La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Organizzato da:Con il contributo di: Il bilancio desercizio come fonte di informazioni per lanalisi economico-finanziaria Fabrizio Bava e Donatella Busso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Organizzato da:Con il contributo di: Il bilancio desercizio come fonte di informazioni per lanalisi economico-finanziaria Fabrizio Bava e Donatella Busso."— Transcript della presentazione:

1 Organizzato da:Con il contributo di: Il bilancio desercizio come fonte di informazioni per lanalisi economico-finanziaria Fabrizio Bava e Donatella Busso Dipartimento di Economia Aziendale Università degli Studi di Torino

2 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi economico-finanziaria Analisi per indici e per flussi Da inserire nella relazione sulla gestione a partire dai bilanci 2008 redatti in forma ordinaria Necessaria per tutte le società (anche se bilancio in forma abbreviata) per: –Individuare criticità nel bilancio che possono pregiudicare laccesso al credito –Proporre alla società azioni migliorative –Preparare la eventuale documentazione aggiuntiva per spiegare fatti o operazioni particolari

3 Organizzato da:Con il contributo di: Le dimensioni dellanalisi 3 CONFRONTO INTEGRATO: consente di comprendere le cause allorigine dei valori ottenuti: gli indici di bilancio interpretati singolarmente assumono uno scarso significato informativo CONFRONTO TEMPORALE: consente di verificare l'andamento tendenziale CONFRONTO SPAZIALE: serve a precisare le differenze o similitudini con altre realtà aziendali (rappresentate da concorrenti)

4 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi equilibrio economico Ricavi netti (A.1)……… Variazione rimanenze PF, SL, commesse (A.2 e A.3)……… Incrementi di immobilizzazioni (A.4)……… Altri ricavi caratteristici (A.5)……… Valore della produzione……… Consumi di MP e sussidiarie (B.6 + B.11)……… Consumi di servizi e costi di godimento di beni di terzi (B.7 + B.8)……… Altri costi (B.14)……… VALORE AGGIUNTO……… Costo del personale (B.9)……… MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA – Earnings Before Interest Tax Depreciation and Amortization) ……… Ammortamenti, svalutazioni e accantonamenti (B.10 + B.12 + B.13)……… REDDITO OPERATIVO (EBIT – Earnings Before Interest and Tax) ………

5 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi equilibrio economico Ricavi di vendita –Analisi andamento e composizione –Correlazione con fabbisogno di capitale circolante –Relazione con indebitamento e oneri finanziari Variazione rimanenze –Analisi andamento –Correlazione con fatturato

6 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi equilibrio economico Costi operativi –Analisi andamento e variabilità –Individuazione delle cause di incremento di costi più che proporzionali alla variazione del fatturato EBITDA –Grandezza fondamentale per lanalisi finanziaria –Analisi dellEBITDA margin (EBITDA/Fatturato) Oneri finanziari (C.17) –Inserire solo interessi passivi e simili –Correlazione con fatturato, EBITDA e indebitamento

7 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi equilibrio economico R.O.I. (Return on Investment) = E.B.I.T. / Capitale investito operativo Il R.O.I. dipende da: R.O.S. (Return on Sales) = E.B.I.T. / Vendite X Rotazione del capitale investito operativo = Vendite / Capitale investito operativo

8 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi situazione finanziaria CAPITALE CIRC. NETTO MARGINE DI STRUTTURA MARGINE DI TESORERIA IMMOBILIZZAZIONI MAGAZZINO ( O DISPONIBILITA NON LIQUIDE) LIQUIDITA DIFFERITE LIQUIDITA IMMEDIATE PATRIMONIO NETTO PASSIVITA CONSOLIDATE PASSIVITA CORRENTI

9 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi situazione finanziaria Autofinanziamento / Debiti Finanziari: Utile + Costi non monetari Breve e lungo termine (es. ammortamenti) (es. Banche) - Ricavi non monetari Eventuale utilizzo della Liquidità generata dalla gestione reddituale o del Margine operativo Lordo, al posto dellautofinanziamento

10 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi situazione finanziaria Disponibilità liquide generate/assorbite dalla gestione operativa (a) …… Disponibilità liquide generate/assorbite dallattività di investimento (b) …… Disponibilità liquide generate/assorbite dallattività finanziaria (c) …… Flusso di cassa del periodo (d) = (a)+(b)+(c) …… Disponibilità liquide ed equivalenti iniziali (f) …… Disponibilità liquide ed equivalenti finali (g)=(f)+(d) …… Rendiconto finanziario

11 Organizzato da:Con il contributo di: RENDICONTO FINANZIARIO Risultato prima delle imposte.... Rettifiche per: ±elementi non monetari..... ±elementi della gestione finanziaria e d investimento..... Risultato operativo prima delle variazioni del capitale circolante..... ±variazione capitale circolante(.....) Disponibilit à liquide generate dalle operazioni interessi corrisposti(.....) -imposte pagate(.....) Disponibilit à liquide nette derivanti dall attivit à operativa (LIQUIDITÀ GENERATA DALLA GESTIONE REDDITUALE)..... Ammortamenti e svalutazioni Oneri e proventi finanziari, dividendi incassati, plus(minus)valenze M.O.L. (o E.B.I.T.D.A.) Cash flow operativo dellanno se dinamica finanziaria dinamica economica Analisi situazione finanziaria

12 Organizzato da:Con il contributo di: Analisi situazione patrimoniale 1.Indipendenza finanziaria: Patrimonio netto / Totale capitale acquisito 2.Grado di indebitamento (o leverage): Totale debiti finanziari/ Patrimonio netto 3.Patrimonio netto tangibile: Patrimonio netto – Immobilizzazioni Immateriali

13 Organizzato da:Con il contributo di: Situazioni particolari Operazioni di leasing immobiliare Lease-back Finanziamenti soci Partecipazioni in imprese controllate Rivalutazione immobili Plusvalenze latenti su attività Necessità di formalizzare la programmazione degli esercizi successivi


Scaricare ppt "Organizzato da:Con il contributo di: Il bilancio desercizio come fonte di informazioni per lanalisi economico-finanziaria Fabrizio Bava e Donatella Busso."

Presentazioni simili


Annunci Google