti alla media annua degli ultimi 36 mesi Totale deducibilità fiscale

37 Contributi di riscatto Quota A Riscatto di allineamento Gli iscritti di qualunque età che contribuiscono nella misura intera possono chiedere di effettuare il riscatto per allineare alla contribuzione prevista per gli ultraquarantenni uno o più anni a contribuzione inferiore. Gli iscritti di qualunque età che contribuiscono nella misura intera possono chiedere di effettuare il riscatto per allineare alla contribuzione prevista per gli ultraquarantenni uno o più anni a contribuzione inferiore. Tali iscritti devono aver maturato una anzianità contributiva effettiva al Fondo non inferiore a cinque anni. Tali iscritti devono aver maturato una anzianità contributiva effettiva al Fondo non inferiore a cinque anni.

38 Contributi di riscatto Quota B – Fondo della Libera Professione Laurea e specializzazione – Periodi precontributivi – Servizio militare o civile Età inferiore a 65 anni; Età inferiore a 65 anni; essere iscritto allAlbo professionale; essere iscritto allAlbo professionale; anzianità contributiva non inferiore a 10 anni, di cui almeno uno maturato nel triennio immediatamente precedente lanno della domanda. Per i soli laureati in Odontoiatria, al fine del raggiungimento di tale requisito, i periodi di iscrizione allAlbo dal 1° gennaio 1990 al 31 dicembre 1994 si cumulano allanzianità contributiva effettiva maturata successivamente; anzianità contributiva non inferiore a 10 anni, di cui almeno uno maturato nel triennio immediatamente precedente lanno della domanda. Per i soli laureati in Odontoiatria, al fine del raggiungimento di tale requisito, i periodi di iscrizione allAlbo dal 1° gennaio 1990 al 31 dicembre 1994 si cumulano allanzianità contributiva effettiva maturata successivamente; non contribuire, al momento della domanda, ad altra forma di previdenza obbligatoria, compresi i Fondi Speciali E.N.P.A.M.; non contribuire, al momento della domanda, ad altra forma di previdenza obbligatoria, compresi i Fondi Speciali E.N.P.A.M.; non aver presentato domanda di prestazioni per invalidità permanente; non aver presentato domanda di prestazioni per invalidità permanente; non aver rinunciato da meno di due anni allo stesso riscatto; non aver rinunciato da meno di due anni allo stesso riscatto; per il riscatto del servizio militare o civile, non aver fruito di tale beneficio presso altre gestioni previdenziali obbligatorie; per il riscatto del servizio militare o civile, non aver fruito di tale beneficio presso altre gestioni previdenziali obbligatorie; essere in regola con i pagamenti relativi al riscatto di allineamento. essere in regola con i pagamenti relativi al riscatto di allineamento.

39 Contributi di riscatto Quota B – Fondo della Libera Professione Laurea e specializzazione – Periodi precontributivi – Servizio militare o civile Possono essere riscattati: fino ad un massimo di 10 anni gli anni relativi al corso legale di laurea e quelli relativi ai titoli di specializzazione. Non è consentito il riscatto di più titoli di specializzazione; fino ad un massimo di 10 anni gli anni relativi al corso legale di laurea e quelli relativi ai titoli di specializzazione. Non è consentito il riscatto di più titoli di specializzazione; fino ad un massimo di 10 anni il periodo di attività libero professionale svolta in epoca precedente linizio della contribuzione proporzionale; fino ad un massimo di 10 anni il periodo di attività libero professionale svolta in epoca precedente linizio della contribuzione proporzionale; i periodi di servizio militare obbligatorio, nonché i periodi di servizio civile svolto in alternativa a quello militare, con esclusione di quelli coincidenti con periodi già coperti da contribuzione effettiva o riscattata, fatta eccezione per la contribuzione alla "Quota A". i periodi di servizio militare obbligatorio, nonché i periodi di servizio civile svolto in alternativa a quello militare, con esclusione di quelli coincidenti con periodi già coperti da contribuzione effettiva o riscattata, fatta eccezione per la contribuzione alla "Quota A".

40 Contributi di riscatto Quota B – Fondo della Libera Professione Riscatto di allineamento Possono chiedere di effettuare tale riscatto gli iscritti che: contribuiscano in misura intera; contribuiscano in misura intera; non abbiano presentato domanda di prestazione per invalidità permanente; non abbiano presentato domanda di prestazione per invalidità permanente; abbiano completato i versamenti relativi ad un riscatto analogo o non vi abbiano rinunciato da meno di due anni; abbiano completato i versamenti relativi ad un riscatto analogo o non vi abbiano rinunciato da meno di due anni; abbiano una anzianità contributiva effettiva al Fondo non inferiore a cinque anni; abbiano una anzianità contributiva effettiva al Fondo non inferiore a cinque anni; siano in regola con i pagamenti relativi a precedenti riscatti; siano in regola con i pagamenti relativi a precedenti riscatti; abbiano maturato almeno un anno di contribuzione nel triennio antecedente lanno della domanda. abbiano maturato almeno un anno di contribuzione nel triennio antecedente lanno della domanda.

41 Contributi di riscatto Quota B – Fondo della Libera Professione Riscatto di allineamento Con tale riscatto si allineano uno o più anni di attività nei quali la contribuzione risulti inferiore allimporto del contributo più elevato fra quelli versati nei tre anni coperti da contribuzione antecedenti la domanda. Con tale riscatto si allineano uno o più anni di attività nei quali la contribuzione risulti inferiore allimporto del contributo più elevato fra quelli versati nei tre anni coperti da contribuzione antecedenti la domanda. Lallineamento è consentito anche per gli anni in cui il versamento è stato effettuato con aliquota ridotta, previo passaggio obbligatorio alla contribuzione nella misura del 12,50%. Lallineamento è consentito anche per gli anni in cui il versamento è stato effettuato con aliquota ridotta, previo passaggio obbligatorio alla contribuzione nella misura del 12,50%.

42 I riscatti nel Fondo Medicina generale laurea e specializzazione: 6 anni del corso di laurea + corso di formazione in medicina generale + corso di specializzazione per i soli pediatri di libera scelta laurea e specializzazione: 6 anni del corso di laurea + corso di formazione in medicina generale + corso di specializzazione per i soli pediatri di libera scelta servizio militare o servizio civile obbligatorio servizio militare o servizio civile obbligatorio periodo di attività precontributiva prestati per conto di enti ex mutualistici per i quali non vi è stato versamento contributivo-> è in via di esaurimento periodo di attività precontributiva prestati per conto di enti ex mutualistici per i quali non vi è stato versamento contributivo-> è in via di esaurimento periodi oggetto di restituzione contributiva periodi oggetto di restituzione contributiva periodi di sospensione totale dellattività per maternità, malattia, aggiornamento allestero ecc.. periodi di sospensione totale dellattività per maternità, malattia, aggiornamento allestero ecc.. allineamento contributivo alla media degli ultimi 36 mesi coperti da contribuzione allineamento contributivo alla media degli ultimi 36 mesi coperti da contribuzione

43 CONTRIBUTI DI RISCATTO CALCOLO DELLONERE RISERVA MATEMATICA E PARI ALLA RISERVA MATEMATICA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DEL PERIODO DA RISCATTARE, E CIOE: IL COEFFICIENTE DI CAPITALIZZAZIONE AUMENTA IN FUNZIONE DELLETA ANAGRAFICA E DELLANZIANITA CONTRIBUTIVA POSSEDUTE ALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA MAGGIOR QUOTA CONSEGUIBILE CON IL RISCATTO COEFFICIENTE DI CAPITALIZZAZIONE X 22

44 Riscatto di laurea ha leffetto di aumentare l entità della propria pensione di vecchiaia di una misura massima pari attualmente al 9% ( 1,5% annuo x 6 anni di laurea).

45 Riscatto di laurea Fermo restando laumento dellimporto della pensione, con il riscatto degli anni di laurea è reso possibile anticipare la decorrenza del pensionamento per anzianità contributiva, che attualmente nel Fondo Speciale generici prevede i requisiti minimi di 30 anni di laurea e di 35 anni di versamenti effettivi o riscattati con almeno 58 anni di età, oppure 40 anni di versamenti effettivi o riscattati a prescindere dalletà anagrafica.

46 Riscatto di laurea È possibile riscattare i soli anni o mesi utili per rendere coincidenti i requisiti di anzianità di laurea e di contribuzione minima – effettiva e riscattata - per maturare il diritto alla pensione di anzianità contributiva sfruttando le regole vigenti.

47 Riscatto di laurea prima si fa la domanda di riscatto meno questo costa ; prima si fa la domanda di riscatto meno questo costa ; è conveniente, appena maturato il requisito minimo di dieci anni di contribuzione al Fondo, presentare la domanda, che non è vincolante, ma fissa a quella data i termini del calcolo del contributo dovuto; è conveniente, appena maturato il requisito minimo di dieci anni di contribuzione al Fondo, presentare la domanda, che non è vincolante, ma fissa a quella data i termini del calcolo del contributo dovuto; in seguito valutare la proposta di riscatto fornita dagli uffici dellEnte, riservandosi o meno di accettare. in seguito valutare la proposta di riscatto fornita dagli uffici dellEnte, riservandosi o meno di accettare.

48 Riscatto di allineamento Fondo dei MMG Permette di allineare alla media degli importi accreditati negli ultimi 36 mesi di contribuzione effettiva, i contributi versati in anni precedenti.

49 Riscatto di allineamento Fondo dei MMG Strumento volontario totalmente deducibile fiscalmente per integrare la propria pensione, dato che produce un aumento della retribuzione media della intera vita di contribuente al Fondo, e di conseguenza un trattamento pensionistico di importo più elevato. A differenza del riscatto degli anni di laurea, non permette di accedere prima al pensionamento per anzianità contributiva, ma agisce solo per lincremento dellimporto della pensione. lincremento dellimporto della pensione.

50 Conta è il rapporto esistente tra lincremento annuale di pensione ed il suo costo da pagare come riserva matematica, cioè il contributo da versare per un incremento annuo di mille euro. Il rapporto può oscillare a seconda delletà anagrafica alla data della domanda: 1000 euro annuali in più di pensione a 65 anni potranno costare tra e euro. Il rapporto può oscillare a seconda delletà anagrafica alla data della domanda: 1000 euro annuali in più di pensione a 65 anni potranno costare tra e euro. Aumenterà in misura considerevole! Aumenterà in misura considerevole!

51 La proposta ENPAM, per facilitare la valutazione sulla convenienza e sulla entità delladesione allistituto, prende ad esempio un potenziale incremento di 1000 euro del trattamento annuo finale al 65° anno di età, collegandolo allimporto del contributo da pagare per la riserva matematica necessaria alla copertura assicurativa del periodo da riscattare.

52 E sempre conveniente fare prima possibile la domanda di riscatto di allineamento dato che questa non è vincolante e prima la si fa, meno il riscatto risulterà oneroso. E sempre conveniente fare prima possibile la domanda di riscatto di allineamento dato che questa non è vincolante e prima la si fa, meno il riscatto risulterà oneroso. Sono necessari almeno cinque anni di anzianità contributiva al Fondo. Sono necessari almeno cinque anni di anzianità contributiva al Fondo.

53 Entro 60 giorni, pena la chiusura della pratica di riscatto, va comunicato lincremento di pensione desiderato onde permettere la formulazione della proposta definitiva da parte dellEnte. Entro 60 giorni, pena la chiusura della pratica di riscatto, va comunicato lincremento di pensione desiderato onde permettere la formulazione della proposta definitiva da parte dellEnte. In caso di rinuncia si potrà in seguito presentare in qualsiasi momento una nuova domanda di allineamento. In caso di rinuncia si potrà in seguito presentare in qualsiasi momento una nuova domanda di allineamento.

54 si prevede la possibilità di riscattare lintera posizione contributiva – ottenendo il massimo di incremento possibile della pensione a 65 anni- si prevede la possibilità di riscattare lintera posizione contributiva – ottenendo il massimo di incremento possibile della pensione a 65 anni- o tutti i gradi inferiori in un ventaglio totale di possibilità di cui nella lettera è espresso solo il livello massimo. o tutti i gradi inferiori in un ventaglio totale di possibilità di cui nella lettera è espresso solo il livello massimo.

55 Fondo Medici di Medicina Generale Ipotesi di Riscatto di Allineamento

56 IPOTESI DI ALLINEAMENTO CALCOLO DELLA PENSIONE ALLA DATA DEL RISCATTO

57 (con i contributi versati all'atto della domanda, senza maggiorazione o decurtazione in base all'età)

58 IPOTESI DI ALLINEAMENTO ALLINEAMENTO DEL PRIMO ANNO DI CONTRIBUZIONE (1980)

59 (con i contributi versati all'atto della domanda, senza maggiorazione o decurtazione in base all'età) Costo del riscatto di allineamento per ottenere un incremento pari a della pensione annua : RATEAZIONE MASSIMA : 18 MESI

60 IPOTESI DI ALLINEAMENTO ALLINEAMENTO DEI PRIMI 5 ANNI DI CONTRIBUZIONE (1980/84)

61 (con i contributi versati all'atto della domanda, senza maggiorazione o decurtazione in base all'età) Costo del riscatto di allineamento per ottenere un incremento pari a della pensione annua : RATEAZIONE MASSIMA : 7,5 ANNI

62 IPOTESI DI ALLINEAMENTO ALLINEAMENTO DEGLI ULTIMI 5 ANNI DI CONTRIBUZIONE (1997/2001)

63 (con i contributi versati all'atto della domanda, senza maggiorazione o decurtazione in base all'età) Costo del riscatto di allineamento per ottenere un incremento pari a della pensione annua : RATEAZIONE MASSIMA : 7,5 ANNI

64 IPOTESI DI ALLINEAMENTO PROSPETTO RIEPILOGATIVO

65 IPOTESI DI ALLINEAMENTO ALLINEAMENTO DEGLI ULTIMI 5 ANNI DI CONTRIBUZIONE (1997/2001) (con i contributi versati all'atto della domanda, senza maggiorazione o decurtazione in base all'età) Costo del riscatto di allineamento per ottenere un incremento pari a della pensione annua : RATEAZIONE MASSIMA : 7,5 ANNI medici del Fondo

66 Promuovere la cultura e lautonomia, specie nei giovani, per scelte giuste e tempestive Scegliere bene, nove volte su dieci significa saper scegliere in tempo. (T. Roosvelt )

67 Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ancona Hotel Federico II° JESI 17 maggio 2008 Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "Venezia 21 novembre 2009 ENPAM ENPAM Riscatto di laurea ed allineamento per i medici in convenzione."

Presentazioni simili


Annunci Google