La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stato Patrimoniale Finanziario. Lo Stato Patrimoniale di Pertinenza Gestionale Prospetto a sezioni contrapposte Legati al ciclo operativo (correnti):

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stato Patrimoniale Finanziario. Lo Stato Patrimoniale di Pertinenza Gestionale Prospetto a sezioni contrapposte Legati al ciclo operativo (correnti):"— Transcript della presentazione:

1 Stato Patrimoniale Finanziario

2

3 Lo Stato Patrimoniale di Pertinenza Gestionale Prospetto a sezioni contrapposte Legati al ciclo operativo (correnti): Magazzino Acconti a fornitori materie Crediti commerciali Crediti commerciali verso altri Ratei e Risconti attivi commerciali I N V E S T I M E N T I Legati alla struttura operativa: Immobilizzazioni Tecniche Immobilizzazioni Immateriali Partecipazioni ed altri impieghi ine-renti lattività operativa caratteristica Accessori: Immobilizzazioni e Terreni Civili Partecipazioni ed altri impieghi non legati allattività caratteristica Finanziari: Titoli ed azioni detenute a titolo di investimento Cassa e Depositi bancari e postali F I N A N Z I A M E N T I Legati al ciclo operativo (correnti): Debiti commerciali Acconti da clienti Debiti Tributari Ratei e Risconti passivi commerciali Altri debiti caratteristici operativi Legati alla struttura operativa: Fondo T.F.R. Debiti verso fornitori di Impianti Altri debiti relativi alla gestione caratteristica non corrente Debiti Finanziari: Obbligazioni Debiti verso banche Altri debiti di natura finanziaria Capitale Netto: Capitale Riserve Risultato di esercizio

4 Prospetto scalare Crediti commerciali (+) Magazzino ( -) Debiti commerciali Capitale circolante netto commerciale (+) Crediti diversi caratteristici operativi ( -) Debiti diversi caratteristici operativi Capitale circolante netto operativo caratteristico ( -) Fondo TFR (+) Immobilizzazioni Tecniche (+) Immobilizzazioni Immateriali (+) Partecipazioni ed altri impieghi caratteristici Capitale investito netto caratteristico (+) Attività legate alla gestione accessoria (+) Attività legate alla gestione finanziaria Capitale investito netto globale ( -) Debiti finanziari Capitale netto Gestione operativa caratteristica corrente Gestione operativa caratteristica strutturale Area Accessoria Area Finanziaria Lo Stato Patrimoniale di Pertinenza Gestionale

5 I risultati particolari della gestione caratteristica Basati sulla classificazione Costi Interni-Costi Esterni Costi strutturali e di lavoro dipendente (Struttura tecnica e organizzativa) Relativi a fattori produttivi correnti (diversi dal lavoro dipendente)

6 Analisi andamento economico finanziario profilo economico profilo finanziario composizione dei costi per aggregati di valore risultati intermedi correlazione di ricavi e costi indici di bilancio grado di rigidità/elasticità della struttura reddituale diagramma di redditività analisi delle leve reddituali analisi del valore aggiunto analisi delle fonti/impieghi analisi dei flussi complessivi di capitale, flussi di CCN, flussi di cassa analisi della struttura finanziaria analisi della leva finanziaria

7 Analisi della redditività …è condotta attraverso il confronto tra configurazioni di reddito ed il capitale o altre grandezze legate al reddito stesso RnRn MpMp (Return on equity) Il valore espresso dallindicatore deve essere valutato in termini: oggettivi (rispetto ad investimenti alternativi) soggettivi (rispetto alle attese degli investitori)

8 Analisi della redditività RoRo CiCi (Return on investment) …per valutare la redditività del capitale investito i valori al numeratore e denominatore, devono far riferimento alla sola gestione caratteristica RoRo V moltiplicando numeratore e denominatore per V V CiCi Produttività del capitale investito Redditività delle vendite (ROS)

9 Scomposizione del ROE RoRo CiCi RnRn RoRo CiCi CnCn Indice di indebitamento allargato Indice di incidenza gestione extra- caratteristica RnRn RoRo RoRo OfOf OfOf CtCt CtCt CnCn Indice di copertura degli oneri finanziari Indice di onerosità del capitale di terzi Indice di indebitamento in senso proprio

10 Analisi dellefficienza produttiva Ricavi di vendita Imm. tecniche Rotazione Imm.ni tecniche Ammortamenti Imm. tecniche Tasso amm/to desercizio Fondo amm/to Imm. tecniche Gradi di amm/to complessivo Ricavi Nuove Imm. tecniche Rotazione nuovi investimenti

11 Analisi dellefficienza produttiva Ricavi di vendita Attività Correnti Rotazione Attività Correnti Ricavi di vendita CCNO Rotazione CCNO Crediti comm.li × 360 Ricavi (+iva) Tempo medio incasso da clienti Giacenze mag. × 360 Costo del venduto Tempo medio giacenza prodotti finiti Giacenze mat. × 360 Consumo materie Tempo medio giacenza mat. prime Debiti comm.li × 360 Acquisti (+iva) Tempo medio pagamento fornitori

12 Analisi di elasticità/rigidità degli impieghi Attività Correnti Passività Correnti Indice struttura corrente Li + Ld Pc Indice liquidità secca Debiti v/banche a breve Cap.le circ. comm.le Copertura del circolante comm.le Capitale netto Immob.ni tecniche Copertura immob. techinche Cn+Plt Immobilizzazioni Copertura immob. complessive (Cn+Plt)-I Giacenze di magazz. Copertura del magazzino

13 indici di assenteismo indice di durata media numero complessivo giorni di assenza / numero dei casi di assenza * 100 ore perdute per assenze / ore lavorabili * 100 tasso di assenteismo espresso in ore indice di frequenza numero dei casi di assenza / organico medio * 100 giorni perduti per assenze / giorni lavorabili * 100 tasso di assenteismo espresso in giorni numero di assenti in una giornata media / organico medio * 100 tasso di assenteismo espresso in assenti indice di gravità numero complessivo giorni di assenza / organico medio * 100

14 tasso di turnover tasso di sopravvivenza nuovi assunti riferiti ad un certo periodo numero dei nuovi assunti rimasti / numero di nuovi assunti entrati * 100 entrati + usciti nel periodo / organico medio del periodo * 100 tasso di turnover complessivo tasso di compensazione del turnover entrati nel periodo / usciti nel periodo * 100 usciti nel periodo / organico inizio periodo * 100 tasso di turnover negativo entrati nel periodo / organico inizio periodo * 100 tasso di turnover positivo tasso di turnover nuovi assunti nuovi assunti usciti nel periodo/ nuovi assunti nel periodo * 100 tasso generale di stabilità dellanno n personale con anzianità aziendale > x / organico allanno n-x * 100

15 analisi del valore aggiunto misura economica della creazione di nuova ricchezza valore delle risorse esterne impiegate valore della produzione ottenuta meno o diviso valore aggiunto / fattore capitale valore aggiunto / fattore lavoro valore aggiunto / valore prodotto ripartizione del valore aggiunto tra lavoro, capitale, finanziatori, stato, proprietari

16 Analisi dellefficienza produttiva …fa riferimento al fattore lavoro impiegato e al capitale investito attraverso un quadro di indici di produttività-rotazione Ricavi pro-capite Ricavi di vendita Nr. dipendenti Valore aggiunto pro- capite Valore aggiunto Nr. dipendenti Costo del lavoro pro- capite Costo del lavoro Nr. dipendenti

17 analisi costo del personale costo complessivo annuo / organico medio costo medio del personale incidenza del costo del lavoro costo complessivo annuo del personale / valore della produzione costo (medio o totale) anno n / costo (medio o totale) anno n-1 * 100 indice di incremento costo (medio o totale) del personale costo complessivo annuo del personale / ore lavorate costo orario del personale incidenza del costo del lavoro costo complessivo annuo del personale / valore aggiunto incidenza del costo del lavoro costo complessivo annuo del personale / margine lordo

18 analisi produttività fatturato (o valore della produzione) / organico medio fatturato (o valore della produzione) per addetto produttività fisica per addetto unità prodotte / organico medio valore aggiunto / organico medio valore aggiunto per addetto margine lordo / organico medio margine lordo per addetto produttività per ora lavorata unità prodotte / ore lavorate

19 approccio tradizionale prestazioni economiche e finanziarie come supporto stabile alle decisioni evoluzione sistemi in grado di misurare la creazione di valore integrazione di informazioni economiche e fisico-tecniche sistema di indicatori di performance indicatori chiave rappresentativi del buon andamento del business indicatori selezionati e analisi per eccezioni

20 fattori critici di successo aree aziendali ritenute più importanti key performance indicator sintetici rappresentano gli obiettivi intermedi rappresentano i risultati aziendali di primo livello di efficaciadi efficienza

21 obiettivi aumentare la quota di mercato mantenendo invariati i livelli di redditività fattori critici di successo qualità prodotti/servizi costi della qualità % di reclami indicatori chiave tempestività nelle consegne prezzi competitivi su prodotti nuovi tempi di attraversamento % di consegne puntuali target cost % fatturato da prodotti nuovi

22 Balance Scorecard selezione di indicatori chiave per controllare i risultati parziali e complessivi delle attività base alla scelte strategiche già formulate risultati economico finanziari cliente e sua soddisfazione processi e business interni analisi e controllo delle prestazioni secondo 4 prospettive condizioni di crescita e sviluppo futuro

23 prospettiva economico finanziaria obiettivi/misure prospettiva del cliente obiettivi/misure prospettiva innovazione e apprendimento obiettivi/misure prospettiva business interna obiettivi/misure obiettivi strategici Come ci giudicano gli azionisti? Possiamo migliorare continuamente e creare valore? Come ci giudicano i clienti? In che cosa dobbiamo eccellere?

24 prospettiva economico finanziaria obiettivi prospettiva del cliente prospettiva innovazione e apprendimento indicatori prospettiva business interna actual lag target roi fatturato quota di mercato valore aggiunto per dipendente valore aggiunto/costo del lavoro actual lead risultato lordo commerciale risultato lordo di gestione fatturato/capitale investito numero di reclami per linee di prodotto costo dei reclami in valore e andamento temporale puntualità nelle consegne prezzo netto di vendita comparato con concorrenti tempo impiegato per la riqualificazione anzianità del personale frequenza infortuni gravità infortuni processi critici, analisi della complessità, della efficienza e della produttività iniziative


Scaricare ppt "Stato Patrimoniale Finanziario. Lo Stato Patrimoniale di Pertinenza Gestionale Prospetto a sezioni contrapposte Legati al ciclo operativo (correnti):"

Presentazioni simili


Annunci Google